Yohimbine: a cosa serve, dose e dove acquistarlo

La natura ci offre una grande varietà di piante con molteplici proprietà in grado di fornire a chi ne ha bisogno numerosi benefici per la salute. La yohimbina è una pianta di origine africana che si trova in natura, è la corteccia di un albero chiamato Pausinystalia Johimbe.

Il suo uso viene dai tempi antichi da cui è noto che le sue proprietà medicinali combattono la febbre e malattie come la lebbra, oltre ad avere un effetto afrodisiaco e stimolante sessuale in entrambi i sessi. Fino ad oggi è usato in uomini e donne, avendo un uso che va dall'integratore alimentare allo stimolante sessuale con risultati eccellenti.

Grazie al suo effetto afrodisiaco e stimolante sessuale, è un prodotto naturale ampiamente usato oggi. Se vuoi sapere maggiori informazioni su Yohimbine: a cosa serve, dose e dove acquistarlo, continua a leggere il seguente articolo di ONsalus.

A cosa serve Yohimbine?

La yohimbina è nota per i suoi numerosi benefici da secoli, tuttavia, ora sappiamo che funziona bloccando i recettori chiamati agenti adrenergici alfa-2 e che ha attività nel sistema nervoso centrale e periferico . Alcuni degli usi principali di Yohimbine sono:

  • È usato come stimolante sessuale nelle donne.
  • È usato in caso di disfunzione erettile.
  • Ha la capacità di aumentare la libido nelle donne.
  • Ha proprietà antidepressive.
  • Blocca i recettori adrenergici.
  • Ha un effetto vasodilatatore naturalmente, per questo può aumentare il flusso sanguigno a livello genitale.
  • È in grado di produrre contrazione e rilassamento muscolare, quindi interviene negli organi sessuali sia femminili che maschili.
  • Aiuta a bruciare il grasso addominale.
  • Ha la capacità di aumentare le prestazioni sportive.

Dose di yohimbina

Per il consumo di questo prodotto naturale è necessario seguire le istruzioni del proprio medico e non abusarne; Solo allora si eviterà l'insorgenza di effetti collaterali o complicanze. Qui spieghiamo qual è la dose di yohimbina e alcune misure che dovresti prendere in considerazione:

  • Il consumo di questa pianta deve essere controllato, non deve superare la dose suggerita, che non deve essere superiore a 15 o 30 milligrammi al giorno. La dose appropriata dovrebbe essere 0, 2 mg per chilo di peso.
  • Dovrebbe essere consumato a stomaco vuoto, 3 volte al giorno per tutto il tempo che il medico considera.
  • Si consiglia di fare attenzione quando si combina la yohimbina con altri integratori che sono stimolanti.

Effetti collaterali di yohimbina

In alcuni casi, la yohimbina può causare effetti indesiderati, specialmente se combinata con altri prodotti, tra cui:

  • Aumento della frequenza cardiaca : ciò può verificarsi nei casi in cui è combinato con efedrina o igenamina, poiché questo non è raccomandato per l'uso simultaneo, la stessa cura dovrebbe essere presa quando si consuma caffeina.
  • Alta pressione sanguigna Nel caso in cui si verifichi un sovradosaggio, può verificarsi un aumento della pressione sanguigna, questo rischio aumenta se combinato con alcuni prodotti stimolanti.
  • Disturbi emotivi : l'ansia è un'alterazione che può verificarsi con il consumo di yohimbina, specialmente nelle persone che sono predisposte all'ansia. A volte, si raccomanda di sospenderne il consumo per evitare la comparsa di ansia, cattivo umore, confusione, nervosismo e persino tremore.

Altri effetti collaterali sarebbero:

  • Reazioni allergiche
  • Capogiri, mal di testa, nausea e vomito.
  • Insonnia.
  • Macchie rosse sulla pelle.
  • Mal di stomaco

Una volta iniziato il consumo di questo prodotto, devono essere presi in considerazione alcuni sintomi che possono apparire a causa di una reazione allergica o di cambiamenti dell'umore della persona che lo consuma.

Yohimbina e le sue controindicazioni

Il consumo di questa pianta naturale può essere controindicato in alcuni casi come:

  • Prima delle malattie cardiache.
  • Presenza di ulcera peptica.
  • Le persone che soffrono di depressione.
  • Le persone che soffrono di ansia.
  • Pazienti con diabete
  • Ipertesi.
  • Uomini con ipertrofia prostatica.
  • Malattia epatica e renale
  • Disturbi psichiatrici come la schizofrenia.
  • Nelle donne in gravidanza o in allattamento.

Nei casi in cui esistono queste alterazioni, si raccomanda di evitare il consumo di questo prodotto naturale, specialmente se si è sotto trattamento di una malattia sistemica per evitare l'interazione con i farmaci che controllano le malattie. Idealmente, consulta il tuo medico di fiducia perché ogni persona ha il suo modo di reagire a qualsiasi prodotto o integratore alimentare come la yohimbina.

Dove acquistare Yohimbine

La yohimbina è un prodotto naturale senza ricetta che può essere ottenuto nei negozi in cui vendono prodotti di origine naturale e persino alcune catene di farmacie che commercializzano con questo tipo di prodotti.

La sua presentazione è in forma di capsule o compresse e il suo nome commerciale è Yohimbine, estratto di corteccia di cui è il suo ingrediente attivo. Non esitare a consultare il tuo medico che ti guiderà se è davvero il prodotto di cui hai bisogno per risolvere i sintomi che il paziente presenta. Sebbene non richieda una prescrizione, è più sicuro consultare il proprio medico di fiducia.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Yohimbine: a cosa serve, dose e dove acquistarlo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di farmaci e test medici.

Raccomandato

Benefici del sedano per la salute
2019
Frattura del pene: che cos'è, sintomi e trattamento
2019
Dieta per insufficienza renale
2019