Suggerimenti per migliorare la memoria: esercitarsi è la chiave

Da alcuni anni, viene data sempre più importanza al mantenimento di una buona salute e alla conduzione di uno stile di vita sano. Anno dopo anno siamo più interessati a ciò che mangiamo, alla sua origine, alle sue proprietà e cerchiamo di evitare alcuni tipi di prodotti dannosi per il corpo.

Sebbene il nostro corpo sia il nostro tempio e la salute fisica meriti una grande attenzione, quando le persone invecchiano la loro più grande preoccupazione è mantenere una buona salute mentale, mantenere una menta agile e lo stesso ricordo di quando erano giovani.

Sebbene corpo e mente sembrino due concetti opposti, la verità è che sono molto più collegati di quanto sembri, almeno questo è ciò che suggerisce un nuovo studio scientifico. In ONsalus ti offriamo i migliori consigli per migliorare la memoria: praticare l'esercizio fisico è la chiave .

Lo studio

I ricercatori del Donders Institute dell'Università di Radbou, nei Paesi Bassi, hanno pubblicato sulla rivista Current Biology uno studio che dimostra che la pratica atletica dopo lo studio migliora la memorizzazione di ciò che è stato studiato, ottimizzando i processi di recupero delle informazioni .

Lo studio è stato condotto con 72 volontari, che sono stati fatti conoscere circa 100 associazioni di immagini e luoghi per un periodo di 40 minuti. Dopo quel tempo, il gruppo di volontari si è separato in 3 sottogruppi, che sono stati sottoposti a diversi tipi di esercizio e intensità.

Un primo gruppo ha fatto più di mezz'ora di ciclismo alla massima intensità subito dopo aver eseguito l'esercizio di memorizzazione, il secondo gruppo ha eseguito questo stesso esercizio ma 4 ore dopo aver memorizzato le associazioni, mentre il terzo non ha fatto alcuno sforzo.

48 ore dopo aver terminato l'allenamento fisico, hanno studiato i suoi effetti sulla memoria e sulla memoria a lungo termine attraverso immagini di attività cerebrale catturate con risonanze magnetiche, che hanno dimostrato che l' attività fisica stimola e migliora i processi mentali di recupero delle informazioni .

I risultati

I risultati non sono rimasti lì, ma sono sorprendenti in un altro aspetto. Coloro che erano in grado di ricordare meglio quelle immagini e associazioni che stavano studiando erano quelli che praticavano l' esercizio 4 ore dopo aver studiato . Da quanto segue dallo studio, praticare sport poche ore dopo lo studio ha risultati molto migliori in termini di capacità di memorizzare quei concetti rispetto a farlo subito dopo.

Con questi risultati siamo stati in grado di scoprire che una buona pianificazione sportiva può essere di grande aiuto durante la creazione dei curricula e che le scuole e le università devono essere chiare e trarre vantaggio dai grandi benefici offerti dalla pratica dello sport, non solo in salute fisica, ma nello sviluppo mentale.

I 4 grandi benefici mentali dello sport

Previene l'ansia e la depressione

La pratica tra 30 minuti e 1 ora di esercizi aerobici con una frequenza compresa tra 3 e 5 giorni alla settimana riduce significativamente i sintomi e gli effetti dell'ansia e della depressione. Ciò è causato dal rilascio di endorfine che si verificano durante l'attività fisica, questi neurotrasmettitori sono responsabili della produzione di sensazioni di piacere e benessere e si verificano quando pratichi sport nello stesso modo in cui facciamo quando abbiamo un orgasmo.

Non rende più sociale

Praticare sport, con maggiore intensità quelli praticati in squadra, aiuta a comprendere e assimilare concetti sociali come norme, rispetto per gli altri, solidarietà o responsabilità, fondamentali per una corretta socializzazione. Inoltre, porta anche miglioramenti individuali, come tutto ciò che ha a che fare con l'autodisciplina, imparare a sentirsi frustrati o impegnarsi.

Migliora l'autostima

Ci sono due meccanismi che migliorano la nostra autostima quando ci esercitiamo. Da un lato, il rilascio di endorfina e serotonina ci fa migliorare la nostra immagine di sé e, di conseguenza, migliorare la nostra qualità di vita e autostima. D'altra parte, quando facciamo sport perdiamo peso, siamo più in forma, con muscoli tonici e, di conseguenza, siamo più attraenti .

Meno degenerazione neuronale

Secondo gli studi condotti negli ultimi anni sulle malattie neurodegenerative e sulla loro evoluzione, è stato osservato che coloro che hanno praticato regolarmente sport mantengono maggiori capacità cognitive, mantenendo una mente più agile rispetto a coloro che Hanno condotto una vita sedentaria. La linea di fondo è che gli sport possono aiutare a prevenire malattie come l'Alzheimer o il Parkinson.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Suggerimenti per migliorare la memoria: praticare l'esercizio fisico è la chiave, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Benessere.

Raccomandato

Fattori psicosociali dei giurati
2019
Perline su schiena e spalle: cause
2019
Perché mi mordo la lingua dormendo
2019