Sento qualcosa bloccato nella mia gola: cause e trattamenti

La sensazione di avere qualcosa in gola è un problema abbastanza frequente che molte persone sperimentano spesso. Sebbene all'inizio di solito causi un grande allarme, purché questa condizione non sia accompagnata da altri sintomi come febbre, difficoltà a deglutire o presenza di grumi, sarà un problema benigno con soluzioni specifiche.

In ONsalus, spieghiamo in dettaglio le cause più comuni per le quali senti qualcosa bloccato nella gola e quali sono le soluzioni più comuni.

Stress o ansia e la sensazione di avere qualcosa in gola

Sappiamo che lo stress o attraversare un periodo di grande tensione può innescare varie condizioni di salute e una delle cause più frequenti per le quali potresti sentire qualcosa bloccato in gola, come se un pezzo di cibo fosse rimasto lì, Ha a che fare con la tensione.

Se stai attraversando un periodo di grande ansia o stress, questo può portare a una condizione nota come palloncino isterico o palloncino faringeo, una patologia caratterizzata dalla sensazione di avere qualcosa bloccato nella gola che non scompare con nulla. Ciò non è dovuto a qualcosa di organico o a un particolare fallimento, ma a un effetto di stress, depressione o ansia.

Il globo isterico è caratterizzato da:

  • Senti una specie di nodo o palla in gola, oppressione o come se avessimo cibo intrappolato nella gola.
  • Non ci sono difficoltà a mangiare o bere, il disagio alla gola, infatti, può essere alleviato quando lo facciamo o se dreniamo le nostre emozioni, ad esempio, quando piangiamo.
  • Non ci sono altri sintomi associati, non c'è febbre, noduli nella zona, difficoltà a deglutire o problemi digestivi.

Sebbene non sia noto con certezza perché i muscoli dell'esofago rispondano in questo modo a stimoli come tensione, ansia o depressione, la verità è che una volta che queste condizioni sono controllate, il disagio nella gola scompare.

Comunicare adeguatamente i nostri stati d'animo, evitare di reprimere situazioni come il pianto e cercare di drenare correttamente la tensione, sono le migliori alternative per alleviare ed eliminare questa condizione. Nel seguente articolo di ONsalus, ti diamo alcuni trucchi per curare l'ansia.

Reflusso gastroesofageo, possibile causa di disagio alla gola

Una volta che mangiamo o beviamo, cibo e liquidi passano allo stomaco attraverso l'esofago, dove vengono mantenuti grazie a un anello di fibre muscolari situato nella parte inferiore dell'esofago, lo sfintere esofageo, che si chiude in modo che non accada nulla di nuovo all'esofago Tuttavia, se questo anello non si chiude correttamente, il contenuto dello stomaco, in particolare gli acidi gastrici, sale all'esofago causando una condizione nota come reflusso.

I sintomi del reflusso gastroesofageo sono:

  • Sensazione che il cibo sia bloccato nella gola o dietro lo sterno.
  • Bruciore di stomaco o bruciore nella zona del torace.
  • Nausea dopo il pasto.

Le cause del reflusso sono diverse e la loro condizione merita una consultazione con un gastroenterologo, che eseguirà i test necessari per determinare quali sono le cause di questa condizione. Scopri tutto ciò che devi sapere su questa condizione nel reflusso gastroesofageo: cause, sintomi e trattamento.

Esofago di Barrett, conseguenza del reflusso gastroesofageo

L'esofago di Barret è una condizione che si verifica quando l'esofago è stato esposto agli acidi dello stomaco per troppo tempo. Di solito, coloro che hanno reflusso gastroesofageo non trattato soffrono e, sebbene questa condizione stessa non abbia sintomi, è sufficiente avere il reflusso per provare la sensazione di avere qualcosa bloccato nella gola durante la deglutizione, come la sensazione di avere i capelli bloccato in gola.

Come nel caso precedente, questa condizione deve essere diagnosticata e trattata da un gastroenterologo. Nel seguente articolo su ONsalus, spieghiamo tutto sui sintomi, le cause e il trattamento dell'esofago di Barret.

Infezione alla gola o infiammazione

Se la sensazione di avere qualcosa bloccato in gola è accompagnata anche da altri sintomi come difficoltà a deglutire cibo o bevande, dolore, febbre o percezione di un nodulo nella zona, è molto probabile che si tratti di un'infiammazione o infezione gola. In questo caso, è necessario rivolgersi a un otorinolaringoiatra o a un centro sanitario per una revisione che consente di diagnosticare l'infiammazione o l'infezione e di ricevere il trattamento appropriato a seconda della condizione che lo origina.

I seguenti rimedi casalinghi per il mal di gola possono aiutare ad alleviare questo disagio nella gola e far scomparire più rapidamente quella sensazione di una palla nella gola.

Noduli tiroidei

La tiroide è una ghiandola situata nel collo responsabile della secrezione di vari ormoni che influenzano processi così importanti, come la crescita o il corretto funzionamento del nostro metabolismo. Si parla di un nodulo quando c'è una crescita anormale nelle cellule tiroidee che porta alla formazione di un tumore o di un nodulo, a causa della quale possono verificarsi difficoltà nella deglutizione, tra gli altri segni.

I sintomi dei noduli tiroidei più comuni sono:

  • Presenza di un nodulo nell'area che può essere facilmente palpato.
  • Cambiamenti di voce o raucedine improvvisa.
  • Dolore al collo
  • Difficoltà a respirare soprattutto quando si è sdraiati.
  • Inoltre, possono verificarsi sintomi simili a quelli dell'ipertiroidismo come nervosismo, irritabilità, tachicardia, aumento dell'appetito e perdita di peso.

Nel nostro articolo noduli tiroidei: cause, sintomi e trattamento, spieghiamo questa condizione in modo più dettagliato.

Quando andare dal medico per la sensazione di avere qualcosa in gola

La sensazione di avere qualcosa bloccato in gola è spesso il prodotto del palloncino isterico o faringeo. Tuttavia, quando oltre a questo disagio simile a un nodo alla gola, si verificano altri sintomi, è tempo di andare da un otorinolaringoiatra per una revisione completa.

Alcuni sintomi che dovrebbero avvisarci sono la presenza di dolore alla gola, difficoltà a deglutire saliva, cibo o liquidi, percepire un nodo alla gola o avere altri sintomi come febbre, muco eccessivo o placche bianche nella gola.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Sento qualcosa bloccato nella gola: cause e trattamenti, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Orecchio, naso e gola.

Raccomandato

I migliori sessuologi a Madrid
2019
Posso prendere l'ibuprofene se sto assumendo Lorazepam?
2019
Piante medicinali per aumentare il desiderio sessuale
2019