Rimuovi le verruche con aceto di mele

L'aceto di mele è ampiamente usato in cucina per il suo sapore caratteristico, tuttavia è anche una sostanza che grazie alle sue molte proprietà medicinali aiuta a migliorare molti disturbi comuni e offre molteplici benefici per la pelle.

Le verruche sono piccole escrescenze che appaiono sulla pelle e che di solito sono indolori. Nella maggior parte dei casi, queste lesioni sono innocue e più che una malattia rappresentano un problema estetico, motivo per cui molte persone cercano alternative naturali per eliminarle con l'intenzione di apparire e sentirsi meglio. Quando le verruche escono sulla pianta dei piedi, possono essere dolorose e causare disagio mentre si cammina. Se stai cercando un rimedio casalingo per rimuovere queste lesioni dalla tua pelle, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo di ONsalus su come rimuovere le verruche con aceto di mele.

Perché escono le verruche?

Nella maggior parte dei casi, le verruche sono causate dal papillomavirus umano, motivo per cui possono diffondersi da una parte del corpo all'altra e anche, anche se non così frequentemente, possono diffondersi da una persona all'altra. Le verruche possono avere forme diverse e apparire su qualsiasi parte della pelle e dovrebbero sempre essere esaminate da un dermatologo per determinare il modo migliore per trattarle o eliminarle e per verificare che non presentino rischi per la salute.

Esistono più di 70 sottotipi di HPV, un virus che agisce nel corpo accelerando la moltiplicazione delle cellule della pelle, che provoca la proliferazione di escrescenze nell'epidermide che, sebbene possano essere innocue, sono fastidiose e sgradevoli. Il papillomavirus umano è inattivo nell'organismo, pertanto, quando il sistema immunitario è debole o le difese cadono, c'è un rischio maggiore che compaiano attacchi di virus e nuove verruche, per questo motivo in alcuni casi può accadere che Viene visualizzata di nuovo una verruca rimossa.

Quando andare dal dermatologo?

La maggior parte delle verruche non rappresenta un problema di salute, tuttavia, come per le talpe, è importante essere consapevoli del tipo di verruca che abbiamo e dei cambiamenti che può presentare per escludere una possibile malignità nelle lesioni cutanee .

Tipi di verruche

  • Verruche comuni: sono piatte, sono sul viso, sulla fronte o sulle mani. Sono comuni nei bambini, meno comuni negli adolescenti e rari negli adulti.
  • Verruche genitali: sono anche conosciute come condilomi e di solito si trovano sui genitali, sulla pelle tra le gambe, nella vagina o nel canale anale. Dovrebbero essere trattati solo da uno specialista medico.
  • Verruche plantari: sono quelle che compaiono sulla pianta del piede, di solito sono dolorose e possono rendere difficile la deambulazione.
  • Verruche subunguali e periungueali: quelle che compaiono intorno o sotto le unghie o le dita dei piedi.

Consulta un medico se ...

  • Ci sono segni di infezione come sanguinamento, secrezione, linee rosse, febbre e pus.
  • La verruca sanguina troppo o l'emorragia non si ferma.
  • Vuoi rimuovere la verruca.
  • La verruca provoca dolore.
  • La persona che ha la verruca ha il diabete o l'HIV.
  • La verruca è cambiata in forma, colore o dimensione.

Ci sono farmaci da banco che offrono per eliminare progressivamente le verruche, tuttavia, e come l'aceto di mele, questi non dovrebbero essere applicati alle verruche che si trovano sul viso o sui genitali. Le verruche non cadono durante la notte, deve essere coerente con il trattamento scelto.

Proprietà dell'aceto di mele per rimuovere le verruche

Esistono molte proprietà dell'aceto di mele per la pelle e tra queste si evidenzia il suo potere di rimuovere le verruche grazie alle seguenti azioni:

  • È ricco di acido malico, una sostanza che agisce nel corpo e nel piede come antivirale, antimicotico e antibatterico, che aiuta a curare le infezioni causate da tutti i tipi di virus come l'HPV.
  • L'aceto di mele è una sostanza alcalina, proprietà che ti consente di combattere qualsiasi virus o batterio presente nella pelle.
  • Aiuta a ripristinare il pH della pelle ed è molto efficace nell'eliminazione naturale delle verruche plantari .
  • L'acidità dell'aceto di mele è dovuta al suo contenuto di acido idrossiacido, che può ripristinare ferite e lesioni cutanee causate da un virus.

Come rimuovere le verruche con aceto di mele

Successivamente, sarai in grado di conoscere passo dopo passo che dovresti eseguire se decidi di rimuovere le verruche con aceto di mele:

  1. Lavarsi le mani: prima di rimuovere le verruche, è importante lavarsi accuratamente le mani con sapone antibatterico per rimuovere eventuali microrganismi o batteri e prevenire così l'infezione della verruca.
  2. Disinfetta l'area: proprio come hai fatto con le mani, lava la verruca e tutto intorno con sapone antibatterico.
  3. Applicare l'aceto: inumidire un batuffolo di cotone con aceto di mele e lasciarlo riposare sulla verruca che si desidera rimuovere. Quindi, fissa il cotone con un nastro in modo che non si sposti dal suo posto. Si consiglia di eseguire questa azione di notte, prima di dormire, in modo che l'aceto agisca più a lungo.
  4. Rimuovi il cotone: quando ti svegli, lavati di nuovo le mani, rimuovi il cotone e gettalo via.

Se la verruca non è stata completamente rimossa con la prima applicazione di aceto di mele, prova a continuare fino a quando non viene completamente rimossa. In molti casi, rimuovere le verruche con aceto di mele può essere un processo progressivo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Rimuovere le verruche con aceto di mele, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Rimedi domestici alle piastrine inferiori
2019
Benefici del consumo di yogurt ogni giorno
2019
Psicopatologie della memoria
2019