Rimedi naturali per il dolore osseo

Il dolore osseo può sembrare un fastidio o una tenerezza che può verificarsi in qualsiasi parte dello scheletro umano, ma che spesso colpisce mani, piedi e ginocchia. Questo disagio può essere accompagnato da rigidità articolare, debolezza, affaticamento e fragilità ossea, motivo per cui deve essere valutato da uno specialista medico, poiché può essere un sintomo di gravi malattie.

Il dolore osseo è meno frequente del dolore articolare e muscolare e in alcuni casi la sua causa è abbastanza evidente, come quando la persona ha subito una frattura ossea. Malattie come l'osteoporosi, l'artrite o l'artrosi possono causare questo tipo di disagio. Per migliorare il dolore osseo, è necessario conoscerne la causa e ricevere il trattamento che suggerisce, tuttavia, ci sono anche alcune alternative domestiche che possono aiutarci ad alleviare il dolore. Per questo motivo, in questo articolo di ONsalus sarai in grado di conoscere alcuni rimedi naturali per il dolore osseo.

fitoterapia

Tra i migliori rimedi naturali per il dolore osseo, spicca la fitoterapia. Questa alternativa è quella di sfruttare le proprietà delle piante medicinali che offrono per ridurre il dolore e migliorare l'infiammazione e che aiutano a migliorare la salute delle articolazioni, prevenendo al contempo l'usura delle ossa sul corpo. Il modo migliore per trarre vantaggio dai benefici di queste piante è usarle per preparare un'infusione o come impiastri, applicandoli localmente sulla zona interessata.

Tra le piante medicinali che aiutano a migliorare il dolore osseo, spiccano le seguenti:

equiseto

Favorisce la formazione del tessuto osseo e accelera la guarigione di fratture e ragadi, motivo per cui è un ottimo rimedio naturale per l'osteoporosi.

Prepara un infuso di equiseto cucinando un cucchiaino di foglie essiccate di questa pianta con una tazza di acqua bollente per 10 minuti. Quindi, rimuovere dal fuoco e lasciare riposare per 5 minuti. Quindi filtrare, servire in una tazza e bere una volta al giorno. Se lo desideri, puoi aggiungere miele e limone per migliorare il sapore di questa infusione.

rosmarino

Il rosmarino è una pianta antiossidante che aiuta a prevenire l'usura della cartilagine articolare, motivo per cui è molto utile per migliorare la rigidità, il dolore e l'infiammazione delle articolazioni. Questa pianta è altamente raccomandata per chi soffre di artrosi.

Per alleviare il dolore osseo al rosmarino, prendere una tazza di infuso al giorno o massaggiare la zona interessata con olio di rosmarino precedentemente riscaldato per alcuni minuti.

ortica

Questa pianta offre proprietà diuretiche che sono molto utili per eliminare la ritenzione idrica che può spesso concentrarsi sulle articolazioni e causare dolore osseo.

Preparare un'infusione di ortica cucinando un pezzo della sua radice in una tazza di acqua bollente per 10 minuti. Quindi, filtrare la preparazione, servire in una tazza e bere una volta al giorno.

Zenzero per dolore osseo

Lo zenzero è uno dei migliori rimedi casalinghi per il dolore osseo perché tra le sue molte proprietà spicca il suo potere di ridurre l'infiammazione e alleviare il dolore reumatico che colpisce ossa e articolazioni. Le persone che soffrono di artrosi o artrite troveranno un grande alleato nello zenzero per combattere i loro disturbi.

Infuso di zenzero per dolore osseo

  1. Scalda una tazza d'acqua a fuoco vivo fino a quando bolle.
  2. Aggiungi un cucchiaio di radice di zenzero naturale.
  3. Lasciare cuocere per 15 minuti a fuoco medio.
  4. Togliere dal fuoco e lasciar riposare per 5 minuti.
  5. Filtrare la preparazione.
  6. Servire in una tazza e aggiungere miele e limone.

Questa infusione può aiutarti a migliorare altri disturbi, per questo motivo ti invitiamo a conoscere gli usi medicinali dello zenzero.

Olio di eucalipto

L'olio di eucalipto è un potente analgesico naturale che aiuta a ridurre il dolore osseo e l'infiammazione articolare, portando a un miglioramento delle persone che soffrono di osteoporosi e artrite. Il modo migliore per sfruttare le proprietà medicinali di questa pianta è usare il suo olio naturale, che puoi trovare nei negozi naturali o negli erboristi.

Una volta al giorno, inumidire le mani con olio di eucalipto caldo o caldo e massaggiare l'area interessata per almeno 10 minuti. La tua pelle assorbirà l'olio e dopo alcuni minuti il ​​dolore migliorerà. Puoi anche eseguire questi massaggi con olio di lavanda o olio di camomilla.

Olio extra vergine di oliva

L'uso di olio d'oliva per alleviare dolori ossei e articolari è efficace quanto il consumo di aspirina o ibuprofene. Questa sostanza contiene un composto organico oleocantale in grado di sopprimere la produzione di due enzimi nel corpo che sono responsabili dell'infiammazione delle articolazioni nelle persone con malattie come l'artrite.

Per alleviare il dolore osseo con olio d'oliva, si consiglia di mangiare un cucchiaio a stomaco vuoto.

Sale Epsom

Concludiamo l'elenco dei rimedi naturali per il dolore osseo e articolare con sali di Epsom. Sono ricchi di magnesio, un composto indispensabile per la rigenerazione e la guarigione dei tessuti articolari e ossei. Inoltre, questi sali offrono un'azione rilassante perché il loro contenuto di magnesio aiuta ad aumentare i livelli di serotonina, un ormone del benessere che è coinvolto nell'umore delle persone.

Per sfruttare i benefici di questi sali, riempire una vasca con abbondante acqua calda, aggiungere una manciata di sali di Epsom e immergersi all'interno per lenire il dolore osseo e rilassare la mente e le articolazioni.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Rimedi naturali per il dolore osseo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Talpe di manzo sul collo: cause e trattamento
2019
Clinica Sarabia
2019
Infezione da Pseudomonas: sintomi, cause e trattamento
2019