Rimedi domestici per le vene varicose

Le vene varicose o varicose sono vene infiammate a causa di un accumulo indebito di sangue, che è causato da un malfunzionamento delle valvole che sono responsabili del ritorno del sangue nel cuore. È una condizione che sebbene di solito appaia più frequentemente nelle gambe, può anche apparire in altre parti del corpo come la regione anale, i testicoli o l'esofago (vene varicose nelle pareti interne dell'esofago) e che colpisce soprattutto le donne . Oltre a influenzarne le cause, in ONsalus ti mostriamo alcuni dei rimedi casalinghi per le vene varicose più efficaci per alleviare i suoi sintomi. È importante non usarli come sostituti di trattamenti medici, ma sempre come integratore naturale.

Perché si verificano le vene varicose?

Quando le valvole responsabili di consentire al flusso sanguigno di circolare correttamente nel cuore non funzionano correttamente, può verificarsi un accumulo di sangue nella vena che porta alla sua dilatazione e gonfiore. Questa manifestazione che si vede ad occhio nudo è quella che viene chiamata vene varicose o vene varicose (piccole vene varicose).

Sebbene l'origine delle vene varicose si trovi nei problemi circolatori, come abbiamo indicato, ci sono alcuni fattori che contribuiscono al loro aspetto e che possono innescarli. Tra questi, abbiamo scoperto di avere una storia familiare di vene varicose, valvole di nascita difettose, obesità, gravidanza o rimanere di lunga data o seduti. Allo stesso modo, gli anziani e le donne hanno un aumentato rischio di vene varicose; nel primo caso, è dovuto all'indebolimento che le vene soffrono con l'avanzare dell'età, e nel secondo, ai continui e frequenti cambiamenti ormonali che il corpo femminile subisce durante la sua vita (pubertà, mestruazioni, gravidanza, menopausa, prendendo contraccettivi, ecc.).

È essenziale prestare attenzione alle prime manifestazioni delle vene varicose e consultare il medico per iniziare il trattamento più appropriato. I seguenti rimedi casalinghi possono aiutare a ridurre i sintomi prodotti dalle vene varicose come dolore, crampi, pesantezza, infiammazione e prurito.

Aceto di mele

L'aceto di mele è stato indicato come uno dei rimedi domestici più efficaci per le vene varicose. Ciò è dovuto alla sua proprietà di migliorare la circolazione del sangue nel corpo in quanto calma il disagio, il formicolio, i crampi e la pesantezza causati dalle vene varicose.

La sua applicazione è molto semplice e può essere eseguita in diversi modi. Un'opzione è applicare alcune gocce di aceto di mele direttamente sulla vena varicosa e massaggiare l'area (senza esercitare una pressione improvvisa) con movimenti circolari per alcuni minuti fino a quando la pelle non lo ha completamente assorbito.

Un'altra possibilità è immergere una garza o comprimerla con aceto di mele, posizionarla sulla zona interessata per alcuni minuti.

Aloe Vera

L'aloe vera è una pianta con molte proprietà benefiche per la salute e, nel caso delle vene varicose, è eccellente per trattarle perché riattiva la circolazione sanguigna e riduce il gonfiore e l'infiammazione. Inoltre, ripara i tessuti della pelle danneggiati e fornisce idratazione.

Per i migliori risultati, si consiglia di applicare direttamente la polpa estratta da una foglia di aloe vera appena tagliata sulle vene varicose. Distribuire la salvia all'aloe vera (precedentemente riscaldata con le mani) facendo un massaggio circolare sull'area per alcuni minuti.

Una preparazione doppiamente efficace per alleviare il disagio causato dalle vene varicose è quella preparata con aceto di mele, aloe vera e carota. Hai solo bisogno di liquefarre o schiacciare una carota sbucciata, un flusso di aceto di mele e un po 'di polpa di aloe vera per ottenere una sorta di unguento. Quindi, applicare l'unguento sulle vene varicose e lasciare riposare per circa 30 minuti.

aglio

All'interno del gruppo alimentare, si trovano anche buoni alleati per il trattamento delle vene varicose come l' aglio. Come hanno sottolineato gli esperti, è un prodotto naturale molto benefico per il sistema circolatorio, perché protegge l'arteria aortica, che è responsabile della corretta distribuzione del sangue che pompa il cuore, oltre a contribuire alla riduzione dello spessore di il sangue Ecco perché l'aglio è considerato uno dei migliori alimenti per la buona circolazione del sangue del corpo. Le sue proprietà decongestionanti sono anche perfette per ridurre il disagio delle vene varicose.

Oltre a consumare aglio nella dieta quotidiana, puoi preparare una specie di unguento con aglio schiacciato e un po 'di alcool per applicarlo successivamente sulle vene varicose circa quattro o cinque volte a settimana.

equiseto

Ci sono alcune piante medicinali che sono utili per alleviare i sintomi che causano problemi alle vene infiammate. Questo è il caso dell'equiseto, che si distingue anche per le sue proprietà circolatorie e diuretiche ed è ottimo anche per combattere altre condizioni come la ritenzione di liquidi.

Puoi prendere un infuso di equiseto al giorno per sfruttare i suoi benefici dall'interno o applicarlo esternamente sulle vene varicose usando un impacco o un cataplasma imbevuto di esso. Nel caso di scegliere di berlo, è importante tenere presente che è controindicato se si soffre di malattie gastriche, diabete di tipo II, ipopotassiemia (bassi livelli di potassio), durante il periodo di gravidanza e allattamento, malattie cardiache o problemi di stress il sangue. In caso di dubbi, consultare il proprio medico.

calendola

La calendula è una pianta originaria dell'Europa meridionale che allevia anche in caso di vene varicose o varicose. Questo grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e lenitive che riducono notevolmente il disagio. Inoltre, migliora il tono delle vene impedendo loro di soffrire così tanto nel tempo.

Per trattare le vene varicose, è consigliabile preparare una crema di calendula fatta in casa e, per questo, è prima necessario raccogliere alcuni petali, lavarli bene e schiacciarli o macinarli per formare una pasta consistente. Applicare la pasta appena sopra le vene varicose e fare scrub delicati fino a quando la pelle non lo assorbe completamente.

Massaggi con olii essenziali

Oltre ai precedenti rimedi casalinghi, puoi anche usare l'auto- massaggio per riattivare il flusso sanguigno e iniziare a sentire sollievo. Per renderli più efficaci, è meglio farli applicando, allo stesso tempo, un olio essenziale che è anti-infiammatorio o che è l'ideale per migliorare la circolazione; Sia l'olio di cipresso, ginepro e camomilla sono ottime opzioni.

È essenziale che i massaggi non vengano eseguiti bruscamente sulle vene varicose, ma che si parte dai piedi e si sale gradualmente fino a raggiungere i fianchi senza esercitare forti pressioni. Fatelo con i palmi delle mani e i movimenti circolari per mobilitare i tessuti congestionati e favorire il flusso sanguigno correttamente nella direzione del cuore.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili ai rimedi domestici per le vene varicose, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Pulizia del colon a casa
2019
Evita queste abitudini se non vuoi essere una persona autodistruttiva
2019
Posso prendere insieme ketorolac e diclofenac?
2019