Rimedi domestici per il cuoio capelluto irritato

Come il resto del nostro corpo, è estremamente importante prendersi cura del cuoio capelluto, poiché se si soffre di un disturbo come l'irritazione, possono comparire sintomi come il prurito e possono diventare molto fastidiosi. Ci sono persone che hanno frequentemente il cuoio capelluto sensibile, questo può essere dovuto a uno squilibrio dell'organismo, all'inquinamento o a una vita scarsamente equilibrata emotivamente, in cui si attraversano momenti di forte stress o soffrono di nervi.

Tieni presente che il cuoio capelluto, come la pelle, è esposto a più aggressioni su base regolare, che può danneggiarlo o renderlo molto più fragile. La sofferenza di un tale disturbo di solito non è correlata a nessuna patologia grave, ma è importante visitare un medico. Nel frattempo, in ONsalus vogliamo offrirti alcuni rimedi casalinghi per il cuoio capelluto irritato .

Cause e sintomi del cuoio capelluto irritato

Soffrire di irritazione al cuoio capelluto di solito non è correlato a nessuna patologia grave, tuttavia, può essere molto fastidioso. Questo disturbo può essere causato da diverse cause, come ad esempio:

  • Stress fisico o emotivo
  • Allergie o dieta povera.
  • Condizioni meteorologiche come molto fredde o molto calde.
  • Prodotti chimici usati nei capelli.
  • Inquinamento ambientale
  • Utilizzare per lunghi periodi casco o berretti.

D'altra parte, il cuoio capelluto passa attraverso un processo di rinnovamento in cui le cellule morte vengono scartate e ne nascono di nuove, come nel caso della pelle ogni 28 giorni. Ciò può causare sintomi di cuoio capelluto irritato, tra cui:

  • Prurito e senso di oppressione.
  • Arrossamento in atto.
  • Squame bianche visibili, cioè forfora.

Se si manifesta uno di questi sintomi, è importante interrompere immediatamente qualsiasi prodotto utilizzato sul cuoio capelluto e visitare il medico.

Aceto di mele, un'altra buona opzione per i capelli

L'aceto di mele ha numerose proprietà a beneficio del corpo. Ad esempio, questo prodotto è ampiamente usato per combattere i disturbi della pelle, diverse infezioni, controlla i livelli di zucchero nel sangue nel corpo, lo disintossica e, allo stesso tempo, può essere uno dei migliori rimedi casalinghi per il cuoio capelluto irritato.

Con l'aceto di mele il pH esistente nel cuoio capelluto è bilanciato, aiuta la crescita, elimina la forfora e i sintomi dell'irritazione. Dovresti lavarti normalmente, ma evita il balsamo e sostituiscilo con una tazza d'acqua con un cucchiaio di olio di mele, quindi risciacqua e migliora significativamente questa zona del corpo interessato.

Rosmarino, elimina le irritazioni

Il rosmarino ha molti nutrienti essenziali per il corpo, come vitamina B6, vitamina B2, vitamina A, vitamina C, calcio, fosforo, magnesio, ferro, zinco e altri antiossidanti. Questo lo rende un altro dei rimedi domestici più raccomandati per il cuoio capelluto irritato.

Per eliminare l'irritazione della testa e i suoi sintomi, puoi tagliare tre rametti di rosmarino e farli bollire con 3 bustine di tè verde. Quando questa miscela è fredda, filtrala e versala tra i capelli lasciandola agire per 5 o 10 minuti e infine rimuovila con abbondante acqua.

Limone, per migliorare la salute del cuoio capelluto

Il succo di limone è ricco di sostanze nutritive che aiutano il corpo, ma anche per mantenere i capelli e la pelle in buone condizioni. Questo perché il limone contiene alfa idrossiacidi che hanno un effetto esfoliante eliminando le cellule morte della pelle. Allo stesso tempo, il limone è ricco di antiossidanti, fosforo, vitamina B e altre proprietà essenziali per il corpo.

L'applicazione di succo di limone sui capelli può apportare benefici significativi sia a chi soffre di irritazione al cuoio capelluto, sia a chi ha altri disturbi come la caduta dei capelli. Puoi mescolare il succo di limone e l'acqua di cocco in proporzioni uguali, aggiungerlo ai capelli massaggiando le radici e lasciarlo agire per 30 minuti.

Bicarbonato di sodio, rimedio casalingo per eccellenza

Il bicarbonato di sodio è ampiamente usato per diversi rimedi casalinghi come il cuoio capelluto irritato. Questo perché ha numerosi vantaggi, tra cui trattamenti di bellezza, come lo sbiancamento dei denti e il mantenimento dei capelli in condizioni eccellenti.

Per questo, metti semplicemente un cucchiaio di bicarbonato di sodio in un bicchiere d'acqua e mescola bene. Applicalo su tutto il cuoio capelluto e lascialo acceso per un'ora per infine lavare con acqua. Puoi farlo più volte al giorno per una settimana consecutiva.

Aleo Vera, con numerosi vantaggi

Utilizzare il gel di aloe vera, chiamato anche aloe vera, è uno dei rimedi domestici più raccomandati per il cuoio capelluto irritato. Questo perché l'aloe vera è una pianta che può essere utilizzata sia per varie condizioni del corpo che per trattamenti di bellezza. L'Aloe Vera ha proprietà idratanti, che aiutano in modo significativo se hai irritato il cuoio capelluto e possono aprire i pori della testa in modo che, in questo modo, i nutrienti e le vitamine vengano assorbiti più facilmente.

Per preparare questo rimedio casalingo, devi semplicemente estrarre la più grande quantità di gel di aloe vera da applicare su tutta la testa. Quindi, lasciare riposare per circa 30 minuti e risciacquare con acqua calda.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Home rimedi per il cuoio capelluto irritato, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Definizione di centro vasomotorio
2019
Autoregolazione emotiva e intelligenza emotiva
2019
Revisione dei trattamenti attuali per il disturbo ossessivo compulsivo (DOC)
2019