Rimedi domestici per bruciare i piedi

Senti i piedi bruciare o sono troppo caldi? Questa è una condizione molto comune e abbastanza spiacevole che tutti possiamo sperimentare in qualche momento, in quanto può facilmente apparire dopo una giornata intensa, svolgere attività di grande impatto, alzarsi a lungo o indossare scarpe chiuse che non favoriscono la ventilazione del piedi. Sebbene queste siano di solito le cause più frequenti, è anche importante notare che i piedi bruciati possono essere un indicatore della sofferenza di una malattia più grave o di altre condizioni che dovranno essere controllate e curate da uno specialista medico.

Una volta che la causa è nota, se vuoi ottenere sollievo, ridurre il disagio e l'infiammazione, presta attenzione a questo articolo di ONsalus, ti riveliamo i migliori rimedi domestici per bruciare i piedi.

Cause di bruciore ai piedi

Bruciare i piedi è una condizione che può apparire accompagnata da altri sintomi come infiammazione, arrossamento, formicolio, intorpidimento, sudorazione eccessiva, tra gli altri, e che può essere dovuta a molteplici cause. In molti casi è una conseguenza di fattori lievi, modificabili e facilmente curabili, come stare in piedi per molte ore, camminare per lunghi periodi di tempo o indossare scarpe inadeguate, ma in altri può essere un sintomo più di qualche tipo di condizione o malattia sottostante che avrà bisogno di un trattamento medico specifico.

Successivamente, descriviamo in dettaglio quali potrebbero essere le possibili cause di bruciare i piedi:

  • Indossare scarpe che non favoriscono la ventilazione dei piedi.
  • Trascorri molto tempo in piedi o nella stessa posizione.
  • Esegui un intenso esercizio fisico o lunghe passeggiate.
  • Piede d'atleta o fungo del piede.
  • Problemi di cattiva circolazione sanguigna o disturbi circolatori.
  • Alterazioni ormonali
  • Diabete.
  • L'obesità.
  • Gota.
  • Accumulo eccessivo di tossine.
  • Carenze nutrizionali
  • Malattie renali
  • Punture di insetti

Come puoi vedere, le condizioni che possono causare la sensazione di bruciore ai piedi sono molto varie, motivo per cui è importante rimanere attenti ad altri sintomi e consultare un medico se sospetti che il bruciore possa essere motivato da qualsiasi malattia o patologia di maggiore severità Ti invitiamo a leggere l'articolo Senti le mani e i piedi molto caldi per espandere queste informazioni.

Pediluvio con sale o sali di Epsom

Quando senti bruciare i piedi, una delle cose migliori che puoi fare per alleviare questo sintomo è immergere quella parte del corpo in acqua dolce per alcuni minuti. Quando i tuoi piedi entrano in contatto con acqua fredda, sentirai rapidamente un grande sollievo e, inoltre, combatterai la sensazione di formicolio e gonfiore. Per rendere il trattamento più efficace, consigliamo di aggiungere una manciata di sale grosso all'acqua o, se li hai o puoi acquistarli, sali di Epsom. Questi ultimi sono molto rilassanti, lenitivi, antinfiammatori e favoriscono la circolazione sanguigna.

Come fare un pediluvio

  1. Riempi una grande ciotola con acqua dolce.
  2. Aggiungi una manciata di sale grosso o sali di Epsom.
  3. Immergi i piedi nella ciotola, massaggia delicatamente con le mani e lasciali riposare per circa 20 minuti.
  4. Dopo quel tempo, togli i piedi e asciugali con un asciugamano.

Puoi ripetere questo trattamento più volte al giorno se in altre occasioni prova quella sensazione di bruciore così scomoda e fastidiosa.

Massaggi con oli lenitivi e antinfiammatori

Massaggiare delicatamente i piedi è un buon modo per riattivare la circolazione sanguigna e calmare il bruciore, e se li fai anche applicando un po 'di olio naturale che ha proprietà lenitive e antinfiammatorie, il sollievo sarà molto più immediato, oltre a quello che sarai in grado di ridurre al massimo gonfiore e arrossamento

Ci sono molti oli a cui puoi rivolgerti, ma quelli che offrono i migliori risultati sono i seguenti:

  • Olio di camomilla: è altamente rilassante e sedativo, oltre a ridurre i processi infiammatori e alleviare i dolori muscolari e articolari.
  • Olio di timo: ha alte dosi di timolo, una sostanza che gli conferisce la proprietà di alleviare dolori articolari, formicolio, intorpidimento, bruciore e infiammazione. Inoltre, ti permetterà di rilassare tutti i muscoli del piede.
  • Olio di semi di lino: favorisce la circolazione sanguigna, regola il funzionamento del sistema nervoso centrale ed è un eccellente antinfiammatorio naturale grazie al suo contenuto in omega 3.

Aceto di mele

L'aceto di mele è uno dei migliori rimedi casalinghi per bruciare i piedi che può essere utilizzato, e questo è così per diversi motivi. Da un lato, agisce come un potente calmante e rinfrescante che riduce istantaneamente la sensazione di una sensazione così spiacevole dei piedi e, dall'altro, è perfetto per bilanciare il pH naturale della pelle e combattere lo sviluppo fungino, motivo per cui È una soluzione naturale efficace quando si soffre del piede dell'atleta, un'infezione fungina che di solito appare negli spazi tra le dita dei piedi o sulla pianta del piede.

Il modo di usare l'aceto di mele è molto semplice, devi solo diluire 2 cucchiai di aceto di mele in una grande ciotola piena di acqua calda e immergerti i piedi per circa 20 o 30 minuti. Ripeti il ​​trattamento fino a due volte al giorno in modo che il miglioramento sia più evidente.

Curcuma e zenzero

Due prodotti originari dei paesi orientali, come la curcuma e lo zenzero, possono anche servire da trattamento contro la sensazione di bruciore e il disagio che si prova ai piedi.

La curcuma è eccellente per migliorare la circolazione del flusso sanguigno in tutto il corpo e ridurre l'infiammazione, due proprietà che sono possibili grazie al suo composto attivo chiamato curcumina. Per usarlo, ti consigliamo di mescolare prima 2 cucchiai di polvere di curcuma con 2 cucchiai di acqua e che con questa preparazione, esegui un massaggio ai piedi. Quindi, coprili con una benda e lasciali agire per almeno 1 ora. Dopo quel tempo, rimuovi la benda e lava i piedi con abbondante acqua e sapone, poiché la curcuma avrà lasciato la pelle abbastanza macchiata.

Lo zenzero ha molti benefici per la salute riconosciuti e tra tutti, c'è anche il suo potente effetto antinfiammatorio e analgesico naturale, che lo rende un'altra ottima alternativa per alleviare il dolore ai piedi e ridurre il calore in essi. In questo caso, puoi mescolare 1 cucchiaio di zenzero tritato con un po 'di olio d'oliva caldo e massaggiare i piedi con l'unguento ottenuto.

Amamelide

Dal cespuglio deciduo di amamelide si ottiene la cosiddetta acqua di amamelide, un tonico naturale che puoi sfruttare per migliorare la salute dei piedi e delle gambe, soprattutto quando sono vittime di un cattivo ritorno venoso e soffrono di dolore, gonfiore, bruciore o pesantezza in essi. L'amamelide è una pianta che avvantaggia il sistema circolatorio e agisce causando la costrizione dei vasi sanguigni, che consente di sgonfiare e alleviare la pesantezza dell'area.

Fai alcuni scrub con l'amamelide in piedi per alcuni minuti, massaggiandoli delicatamente e vedrai come noti un grande sollievo, soprattutto se hai dovuto passare molto tempo in piedi o hai avuto una giornata di intenso lavoro.

Nel seguente articolo ti mostriamo i rimedi domestici più efficaci per la cattiva circolazione.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Home rimedi per bruciare i piedi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Verruche sul collo: cause e rimedi
2019
Esercizi per alleviare il mal di schiena
2019
Per quanto tempo posso assumere un farmaco scaduto?
2019