Rimedi domestici alle emorroidi

Soffri di emorroidi? Questa condizione appare quando le vene nell'area anale si gonfiano e diventano varicose, qualcosa che provoca forte dolore e malessere. Il motivo della comparsa delle farine può essere dovuto a cause genetiche che soffrono di stitichezza o hanno esercitato molta forza durante l'evacuazione, quindi, a seconda delle cause, il trattamento dovrebbe essere l'uno o l'altro.

Tuttavia, ci sono alcuni rimedi casalinghi per le emorroidi che possono aiutare ad alleviare i sintomi e ridurre il gonfiore così fastidioso. In questo articolo di ONsalus scopriremo cosa sono, così come alcuni antinfiammatori naturali che ti aiuteranno a sentirti molto meglio.

Cura le emorroidi in modo naturale

Iniziamo con i rimedi naturali per le almorrane che indicano alcuni dei migliori prodotti che ti aiuteranno ad alleviare il disagio causato da questa condizione:

Aloe Vera

È una delle piante più efficaci per ridurre il dolore e migliorare i sintomi come bruciore, infiammazione e prurito in quanto contiene proprietà antinfiammatorie perfette per alleviare questi disagi.

Per sfruttare queste proprietà dovrai solo tagliare una foglia della pianta e sfruttare il liquido all'interno, quindi dovrai applicarlo sulla zona infiammata per ridurre il gonfiore.

aglio

L'aglio è un ingrediente che agisce anche come antinfiammatorio naturale, quindi funzionerà perfettamente per ridurre il disagio delle emorroidi. È anche un antibiotico naturale che riesce a combattere i batteri che penetrano nel corpo, mantenendoci così in uno stato di salute ottimale.

Il modo migliore per sfruttare i suoi benefici è usarlo nella sua forma fresca, cioè tagliare uno spicchio d'aglio e strofinarlo sulla zona infiammata. Se preferisci, puoi preparare un'infusione con essa e immergere l'acqua in un batuffolo di cotone.

spicchio

D'altra parte, il chiodo di garofano contiene composti analgesici e anticoagulanti, quindi combatterà anche il disagio. Inoltre, essere ricchi di flavonoidi fungerà da antinfiammatorio naturale. Quindi, per sfruttare le sue proprietà, è meglio preparare un infuso con chiodi di garofano e, quando pronto, immergere un batuffolo di cotone e strofinarlo delicatamente attraverso l'area infiammata. Ripeti questo processo 3 volte al giorno e ti sentirai molto meglio.

Bagni Sitz

È uno dei rimedi domestici più popolari per le emorroidi. Il calore dell'acqua combinato con le proprietà dei sali di Epsom fa diminuire il gonfiore e si ottiene un effetto calmante che migliora questa condizione. Questo tipo di bagno consiste nell'immergere il sedere nella vasca da bagno con acqua calda che contiene anche una manciata di sali di Epsom .

Perché? Perché una delle proprietà di questo tipo di sale dall'Inghilterra è il suo effetto antinfiammatorio e calmante, qualcosa che funziona perfettamente con le pile. Affinché questo bagno abbia effetto, è necessario attendere almeno 15 minuti e ripetere il trattamento ogni volta che si avverte un intenso disagio.

Bustine di tè

Un altro modo molto efficace per ridurre il dolore delle emorroidi è applicare bustine di tè nella zona dolente. Puoi usare qualsiasi tipo di tè e quello che dovrai fare è prepararlo come fai di solito, ma poi, quando fa caldo, dovresti usare la busta e posizionarla nella regione anale. Questo rimedio funziona perché il tè ha un astringente naturale che agisce da antinfiammatorio e, inoltre, il calore della borsa calmerà anche il dolore.

Infiammazione delle emorroidi inferiori

Oltre ai rimedi appena indicati, dovresti sapere che ci sono ingredienti naturali che possono aiutare a ridurre l'infiammazione, uno dei sintomi più fastidiosi delle emorroidi. In questo senso, dovresti sapere che il medico ti dirà sicuramente di usare un tipo di crema destinato a questo scopo, ma se preferisci alternative naturali, le scopriremo:

Camomilla per emorroidi

È una delle piante con la maggior quantità di proprietà curative. Nel caso che ci riguarda, la camomilla riesce a sgonfiare la condizione perché contiene proprietà antinfiammatorie e curative. Per trarne vantaggio, dovrai solo preparare un infuso, immergere un batuffolo di cotone e applicarlo sulla zona per alleviare il dolore.

Salvia per le pile

Come la camomilla, la salvia contiene anche proprietà anti-infiammatorie che ti aiuteranno a sentire un miglioramento in breve tempo. Per approfittarne, dovrai solo aggiungere alcune foglie di salvia nel tuo bagno sitz (che abbiamo spiegato nella sezione precedente) o, se preferisci, puoi preparare un'infusione di salvia e applicare il liquido su un batuffolo di cotone, quindi, passalo attraverso le emorroidi.

Evita le emorroidi

Una volta che sei riuscito a curare le pile, il prossimo passo è lavorare in modo che non riappaiano facilmente. Dovresti sapere che ci sono alcuni metodi che possono aiutarti a ridurre i fattori di rischio e, quindi, a goderti una vita più sana. Anche se, è vero, che se la causa della tua condizione è per ragioni genetiche, questi suggerimenti che ti forniremo possono aiutarti a ridurre la frequenza della sofferenza ma difficilmente riuscirai a farli scomparire per sempre.

La costipazione è una delle cause più comuni delle persone che soffrono di mucchi, quindi sarà essenziale regolare il transito intestinale per andare in bagno senza doversi sforzare. Quindi, dovrai apportare alcune modifiche alla tua routine alimentare e incorporare cibi ricchi di fibre, un componente che ti aiuterà a regolare il transito intestinale. Inoltre, sarà anche essenziale aumentare l'assunzione di acqua (almeno 2 litri al giorno) in modo che il tuo corpo funzioni meglio.

Allo stesso modo, avere una vita sedentaria può anche indurre la comparsa di pile, quindi le persone che trascorrono molte ore seduti possono soffrire. In questo senso, si consiglia di esercitarsi regolarmente (3 volte a settimana è il minimo consigliato) e di incorporare abitudini come andare in bicicletta al lavoro, salire le scale invece di prendere l'ascensore e così via.

Tuttavia, è importante sapere che se di solito soffri di emorroidi dovresti evitare alcuni sport che influenzano direttamente l'area anale come il ciclismo o l'equitazione poiché ciò può farli riapparire (questo, in particolare, va espresse in particolare a persone con una storia familiare di emorroidi). È meglio fare attività delicate come yoga, passeggiate, nuoto e così via.

Dovresti anche sapere che il sovrappeso aumenta il rischio di soffrire di questa condizione perché il pavimento pelvico viene premuto di più. Pertanto, sarà essenziale provare a perdere peso e optare per una vita sana che includa una dieta equilibrata, ricca di fibre e con la pratica frequente dello sport.

In questo articolo di On Salus ti offriamo tutte le informazioni sulle emorroidi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Home rimedi per le emorroidi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di sistema digestivo.

Raccomandato

Iperidrosi palmare: trattamento e operazione
2019
Cosa fare quando sei depresso
2019
Emottisi: definizione, cause e sintomi associati
2019