Rimedi domestici ai nervi

È possibile che tu stia attraversando un periodo in cui i nervi sono più in piena fioritura. A volte, alcune situazioni ci causano stress, ansia e preoccupazione che si traducono in nervi. Gli svantaggi di questa situazione possono essere diversi e tra i più fastidiosi ci sono la difficoltà a dormire, sentirsi disturbati durante il giorno, ecc. Di conseguenza, la persona che soffre di nervi può avere problemi di salute più gravi. Con l'obiettivo di porre fine a questa situazione, in ONsalus spieghiamo una serie di rimedi casalinghi per i nervi .

Infusi per i nervi

Se vuoi combattere i nervi per sentirti più rilassato, le infusioni di erbe diverse possono essere un grande alleato, oltre a poter scegliere tra un'ampia varietà e non odiarle. Successivamente, ti mostriamo come preparare diverse infusioni in modo semplice e non ti richiederà molto tempo.

  • La valeriana è una delle piante medicinali per eccellenza che consente di calmare i nervi, oltre ad altri problemi come l'ansia e l'insonnia. È una pianta usata in alcuni tranquillanti, rilassanti e sedativi. Per preparare un infuso di valeriana, devi solo far bollire una casseruola con acqua e quindi servirla in una tazza insieme all'erba di valeriana e lasciare che l'acqua assorba le proprietà della pianta.
  • Tè tila Questa pianta agisce come sedativo naturale, quindi controllerà i nervi, aiutando nel contempo ad addormentarsi e ad essere benefica per il sistema digestivo, come bruciore di stomaco, diarrea o intestino irritabile.
  • Manzanilla. È uno dei rimedi più usati per i nervi a causa del suo effetto rilassante sul nostro corpo. Ha proprietà per i capelli e protegge lo stomaco oltre a disturbi calmanti in esso, come crampi e regolare il colesterolo.
  • Ginseng. Molto usato per combattere la depressione e ridurre lo stress, poiché agisce rafforzando il sistema nervoso.

Verdure per combattere i nervi

Anche se strane, alcune verdure come lattuga e sedano sono anche un buon modo per trattare i nervi in ​​modo naturale.

La lattuga contiene una sostanza chiamata lattucarium, che le dona un effetto sedativo e addormentato e, a sua volta, un effetto calmante che calma i nostri nervi e aiuta a migliorare la digestione. La sua preparazione è semplice:

  • Fai bollire un litro d'acqua.
  • Aggiungi le foglie di lattuga a ebollizione per 10 minuti.
  • Filtrare e lasciare raffreddare abbastanza fino a quando non possiamo prenderlo.

Il sedano è buono per bilanciare il sistema nervoso, quindi consente di trattare lo stress e l'ansia. Non ci resta che tagliare il gambo crudo e aggiungerlo all'insalata dopo averlo lavato bene.

Esercizio di respirazione nervosa

Successivamente, spiegheremo un esercizio di rilassamento molto semplice che consente di agire contro i nervi.

  • Dovremmo sederci in una stanza tranquilla, assicurandoci che nessuno ci dia fastidio, oltre a evitare il rumore di altre distrazioni.
  • Chiudiamo gli occhi e respiriamo attraverso il naso, inalando aria per due secondi. Tratteniamo il respiro per un secondo ed espiriamo l'aria per quattro secondi, finendo per trattenere nuovamente il respiro per un secondo.
  • La respirazione dovrebbe essere regolare e uniforme.
  • Possiamo estendere i secondi dove ci sentiamo più a nostro agio, senza superare noi stessi.
  • Pratica questo esercizio per 5 minuti.

Come puoi vedere, l'esercizio non richiede conoscenze sulla meditazione o esercizi di rilassamento e, inoltre, non richiederà molto tempo. Esistono altri tipi di esercizi come lo yoga, che quando controllati consentono un eccellente controllo della mente e del corpo per rilassarsi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Home rimedi per i nervi, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Disturbi mentali.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019