Repellenti per zanzare naturali

Le punture di zanzara non sono solo scomode, ma possono mettere a rischio la nostra salute. Questo tipo di insetto può trasmettere importanti malattie come la dengue, il chikungunya o il virus Zika, il cui contagio è principalmente causato dal morso infetto della zanzara Aedes Aegypti o da condizioni come la malaria o la malaria, che si diffonde grazie alla zanzara Anopheles.

Questo rende la protezione della nostra casa contro questa piaga una questione molto importante. Oltre ai repellenti commerciali, alcune soluzioni naturali possono aiutarci a raggiungerlo con successo, riducendo la possibilità di contrarre queste malattie in modo molto efficace. Continua a leggere, perché su ONsalus riveliamo il miglior repellente per zanzare naturale .

Come funzionano i repellenti naturali?

Sappiamo che le zanzare, come altri insetti, sono attratte dagli aromi dolci, ma ci sono anche altri odori che semplicemente non riescono a sopportare. Allo stesso tempo, molte piante hanno sviluppato, nel corso della loro evoluzione, processi biochimici che consentono loro di generare determinati aromi al fine di tenere lontani parassiti e insetti, garantendo così la propria sopravvivenza.

Ecco perché alcune erbe e piante aromatiche che usiamo quotidianamente emanano un odore sgradevole per questi insetti, diventando i migliori alleati per respingerli efficacemente. Di seguito ti offriamo le migliori alternative insieme ai loro usi più comuni.

citronella

La citronella è una pianta aromatica che emana un odore molto simile al limone, un aroma che questi insetti detestano soprattutto, rendendolo uno dei più efficaci repellenti per zanzare naturali.

Come usarlo

  • Piante : metti le piante di citronella sul tuo balcone, nelle finestre della casa o in giardino, questo è un modo semplice ed efficace per ridurre la possibilità che le zanzare entrino nella tua casa.
  • Olio : applicare nelle zone della pelle più esposte all'olio di citronella, che oltre a idratare il tuo derma ti fornirà una buona protezione. Se ti trovi in ​​una zona piena di zanzare, si consiglia di applicare ogni ora.
  • Spruzzatore : se preferisci che la tua pelle non sia grassa, puoi mescolare 40 gocce di olio di citronella con 200 ml di acqua, aggiungere a uno spruzzatore e usare il liquido come repellente per il corpo o per la casa.
  • Candele alla citronella : questo prodotto è diventato così popolare che è già venduto in commercio. Accendendo la candela emana un piacevole aroma che spaventa questi insetti, ne mette diversi a casa e li usa quando si desidera aumentare la protezione.

basilico

Il basilico è una delle erbe aromatiche più utilizzate in cucina, ma è anche un alleato efficace contro le zanzare perché il suo aroma è molto spiacevole per loro. Puoi averlo fresco e sempre a portata di mano per preparare i tuoi piatti e anche sbarazzarti di questa piaga.

Come usarlo

  • Piante : come la citronella, puoi posizionare le piante di basilico sulle finestre, sul balcone o nel tuo giardino, ricordando di annaffiarle frequentemente poiché richiedono molto liquido. Il suo delizioso aroma servirà a dare alla tua casa un buon odore mantenendo lontani questi insetti.
  • Spruzzatore : aggiungere 2 cucchiai di basilico essiccato a mezzo litro d'acqua, portare a ebollizione e quando bolle, togliere dal fuoco, coprire e lasciare riposare per 4 ore. Trascorso questo tempo, filtrare l'infuso e metterlo in uno spruzzatore, è possibile applicare il liquido sulla pelle o posizionarlo vicino a finestre, porte e balconi per allontanare questo parassita.

eucalipto

L'eucalipto è ricco di proprietà per la nostra salute, essendo una pianta ideale per curare i problemi respiratori grazie al suo aroma intenso, che lo rende uno dei migliori repellenti per zanzare naturali .

Come usarlo

  • Spruzzatore : puoi produrre un liquido repellente con questa pianta mescolando 40 gocce di olio essenziale di eucalipto con 200 ml di acqua a temperatura ambiente. Aggiungi la miscela a uno spruzzatore e applica nelle aree più inclini alle punture di zanzara o in quelle aree della casa in cui questi insetti compaiono maggiormente.
  • Olio : puoi anche applicare l'olio direttamente sulla pelle, che ti aiuterà a fornire un'idratazione extra.

lavanda

Questa pianta è nota soprattutto per le sue proprietà calmanti, ma il suo aroma intenso che per molti di noi è molto piacevole è un incubo per le zanzare, motivo per cui possiamo usare la lavanda come un buon repellente naturale.

Come usarlo

  • Piante : come la citronella e il basilico, la lavanda è una pianta perfetta da posizionare su finestre e balconi e in giardino, contribuendo a spaventare questi insetti. Questo effetto sarà potenziato se posizioniamo diverse piante repellenti nella stessa area.
  • Spruzzatore : un modo per utilizzare questa pianta direttamente sulla pelle è aggiungere 2 cucchiai di lavanda secca a mezzo litro di acqua, portare ad ebollizione e far bollire, quindi spegnere, coprire e lasciare riposare per 4 ore. Quindi filtrare l'infuso e metterlo in uno spruzzatore per diffondere il liquido sulla pelle o posizionarlo nelle aree della casa dove ci sono più zanzare.
  • Crema alla lavanda : per farlo è necessario aggiungere 100 ml di olio di lavanda alla solita lozione per il corpo, questa combinazione oltre a rinfrescare e idratare la pelle terrà lontane le zanzare.

chiodi di garofano

Il chiodo di garofano ha vari usi per la salute, essendo particolarmente utile per alleviare i disturbi gastrici e migliorare i problemi respiratori, ma è anche un utile repellente per zanzare naturale grazie al suo aroma intenso.

Come usarli

  • Repellente per la casa : prendi due cucchiai di chiodi di garofano e schiacciali il più possibile, avvolgili con una garza o un sacchetto di stoffa e appendi i pacchi in quelle aree della casa in cui vuoi respingere le zanzare.
  • Spruzzatore : per produrre un liquido repellente basato su questa spezia è necessario effettuare un'infusione con 1 litro di acqua e 30 chiodi di garofano. Portare a ebollizione la miscela, spegnere il fuoco e lasciar riposare coperto per un paio d'ore, quindi filtrare e aggiungere il liquido a uno spruzzatore con il quale è possibile distribuirlo sul corpo o sulla casa.

camomilla

Anti-infiammatoria e antispasmodica, la camomilla è comunemente usata per calmare il mal di stomaco o ridurre l'ansia, ma tra i suoi molti usi c'è anche il perfetto repellente naturale in modo che le zanzare non ti attaccino. Morbido e con un aroma quasi impercettibile per noi, darà buoni risultati.

Come usarlo

  • Spruzzatore : fai un'infusione con mezzo litro d'acqua e 2 cucchiai di camomilla, lascia riposare per 2 ore e poi filtralo e mettilo in uno spruzzatore per diffonderlo sulla pelle e aiutare a respingere questi insetti.

Altre opzioni naturali per respingere le zanzare

  • Metti rametti di basilico, timo o rosmarino in diverse parti della casa, questo aiuterà a spaventare questi insetti lasciando a casa un delizioso aroma.
  • Nelle finestre, nei balconi o anche all'interno dei vasi delle tue piante puoi posizionare un contenitore con aceto. Il suo aroma potente impedirà alle zanzare di entrare in casa.
  • Le piante di menta sono anche un buon repellente, quindi puoi averle a casa per tenere lontano gli insetti.
  • Oltre alle opzioni naturali sopra menzionate, altri oli eccellenti sono la ricino, il rosmarino, il timo o la menta.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili ai repellenti per zanzare naturali, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Intelligenza emotiva e orientamento professionale
2019
Eiaculazione ritardata: cause e trattamento
2019
Infusi per sgonfiare la prostata
2019