Quanto tempo puoi stare senza dormire

Abbiamo più volte sentito che non possiamo passare più di un'intera giornata senza bere acqua, diversi senza mangiare, ma che dire del dormire? Siamo tutti consapevoli che il riposo è essenziale per la nostra vita, per garantire il corretto funzionamento del nostro corpo e del metabolismo. Riposa in modo corretto e stabile sappiamo che ci influenza in modo positivo a livello del corpo ma anche dell'umore. In questo articolo di ONsalus, scopriremo la risposta a quanto puoi dormire senza dormire.

Sonno: cosa ci dà?

Prima di tutto, dobbiamo sapere cosa è il sonno per noi, che sonno ci dà e quali funzionalità ha. Forse alcuni di voi vivono dormendo come un piacere, altri come una perdita di tempo e alcuni come una semplice necessità. Come vedrai, il fatto di dormire è essenziale ed è uno dei principali regolatori del nostro corpo.

  • Migliora il sistema immunitario: durante la notte, viene generata la segregazione di alcuni ormoni che regolano il sistema immunitario e lo rafforzano. Con il riposo, altre funzioni corporee si rilassano e il nostro corpo può generare la secrezione di anticorpi, preparandoci per possibili attacchi di germi, virus o batteri.
  • Ripara il sistema nervoso e neuronale: durante le ore di sonno, si verificano diverse fasi come REM, in quel momento non vi è alcuna attivazione muscolare, ma un'attivazione cerebrale molto attiva, che genera nuove connessioni neuronali e stimola il nostro sistema nervoso .
  • Rilassa il sistema cardiovascolare e del sangue: grazie al rilassamento muscolare e all'inattività fisica. Ciò porta ad una diminuzione della pressione sanguigna e ad una diminuzione della temperatura corporea.
  • Rilascia l'ormone della crescita: è nello stato del sogno quando il corpo genera questo ormone e viene prodotta la sua secrezione, motivo per cui il riposo corretto è più importante nei neonati che negli adulti.
  • Promuove l'apprendimento e la memoria: attraverso le connessioni neurologiche che abbiamo menzionato sopra, vengono creati processi di apprendimento e memorizzazione. È un momento in cui inconsapevolmente conoscenza e apprendimento si appollaiano nella nostra memoria.
  • Ripara il tessuto muscolare: con il rilassamento del nostro corpo, l'ossigenazione del sangue è superiore e questo si traduce in un miglioramento e nella riparazione del tessuto muscolare. Inoltre, ciò comporta un rilassamento fisico e posturale del nostro fisico.

Quanto tempo può rimanere una persona senza dormire

Dopo aver saputo tutto ciò che accade mentre dormiamo, è facile capire che la sua importanza è vitale per il nostro corpo, poiché è un bisogno fondamentale, ma quando proviamo a rispondere alla domanda su quanto a lungo puoi dormire senza dormire, ci troviamo di fronte a una grande domanda .

Sebbene siano stati condotti numerosi studi, sono stati analizzati casi e sono stati effettuati test, non esiste una risposta chiara a questa domanda. Ogni persona ha una diversa resistenza corporea, quindi anche la sua capacità di resistenza sarà diversa. Quello che possiamo dire è che dopo 3 giorni senza dormire, il nostro corpo inizia a soffrire gravi conseguenze di questo comportamento.

Gli scienziati affermano che il tempo massimo per cui è possibile dormire è di 11 giorni e lo certificano, poiché il record mondiale di tempo insonne è a quella cifra, raggiunto da Randy Gadner, che nel 1964, e con solo 17 anni, rimase sveglio per 264 ore. È stato il risultato di un esperimento scientifico condotto con due suoi colleghi, Bruce McAllister e Joe Marciano Junior, che hanno analizzato le reazioni e le conseguenze della mancanza di sonno in Randy Gadner. Il record precedente era di 260 ore e Tom Rouds lo aveva fatto.

Ci sono altri studi sul sonno che affermano che le persone possono essere tra 9 e 10 giorni senza dormire e senza gravi danni consequenziali, che possono essere curati dopo poche ore di sonno. È anche nota l'esistenza di gruppi di soldati che combattono per 5 giorni senza riposo, quindi il corpo può sopportare quelle ore in una situazione di stress e sforzo fisico.

Esistono anche prove dell'insonnia fatale della famiglia, un tipo di malattia che colpisce una minoranza della popolazione e che consiste in un disturbo genetico, che genera una degenerazione del sistema nervoso che porta a uno stato di insonnia incurabile e irreversibile, che Nove o dieci mesi possono causare coma che porta alla morte. Sono noti pochi casi e questa malattia è estremamente strana.

Infine, ci sono persone che affermano che Jim Thomas in seguito trascorse 266, 5 ore e che nel 1977 una donna britannica, Maureen Weston, trascorse 449 ore, cioè quasi 19 giorni. Di questi due casi non ci sono certezze, dal momento che non sono stati condotti studi scritti o sviluppati, per cui il record di Randy Gadner è ancora considerato valido.

Conseguenze del non dormire

Cercheremo di conoscere i problemi che possono sorgere quando non dormi ciò di cui il corpo ha bisogno.

Se non dormi abbastanza ore in una notte, potresti soffrire di affaticamento, dolore muscolare, stanchezza, sistema immunitario debole, dolore agli occhi, cambiamento dell'umore, mancanza di concentrazione e riflessi lenti.

Se stai dormendo 24 ore senza dormire, i sintomi sono gli stessi della sezione precedente o, stranamente, il giorno successivo ti senti molto energico e attivo, anche se i tuoi riflessi sono effettivamente più lenti e la tua concentrazione non è stesso.

Dopo 48 ore di insonnia, iniziano a comparire i rischi del comportamento e sono molto diversi e diversi tra loro:

  • Rischio di soffrire di diabete: la generazione di insulina cessa di essere eseguita e il glucosio non è accettato, il che può portare alla malattia del diabete.
  • Soffrono le allucinazioni: le connessioni neurologiche sono danneggiate, poiché non ci sono processi di riparazione e possono verificarsi allucinazioni e la visualizzazione di testimoniare immagini irreali e immaginarie create nella nostra mente.
  • Problemi alla vista: la mancata creazione di insulina può causare danni al tessuto della retina causando danni irreparabili agli occhi e, di conseguenza, cecità.
  • Incapacità di parlare: quando il sistema nervoso è danneggiato, potremmo trovarci incapaci di pronunciare parole e parlare. La balbuzie o la comunicazione illogica sono altri aspetti che possono provocare mancanza di sonno.
  • Danno cerebrale irreparabile: Inoltre, può causare danni cerebrali irreparabili a causa della sovraesposizione nervosa che può portare a problemi in qualsiasi organo del corpo o in qualsiasi funzione vitale, interessando tutto il corpo.
  • Danni al sistema nervoso centrale: perché non è riparato. Come nel punto precedente, può avere conseguenze per qualsiasi altro organo o parte del corpo.

Consigli per dormire bene

Da ONsalus, vogliamo raccomandare che se hai problemi di insonnia, vai dal tuo medico in modo che possa aiutarti con il tuo riposo, ma ti lasciamo anche tre consigli per riuscire ad addormentarti più facilmente:

  1. Un'ora prima di andare a dormire, scollegare tutti gli schermi elettronici. È dimostrato che la luce generata dagli schermi dei dispositivi elettronici crea una sovrastimolazione neurologica e attiva la mente, rendendo difficile addormentarsi dopo l'uso.
  2. Stabilisci un programma: il nostro corpo funziona in base alle abitudini e ciclicamente. Impostare un programma giornaliero per andare a dormire aiuta il corpo a stabilizzarsi nella routine quotidiana, permettendoti di anticipare gli atti. Pertanto, quando è il momento di andare a letto, il tuo corpo inizierà a rilassarsi in precedenza inconsciamente.
  3. Pasti leggeri prima di andare a letto. Se hai problemi a dormire, un altro alleato sarà la cena. Preparare cene leggere aiuterà il tuo corpo a non generare più energia del necessario e a metabolizzare il cibo più velocemente e più facilmente, in modo che il corpo possa rilassarsi più rapidamente e sarà più facile addormentarsi senza la sensazione di pesantezza.

Inoltre, ti consigliamo di consultare i consigli nell'articolo Come dormire tutta la notte.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a quanto tempo puoi dormire senza dormire, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria benessere.

Raccomandato

Benefici del sedano per la salute
2019
Frattura del pene: che cos'è, sintomi e trattamento
2019
Dieta per insufficienza renale
2019