Quale test devo fare per scoprire se ho l'HPV?

Il papillomavirus umano o l' HPV è una delle più comuni malattie a trasmissione sessuale, con circa 100 ceppi di cui 40 si verificano attraverso la trasmissione sessuale. Di questo gruppo, una dozzina sono considerati ad alto rischio e possono causare il cancro cervicale, l'HPV di tipo 16 e il tipo 18 sono quelli che hanno la maggiore influenza sull'aspetto di questo tipo di cancro.

Il sesso non protetto, specialmente quando abbiamo diversi partner sessuali, è il fattore scatenante per la diffusione di questa condizione che spesso non ha sintomi. Quindi se non ci sono segni che mostrano la sua presenza, come le verruche genitali, o se invece hai strane lesioni nella tua zona intima e vuoi controllare la diagnosi , quale test dovresti fare per scoprire se hai l'HPV? In questo articolo di ONsalus te lo spieghiamo.

HPV nelle donne

Il papillomavirus umano è uno dei MST più comuni, infatti si ritiene che una percentuale significativa di persone sessualmente attive avrà l'infezione in qualche momento. A seconda della tensione contratta, è possibile che non vi siano sintomi, quindi la persona non saprà di essere infetta, questo è uno dei motivi per cui l'HPV si diffonde così facilmente, poiché molti uomini e donne credono di esserlo sani e quindi non usano il preservativo nei loro rapporti sessuali.

Tuttavia, altri tipi di HPV mostrano sintomi, con chiari segni che ci mettono in allerta. In questi casi è essenziale eseguire un test di screening che consenta di determinare se si tratta di una varietà ad alto o basso rischio, un'informazione di base per conoscere le conseguenze di questa condizione sulla nostra salute.

HPV a basso rischio

Tutti i tipi di papilloma che causano solo lievi cambiamenti nella cervice che causano la comparsa di verruche genitali sono considerati a basso rischio, ma ciò non aumenta il rischio di soffrire di cancro cervicale o dell'ano. I più comuni sono HPV di tipo 6 e 11, responsabili della comparsa della maggior parte delle verruche genitali, tuttavia in questo gruppo ce ne sono anche altri come 40, 42, 43, 44, 53, 54, 61, 72, 73 e 81.

HPV ad alto rischio

I ceppi ad alto rischio causano la formazione di cellule anormali nella cervice, che possono portare al futuro insorgenza di cancro cervicale o cervicale, nonché del cancro anale. I tipi 16 e 18 sono i più comuni e anche i più pericolosi, essendo responsabili del 70% del cancro cervicale. Altri ceppi che producono questa condizione meno comune sono 31, 33, 35, 39, 45, 51, 52, 56, 58, 59 e 68.

Test HPV

Una volta che abbiamo iniziato la nostra vita sessuale, il controllo ginecologico diventa essenziale indipendentemente dal fatto che abbiamo o meno un partner attuale al momento della consultazione. Perché è così importante andare a questi controlli? Perché in essi, oltre a valutare la nostra salute intima in modo generale con l'esame del seno o chiarimento dei dubbi, il nostro ginecologo eseguirà altri test di routine per determinare, tra le altre cose, la salute della nostra cervice.

La citologia o Pap test è il test che dovresti fare per scoprire se inizialmente hai l'HPV, è un test di routine che viene eseguito quando andiamo nel nostro ufficio di revisione ginecologica.

A cosa serve la citologia?

Questo test fa parte di qualsiasi controllo ginecologico di routine, utilizzando Pap test o citologia il ginecologo raccoglie un campione delle cellule della cervice che verranno quindi inviate a un laboratorio per l'analisi. Attraverso questo campione può essere valutato se ci sono cambiamenti anomali nelle cellule cervicali che possono indicare la presenza di HPV o cancro cervicale.

Se la citologia non mostra anomalie, si ritiene che non vi sia HPV o che, se esistesse in passato, sia già scomparso dal tuo corpo. Nel caso in cui la citologia rilevi che ci sono cambiamenti anormali nelle cellule uterine, il tuo ginecologo richiederà un test per rilevare l'HPV che consente di sapere specificamente quale tipo di virus sta causando le alterazioni.

Nelle donne di età superiore ai 30 anni, entrambi i test vengono generalmente eseguiti contemporaneamente, estraendo campioni di cellule sia per verificare la salute della cervice che per escludere l'HPV.

Test HPV

Il test HPV non viene eseguito di routine su tutte le donne . Poiché l'infezione da questo virus è così comune, questo test di solito non viene eseguito su donne di età inferiore ai 30 anni a meno che il risultato citologico non sia stato modificato e si desideri verificare la presenza di HPV. Perché? Per la semplice ragione che la maggior parte dei tipi sono innocui e scompaiono da soli dal corpo, quindi investire risorse nel rilevarli non è una priorità ginecologica.

Nelle donne di età superiore ai 30 anni, il test per l'HPV viene solitamente eseguito insieme alla citologia. Con questo test è possibile rilevare in modo specifico il tipo di virus che colpisce la cervice e i rischi di cancro cervicale.

Citologia anormale o risultati dei test HPV

Un risultato anormale non è sempre motivo di allarme, quindi è importante seguire le raccomandazioni del medico. I risultati dopo un test citologico e / o HPV possono essere:

  • Citologia e / o test HPV normale : in questo momento non vi è alcun rischio di sviluppare il cancro cervicale, i risultati sono normali quindi si consiglia di ripetere la citologia o entrambi i test in 5 anni se si hanno più di 30 anni e in 3 anni per citologia nelle donne sotto i 30 anni.
  • Test citologico e / o HPV che rileva un tipo a basso rischio: l' HPV a basso rischio non porta al cancro cervicale, tuttavia i test devono essere ripetuti dopo 12 mesi. Nel caso in cui ci siano verruche genitali, il medico applicherà un trattamento per la loro rimozione.
  • Test citologico e / o HPV che rileva un tipo ad alto rischio : se viene rilevato un tipo specifico di alto rischio, il ginecologo richiederà una colposcopia, un test in cui la cervice viene osservata da vicino. Se il test determina che esiste un risultato anormale ma il tipo di virus non viene identificato, è consigliabile eseguire anche una colposcopia.

Come trattare il papillomavirus umano

Sfortunatamente non esiste un trattamento per l'HPV che elimini il virus dal corpo, quindi la prevenzione è così importante. Nel caso di pazienti con verruche genitali, esiste un trattamento topico specifico per eliminare queste lesioni, d'altra parte, le donne che sono a rischio di sviluppare il cancro uterino richiedono frequenti esami ginecologici che consentono il rilevamento di qualsiasi importante cambiamento cellulare nella cervice.

Se vengono rilevate cellule precancerose nella cervice, ci sono trattamenti chirurgici per eliminarle, il tuo ginecologo indicherà la migliore alternativa nel tuo caso particolare.

Prevenire l'HPV

La vera chiave per mantenere la nostra salute intima sta nella prevenzione. Esistono attualmente due modi altamente consigliati per prevenire la diffusione dell'HPV:

  • Vaccinati contro il virus : è uno dei modi più efficaci per prevenire questa condizione, il vaccino può essere applicato a uomini o donne di età compresa tra 9 e 26 anni, con la sua prima applicazione tra 11 e 12 anni più frequente. Nel nostro articolo cosa devi sapere sul vaccino HPV, spieghiamo tutto su questa alternativa.
  • Uso del preservativo : il preservativo è l'unico metodo contraccettivo in grado di prevenire la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili, incluso l'HPV. Dovrebbe essere usato ogni volta che fai sesso, specialmente se è casuale, e dovrebbe essere posizionato prima della prima penetrazione e mantenuto fino alla fine dell'incontro sessuale, perché qualsiasi contatto genitale tra le due parti che include lo scambio di liquidi può portare alla trasmissione di malattie sessuali.

Per qualsiasi altra domanda relativa all'HPV o alla trasmissione di malattie sessuali, consultare il proprio ginecologo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Che test devo fare per scoprire se ho l'HPV, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria del sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Verruche sul collo: cause e rimedi
2019
Esercizi per alleviare il mal di schiena
2019
Per quanto tempo posso assumere un farmaco scaduto?
2019