Proprietà della vitamina B12

La vitamina B12, chiamata anche cobalamina perché contiene cobalto, è una delle otto vitamine del gruppo B. È una vitamina che svolge un ruolo essenziale nel metabolismo delle proteine, nella formazione dei globuli rossi e nell'assorbimento di ferro, calcio e vitamina A .

In ONsalus conosceremo le proprietà della vitamina B12 e le fonti alimentari dove possiamo ottenerlo.

Previene la demenza e la perdita di memoria

La perdita di memoria nella popolazione della terza età è correlata alla mancanza di vitamina B12 . È stato dimostrato che la mancanza di cobalamina porta a comportamenti legati alla senilità, come mancanza di memoria, comportamento infantile, irriverenza, ecc. Il consumo sotto forma di integratore di questa vitamina a volte aiuta a correggere questi comportamenti e può ritardare l'insorgenza della malattia di Alzheimer .

Rafforzare il sistema nervoso

La vitamina B12 è responsabile della sintesi della mielina, una sostanza che circonda le cellule nervose e ha la funzione di accelerare la velocità di trasmissione degli impulsi nervosi. Quando la quantità di vitamina B12 nel nostro corpo è insufficiente, si verificano nervosismo, perdita di equilibrio e altri effetti. Quando colpisce gli anziani, possono soffrire di formicolio alle estremità, specialmente alle gambe, nonché di spasmi, goffaggine, ecc.

Base nella formazione dei globuli rossi

Questa vitamina aiuta la formazione dei globuli rossi, responsabili della fornitura di ossigeno ai tessuti del corpo. Ecco perché, quando c'è un basso livello di globuli rossi a causa della mancanza di vitamina B12, soffri di anemia. In questo caso dovresti consumare cibi ricchi di vitamina B12.

Necessario per una corretta digestione

La mancanza di vitamina B12 può portare a problemi durante la digestione e, tra gli altri, a problemi come diarrea o costipazione, flatulenza. D'altra parte, bassi livelli di cobalamina possono essere associati alla perdita di appetito .

Proteggi il cuore

Livelli elevati di omocisteina, un aminoacido che ha un impatto negativo sul cuore, sono collegati all'aumento del colesterolo e dell'ipertensione, poiché facilita l'aumento del trombo nelle arterie e contribuisce a una circolazione meno fluida. È stato dimostrato che un basso livello di vitamina B12 può essere correlato ad un aumento dell'omocisteina nel sangue.

Altri benefici della vitamina B12

  • Promuove la fertilità negli uomini.
  • Riduce le allergie alimentari, in particolare quelle che contengono conservanti come i solfiti.
  • Contribuisce ad un adeguato assorbimento del calcio.
  • Rafforza il sistema immunitario e agisce contro lo sviluppo di malattie infettive.
  • Combatte la sindrome da affaticamento cronico, riducendo affaticamento, stress, tremore, tra gli altri.
  • Aiuta a ridurre i sintomi di acufene, un ronzio o un segnale acustico che si verifica in una o entrambe le orecchie.

Come consumare la vitamina B12?

La quantità di vitamina B12 raccomandata quotidianamente varia a seconda dell'età, del sesso e dello stato di salute di ogni persona. Pertanto, una donna incinta avrà bisogno di 2, 2 microgrammi di vitamina B12, mentre un adulto richiede 2. Il paziente di Crohn avrà bisogno di 1 dose di 1000 mcg al giorno. È ovvio che, a seconda delle circostanze, la vitamina deve essere ottenuta in modo diverso. Successivamente, vedremo le diverse opzioni che dobbiamo fare con la vitamina.

Alimenti ricchi di vitamina B12:

  • Carne. Il manzo è una ricca fonte di vitamina B12. Il fegato è la parte della mucca con una maggiore quantità di questa vitamina. Possiamo anche ottenerlo dal fegato di maiale o dal patè di maiale.
  • Petto di pollo È un alimento che non solo contiene vitamina B12, ma è anche povero di grassi.
  • Egg. L'uovo è un altro tipo di cibo che possiamo usare per ottenere la vitamina B12 e contiene anche proteine, di base nella nostra dieta.
  • Dairy. Il latte e i derivati ​​sono prodotti con questa vitamina e aiutano a combattere i batteri nocivi nell'intestino.
  • Pesce. Il salmone è ricco di vitamine e omega 3, che aiuta a controllare il colesterolo. Le sardine, come il salmone, contengono vitamina B12 e omega 3 e possono essere consumate facilmente senza dover estrarre le spine nel caso di cibi in scatola. Il tonno contiene vitamina B12, vitamina A e D.
  • Verdure. Questo punto è importante per i vegetariani, poiché dovrebbero consumare una quantità maggiore di questi prodotti per assumere abbastanza vitamina B12. Questo perché le verdure non contengono tanta vitamina B12 di carne, pesce o latticini. Gli alimenti che contengono la vitamina sono: alghe, germe di grano, soia, lievito di birra e funghi.
  • Pillole come integratore alimentare. Ci sono pillole che contengono concentrato di vitamina B12.

Controindicazioni della vitamina B12

Un consumo eccessivo di vitamina B12 può avere le seguenti conseguenze:

  • Diarrea lieve
  • Hives.
  • Problemi respiratori
  • Panico.
  • Attacchi d'ansia
  • insonnia.

Questi sintomi di solito scompaiono entro poche ore, quando l'eccesso di vitamina B12 è stato eliminato dall'organismo stesso. L'eccesso di questa vitamina non dovrebbe preoccuparci più del deficit, poiché essere solubile in acqua può essere facilmente eliminato.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Proprietà della vitamina B12, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria Benessere.

Raccomandato

Aloe Vera per combattere la costipazione
2019
Rimedi domestici per l'herpes zoster
2019
Puntura di scorpione: sintomi e trattamenti
2019