Problemi di salute più frequenti in gravidanza

Nessuna donna vuole ammalarsi durante la gravidanza, ma a volte questo processo rappresenta così tanti cambiamenti nel corpo femminile che possono rendere la donna più incline a soffrire di complicanze di condizioni preesistenti o patire alcune condizioni che, sebbene di solito temporanee, non sono piacevoli . Le donne che sono maggiormente a rischio di presentare problemi di salute durante la gravidanza sono quelle che subiscono più gestazioni, che hanno una storia di gravidanze ad alto rischio o che hanno più di 35 anni . Tuttavia, la storia medica di ogni donna sarà sempre decisiva nel prevedere la sua salute durante i nove mesi.

Ti invitiamo a leggere attentamente il seguente articolo ONsalus in modo da sapere quali sono i problemi di salute più frequenti in gravidanza .

Diabete gestazionale

È un tipo di diabete che si verifica solo durante la gravidanza e di solito appare tra la 24 e la 28a settimana di gravidanza causando un aumento significativo dei livelli di glucosio nel sangue della madre che, se non adeguatamente controllato, può raggiungere influenzare la salute del feto. Non è necessario che una madre abbia una storia ricca di zucchero per sviluppare il diabete gestazionale, tuttavia, è stato dimostrato che le donne che si prendono cura della dieta durante la gravidanza e consumano zucchero hanno un rischio minore di sviluppare questa condizione.

Il diabete gestazionale può verificarsi a causa di varie cause, tra cui l'azione degli ormoni della gravidanza per bloccare la funzione dell'insulina, un ormone che secerne il pancreas e la cui funzione è quella di regolare i livelli di glucosio nel sangue. Le madri con sovrappeso, ipertensione, storia di aborti spontanei e diabete, con ovaie policistiche e oltre 25 anni sono a maggior rischio di sviluppare il diabete gestazionale.

I sintomi del diabete gestazionale sono:

  • Visione offuscata
  • Infezioni del tratto urinario.
  • affaticamento.
  • Sed.
  • Aumento della minzione.
  • Nausea.
  • Appetito aumentato
  • Perdita di peso inspiegabile.

Il trattamento di questa condizione consiste nel regolare i livelli di glucosio della madre e nel monitorare costantemente la salute del feto e la sua crescita. Il modo migliore per evitare le complicazioni di questa patologia è mangiare una dieta equilibrata a basso contenuto di zucchero e farina, moderata in grassi, ricca di proteine ​​e verdure, cioè una dieta sana. Se cambiando le abitudini alimentari e l'esercizio dei livelli di glucosio non migliorano, potrebbe essere necessario per il medico prescrivere farmaci per via orale per curare il diabete.

Quando lo zucchero è controllato, le gravidanze delle madri con diabete gestazionale seguono un corso positivo. Inoltre, dopo il parto i livelli di zucchero dovrebbero tornare alla normalità, tuttavia, la donna è a rischio di sviluppare il diabete tra 5 e 10 anni dopo la gravidanza.

Cardiomiopatia del peripartum

La cardiomiopatia peripartum può verificarsi nei primi mesi di gravidanza o nei cinque mesi successivi al parto. È una condizione dei muscoli del cuore che indebolisce la funzione muscolare e allarga le sue camere, facendo sì che il cuore non sia in grado di pompare abbastanza sangue al corpo.

Questo frequente problema di salute in gravidanza può essere causato da ipertensione, restringimento delle arterie, farmaci, infezioni, diabete, malattie della tiroide e abuso di alcol. Per trattare la causa della cardiomiopatia, le donne devono apportare cambiamenti nello stile di vita, nella dieta e nel consumo di farmaci. Quando il trattamento medico non funziona, può essere necessario l'uso di un pacemaker o di un defibrillatore.

ipertensione

La pressione sanguigna è la forza con cui il sangue colpisce le arterie, maggiore è la forza del fluido, maggiore è la pressione sanguigna, quindi alti livelli di pressione suggeriscono un quadro di ipertensione o ipertensione. Esistono tre tipi di ipertensione che possono diventare uno dei problemi di salute più comuni in gravidanza:

  • Ipertensione gestazionale : questo tipo di ipertensione appare alla fine della gravidanza ed è molto attento, poiché appare senza manifestare alcun sintomo.
  • Ipertensione cronica : è quella che è presente prima della gravidanza o inizia a colpire la donna nella settimana 20. Ci sono molte donne ipertese che non sono consapevoli di soffrire di questa condizione e che di solito scoprono durante la prima consultazione prenatale con l'ostetrico .
  • Ipertensione indotta : è la più pericolosa per la madre e il feto. Di solito è noto come preeclamsia e appare dopo la 20 ° settimana di gravidanza, tra le sue conseguenze la presenza di proteine ​​nelle urine. Non c'è modo di prevenire questa condizione e l'unica cosa che cura è la nascita del bambino.

La sofferenza da ipertensione durante la gravidanza può causare una gravidanza prematura o la nascita di bambini di peso ridotto. È importante che il medico controlli la pressione sanguigna della madre e prescriva farmaci per controllare la pressione, poiché solo allora al feto e alla donna sarà impedito di soffrire di gravi complicazioni che possono compromettere la vita di entrambi.

Se vuoi saperne di più sull'ipertensione e sulla gravidanza ti consigliamo di leggere il nostro articolo: posso rimanere incinta se ho l'ipertensione?

Infezione streptococcica

È un'infezione contagiosa di un germe noto come streptococco di gruppo B, che vive naturalmente nella vagina, nel retto e nella vescica. Questa condizione non causa gravi problemi alla madre, ma danneggia il neonato che è infetto dai batteri al momento del parto. Questo tipo di germe ha la proprietà di colonizzare all'interno dell'organismo, motivo per cui è molto difficile eliminarlo completamente.

Il 25% delle donne in gravidanza è infetto da streptococco di tipo B e molti non lo sanno. È importante scoprire prima della nascita se la donna è portatrice di questo batterio, poiché l'infezione nei neonati agisce in modo letale, perché può causare infezioni polmonari, cerebrali o ematiche.

È più probabile che i batteri vengano trasmessi al bambino se:

  • Il parto si verifica prima della settimana 37.
  • Sono passate 18 ore da quando ha rotto le acque ma il bambino non è ancora nato.
  • Aveva una febbre di 38 gradi Celsius durante la gravidanza.
  • Hai avuto un altro bambino infettato dai batteri.
  • Hanno avuto infezioni urinarie a causa di questo germe.

Non esiste un trattamento per proteggere le madri e i feti di streptococco di tipo B. Tuttavia, durante il parto il medico eseguirà un'iniezione antibiotica se la madre è portatrice dei batteri o sospetta.

Infezioni del tratto urinario

Sebbene non vi sia alcuna relazione tra la gravidanza e le infezioni del tratto urinario, le donne in gravidanza subiscono alcuni cambiamenti nel loro corpo che li rendono più probabilità di soffrire di questa patologia durante la gravidanza. Ad esempio, durante la gravidanza aumentano i livelli dell'ormone progesterone e questa sostanza è in grado di rilassare i muscoli degli ureteri, che quando dilatati rendono il flusso di urina molto più lento, il che aumenta il rischio di Proliferazione batterica

Bruciore durante la minzione, dolore, urine puzzolenti, gonfiore del basso ventre, sangue nelle urine, frequente necessità di andare in bagno anche se la vescica è vuota sono alcuni dei sintomi delle infezioni urinarie in gravidanza. È molto importante trattare questa condizione in tempo per evitare che l'infezione si sposti verso un rene e causi pielonefrite, un'infezione renale che può diffondersi nel sangue e causare setticemia, compromettendo così la vita del feto e della madre.

Per trattare l'infezione dell'urina sarà necessario prelevare un campione della prima urina al mattino e inviarlo per fare una cultura per conoscere i batteri responsabili dell'infezione e l'antibiotico in grado di combatterlo. Il medico prescriverà l'assunzione di farmaci per almeno sette giorni e quindi il test delle urine deve essere ripetuto per verificare che l'infezione sia guarita correttamente.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più articoli simili a Problemi di salute più frequenti in gravidanza, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Eosinopenia: di cosa si tratta, cause, sintomi e trattamento
2019
Tecnica di inoculazione di stress
2019
Come guarire le ferite dell'anima e del cuore
2019