Prednisone: usi, dosi ed effetti collaterali

Il prednisone è un medicinale sintetico della famiglia dei corticosteroidi ed è ampiamente usato clinicamente. La presentazione più comunemente usata sono le compresse, che provengono da 5 mg, 10 mg e 50 mg, ma c'è anche il farmaco iniettato.

Questo medicinale è noto per le sue proprietà di combattere l'infiammazione e migliorare le allergie, in quanto agisce come ormoni glucocorticoidi e il suo principale metodo di azione è inibire la risposta del sistema immunitario, prevenire la produzione di anticorpi, prevenire l'accumulo di leucociti e la stimolazione dei componenti che interferiscono nell'area dell'infiammazione.

I trattamenti che includono il prednisone di solito non sono prolungati, perché è più forte e più veloce di altri farmaci. Per questo motivo e per i possibili effetti collaterali, è necessario che tu assista il medico per indicare il trattamento e la dose corretti. D'altra parte, in ONsalus vogliamo informarti tutto sul prednisone: usi, dosi ed effetti collaterali .

Alcuni usi del prednisone

L'uso del prednisone non cura alcuna malattia, piuttosto che è un inibitore di alcuni componenti del sistema immunitario, l'azione terapeutica di questo medicinale si basa sull'evitare il dolore e l'infiammazione . Spesso, l'assunzione di prednisone è raccomandata in condizioni come:

  • Asma e altre malattie respiratorie.
  • Patologie reumatiche, principalmente artrite, artrosi, lupus eritematoso sistemico e tendinite.
  • Infiammazione della pelle, ad esempio una reazione allergica o entrare in contatto con una sostanza irritante.
  • Disturbi del sistema renale e urinario, di solito nell'infiammazione della vescica o nella sindrome nefrosica.
  • Infiammazione dell'orecchio
  • Disturbi gastrointestinali, come epatite, colite ulcerosa o morbo di Crohn.
  • Malattie dell'occhio, tra cui infiammazione della retina e congiuntivite allergica.
  • Disturbi del sistema immunitario, come nel trattamento della leucemia, dell'anemia autoimmune e del cancro.
  • Trapianto di organi, in quanto impedisce il rigetto e l'infiammazione dell'area.

Dose raccomandata di prednisone

Non esiste una dose specifica di prednisone, poiché ciò dipenderà dal tipo e dalle condizioni della malattia e dalla predisposizione del paziente. Per stabilire la dose di prednisone è necessario che il medico valuti la condizione e il trattamento non deve essere modificato per evitare reazioni avverse.

All'inizio del trattamento la dose è generalmente alta e sarà ridotta durante tutto questo, fino a raggiungere un livello minimo in cui la malattia rimane controllata, nota anche come dose di mantenimento. Quando la dose è molto alta, si consiglia di prenderla in due dosi al giorno e poiché la dose diminuisce è sufficiente con una sola dose.

In termini generali, la dose iniziale negli adulti può essere compresa tra 20 mg e 90 mg al giorno fino alla dose minima da 5 mg a 10 mg al giorno, mentre nei bambini di solito è compresa tra 0, 5 e 2 mg / kg di peso corporeo al giorno fino al minimo da 0, 25 a 0, 5 mg / kg di peso corporeo al giorno.

Possibili effetti collaterali del prednisone

Come la maggior parte dei farmaci, l'uso di prednisone potrebbe causare alcuni sintomi avversi, specialmente quando i trattamenti sono prolungati e la dose deve essere mantenuta per alleviare alcune condizioni. Generalmente, nei trattamenti a breve termine, non generano effetti collaterali; Tuttavia, la predisposizione del paziente e lo stato della malattia sono fattori importanti per la loro insorgenza.

È importante che se noti disagio o una reazione anormale durante il trattamento, consulta il medico per formulare le osservazioni e le indicazioni corrispondenti, eventualmente abbassare gradualmente la dose per interrompere il trattamento, poiché la sospensione immediata potrebbe aggravare la malattia. I principali effetti collaterali del prednisone sono:

  • Presenza di ulcere gastriche.
  • Alterazioni nella produzione di ormoni, come la sindrome di Cushing.
  • Aumento del livello di glucosio nel sangue.
  • Deterioramento delle ossa, suscettibile alle fratture perché c'è meno assorbimento di calcio.
  • Diminuzione delle cellule del sangue e lenta guarigione.
  • Ritardo della crescita, principalmente nei bambini.
  • Ritenzione idrica, con gonfiore in varie aree del corpo.
  • Crescita eccessiva dei peli del corpo, sia negli uomini che nelle donne.
  • Sviluppo di acne, a causa dell'effetto ormonale del farmaco.
  • Aumento della pressione sanguigna
  • Problemi visivi, come glaucoma e cataratta.
  • Alterazione nel ciclo mestruale e vertigini.
  • Alterazione dei componenti muscolari, causando miopatie.
  • Insufficienza surrenalica, la complicazione più grave del suo consumo.

Precauzioni e controindicazioni del prednisone

Alcuni gruppi della popolazione o determinate condizioni possono rendere il corpo più suscettibile agli effetti del prednisone, quindi è necessario prendere precauzioni nella dose, effettuare controlli regolari e controllare i pazienti con problemi cardiaci, ipertensione, diabete, insufficienza epatica, nei bambini e nelle donne in gravidanza o in allattamento. È importante che lo specialista valuti le tue condizioni e la tua storia medica, quindi non dovresti auto-medicare .

D'altra parte, la somministrazione di prednisone è vietata in determinate circostanze, poiché i suoi componenti o il suo metodo di azione porterebbero a una maggiore complicazione e aggravamento dello stato di salute del paziente. Alcune controindicazioni del prednisone sono:

  • Se è ipersensibile o allergico al componente attivo del farmaco.
  • Se soffre di condizioni come tubercolosi attiva, insufficienza renale, infezioni virali acute, ulcere gastrointestinali, sanguinamento nel tratto digestivo, tra gli altri.
  • Se è in trattamento con antinfiammatori non corticoidi o determinati anticoagulanti.
  • Se sei intollerante al lattosio o non assorbi bene il glucosio o il galattosio, poiché è uno degli elementi del prednisone.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Prednisone: usi, dosi ed effetti collaterali, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di farmaci e test medici.

Raccomandato

Aiuto in caso di bullismo o bullismo
2019
Come sapere se il mio ragazzo mi tradisce con un'altra donna
2019
Rimedi per l'impotenza maschile
2019