Piante medicinali per dormire

Avere un sonno irregolare e interrotto o difficoltà ad addormentarsi può diventare un incubo, poiché non riguarda solo durante le ore di sonno, ma il giorno successivo ci sentiamo terribilmente stanchi, con le conseguenze che ciò comporta. Durante il sonno, il nostro corpo apporta cambiamenti vitali che influenzano la nostra salute fisica e mentale. In questo modo, dormire nelle ore necessarie e nelle condizioni necessarie è essenziale se vogliamo sentirci bene durante il giorno. Se stai cercando una soluzione, su ONsalus ti consigliamo le migliori piante medicinali per dormire .

Perché non dormo bene?

Prima di cercare la soluzione che ti permetta di dormire profondamente, è necessario rivedere il tuo giorno per giorno, al fine di rilevare la possibile causa che sta causando problemi di sonno. Esistono diversi comportamenti che, sebbene molte persone non siano consapevoli, possono influenzare quando si addormenta o si dorme profondamente. Nell'articolo, perché ho sempre sonno? Spieghiamo le cause più comuni per le quali puoi sentirti stanco durante il giorno e ti consigliamo alcune abitudini di dormire correttamente.

In questo modo, puoi trattare il problema alla radice o semplicemente implementare una serie di semplici cambiamenti nella tua routine per dormire bene.

valeriana

Una delle piante medicinali per dormire per eccellenza. Questa erba ti aiuta ad addormentarti più velocemente, oltre a goderti un sonno più profondo senza interruzioni. La valeriana riduce il nervosismo, qualcosa che può essere alla base dei problemi del sonno e aiuta a calmarci grazie ai suoi effetti sedativi e calmanti. Si consiglia di preparare un'infusione di questa erba prima di coricarsi, poiché il suo effetto è molto veloce.

camomilla

Senza dubbio un altro dei migliori rimedi per dormire bene e uno dei più conosciuti e usati. La camomilla ha effetti calmanti e rilassanti, quindi stimolerà il nostro sonno e ridurrà gli effetti dell'insonnia o dei nervi. Inoltre, questa pianta viene utilizzata anche come miorilassante per alleviare i sintomi premestruali, grazie anche alle proprietà sedative . Il suo sapore è molto piacevole, quindi è l'ideale per preparare un'infusione prima di andare a dormire.

Tila

Tila è una pianta medicinale con proprietà rilassanti che ti aiuta a dormire bene, calmando i nervi e aiutandoci ad addormentarci più velocemente. Inoltre, non solo è efficace come rimedio domestico per dormire bene, ma può anche essere usato per lenire una tosse, la cura della pelle, alleviare emicranie e spasmi gastrointestinali. Per ottenere gli effetti benefici di questa pianta, dobbiamo solo preparare un'infusione e prenderla prima di andare a dormire.

Passiflora o Passiflora

Questa pianta è usata per trattare l'insonnia e altri disturbi del sonno. Ha effetti sedativi e calmanti che riducono i nervi, lo stress e l'ansia, quindi diventa un'altra pianta medicinale per dormire bene. Il suo consumo contribuisce anche a migliorare le condizioni del sistema circolatorio o ipertensione, abbassando la pressione sanguigna. Come alcune delle piante medicinali per dormire bene che abbiamo nominato sopra, Passiflora o Passiflora ha effetti antispasmodici, quindi è anche utile per combattere gli spasmi muscolari. Per ottenere i suoi benefici possiamo preparare un'infusione di questa pianta e prenderla prima di andare a letto.

balsamo

La melissa, nota anche come melissa, aiuta a combattere i problemi del sonno calmando i nervi grazie alle sue proprietà rilassanti, allevia l'ansia, il nervosismo e l'irritabilità, oltre ad essere un eccellente antidolorifico digestivo. Le sue proprietà narcotiche sono ciò che gli conferisce proprietà del sonno, quindi dobbiamo prenderlo prima di andare a letto. A sua volta, aiuta a controllare la pressione sanguigna, alleviare le emicranie causate dai nervi

Come prendere le piante medicinali

Il modo più semplice e più comune di consumare queste piante medicinali per dormire bene è prepararne un'infusione. Tuttavia, è possibile trovarli sotto forma di capsule in stabilimenti specializzati. Non dovresti prendere più di un'infusione prima di andare a letto, ma dobbiamo sceglierne una ed evitare di mescolare più di un'infusione. Per quanto riguarda la dose delle capsule, è necessario informarsi attraverso lo specialista per ingerire una quantità adeguata.

D'altra parte, alcune persone possono essere allergiche ad alcune delle piante medicinali per dormire bene la notte e, di solito, il loro consumo non è raccomandato per le donne in gravidanza.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Piante medicinali per dormire, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Disturbi mentali.

Raccomandato

Talpe di manzo sul collo: cause e trattamento
2019
Clinica Sarabia
2019
Infezione da Pseudomonas: sintomi, cause e trattamento
2019