Perché quando arriva il mio ciclo il mio stomaco fa molto male

Gli specialisti assicurano che il dolore è soggettivo perché ogni persona può essere influenzata in modo diverso dallo stesso evento. Questo è chiaramente visibile nelle donne ogni mese durante il loro ciclo mestruale, poiché ci sono alcuni casi in cui non manifestano alcun tipo di disagio, mentre altri soffrono così tanto che è quasi impossibile per loro svolgere i loro normali compiti come andare al lavoro .

Questi disagi possono manifestarsi nella testa, nella parte bassa della schiena, nel seno ma, soprattutto, diventa evidente nella pancia. Mentre è un disturbo che può essere normale, ci sono alcune possibilità che sia causato da un disturbo sottostante. Ecco perché se ti chiedi: perché quando arriva il mio ciclo mestruale , il mio stomaco fa molto male, ti consigliamo di continuare a leggere il seguente articolo di ONsalus.

Forte dolore alla pancia durante le mestruazioni: cause

Ci sono alcune situazioni in cui il dolore mestruale è così forte che, allo stesso tempo, provoca nausea, vomito, malessere, feci irregolari, crampi muscolari e disagio. Questi forti dolori alla pancia sono noti come dismenorrea e questo è diviso in due tipi che possono essere caratterizzati come segue:

  1. Dismenorrea primaria: è un effetto collaterale naturale del periodo mestruale delle donne e viene sofferto durante i giorni di sanguinamento o solo i primi giorni dopo la sua insorgenza. Sebbene sia un dolore che può essere molto intenso, non è correlato a nessun disturbo di salute che possono avere l'utero o vari organi pelvici.
  2. Dismenorrea secondaria: in questi casi, il dolore alla pancia durante le mestruazioni è causato da una patologia sottostante che, generalmente, è correlata a un problema con uno qualsiasi degli organi che compongono il sistema riproduttivo femminile. In questa circostanza, il dolore e il disagio sono generalmente molto più forti rispetto a quelli che soffrono di dismenorrea primaria.

Sebbene i dolori associati alla regola si trovino nell'area addominale in cui si trovano l'utero e le ovaie, il disagio può diffondersi in diverse aree come la schiena, la vagina e persino sentirli nel retto, nelle articolazioni e nelle ossa .

Poiché non tutte le donne soffrono di forti dolori durante le mestruazioni, nella stragrande maggioranza delle persone che soffrono è comune chiedersi perché quando arriva il periodo lo stomaco fa molto male. Appaiono quando la parete muscolare dell'utero si contrae molto intensamente dall'azione della prostaglandina, un ormone che guida l'infiammazione e le contrazioni uterine, che provoca sanguinamento e, allo stesso tempo, disagio nella zona.

Tuttavia, nelle donne con dismenorrea non significa che il loro livello di prostaglandine sia più elevato rispetto alle donne che hanno una mestruazione senza sintomi o con dolore lieve, poiché anche le donne con bassi livelli di questo ormone possono avere forti contrazioni uterine. Per questo motivo, si ritiene che la sofferenza dei periodi mestruali dolorosi possa essere correlata alla predisposizione genetica o all'anamnesi familiare con questo disturbo, si ritiene inoltre che l'effetto della prostaglandina possa intensificarsi con il tipo di dieta che viene mantenuta ed essere costantemente sotto stress.

Ci sono anche altri fattori che possono contribuire all'insorgenza del dolore, come l' uso del dispositivo IUD o il consumo eccessivo di caffeina. In una qualsiasi di queste circostanze, sta ancora provando una dismenorrea primaria completamente normale.

D'altra parte, ci sono casi più gravi che sono caratterizzati da dismenorrea secondaria. In questo tipo, il dolore alla pancia quando il periodo scende può essere associato a vari disturbi, come endometriosi, malattia pelvica infiammatoria, fibromioma uterino, cisti ovariche, carcinoma ovarico o uterino, ovarite, salpingite, vaginismo, vaginite, tra gli altri.

Come fare la regola non fa male

Mentre è essenziale consultare uno specialista per rilevare se si tratta di dismenorrea primaria o secondaria, ci sono alcuni prodotti naturali che possono aiutare a ridurre considerevolmente il dolore quando non è così forte e quando sono disagi semplicemente legati al decorso di mestruazioni.

Per alleviare il mal di pancia durante il periodo, si consiglia di applicare calore al ventre utilizzando cuscinetti termici o sacche di acqua calda, anche se è anche possibile scegliere di eseguire massaggi delicati nella zona. È anche consigliabile bere liquidi caldi e mangiare cibi leggeri che siano facili e veloci da digerire.

D'altra parte, è meglio tenere le gambe sollevate quando si è sdraiati per facilitare il flusso sanguigno ed eseguire esercizi moderati, come camminare regolarmente o fare esercizi di rilassamento come lo yoga o la meditazione. Nel seguente articolo, mostriamo anche altri buoni rimedi casalinghi per il dolore mestruale.

D'altra parte, è possibile accompagnare questi metodi naturali con alcuni farmaci da banco, come gli analgesici, tuttavia è importante condurre una consultazione medica e seguire le istruzioni che il professionista consiglia.

Quando consultare un medico per il mal di pancia durante le mestruazioni

Mentre ogni donna può soffrire di dolore quando ha le mestruazioni, ci sono alcune persone che di solito hanno maggiori probabilità di soffrire di dismenorrea. L'anamnesi familiare, la mancanza di esercizio fisico, il consumo eccessivo di caffeina, tabacco o alcool possono contribuire alla comparsa di disagio. Anche avere uno squilibrio emotivo può influenzare molte donne e soffrire anche di alcune patologie croniche che colpiscono il sistema riproduttivo.

Sebbene molte delle coliche che accompagnano il periodo siano considerate normali e si possa prevedere che diminuiscano con il passare dei giorni, è necessario consultare un ginecologo se si verificano gravemente che interferiscono con le attività quotidiane, se presente in ogni ciclo, se prima era dovuto a mestruazioni con dolore lieve e negli ultimi periodi si hanno crampi gravi, se il dolore si irradia anche in altre aree o provoca altri sintomi come nausea e vomito.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché quando arriva il mio ciclo mestruale, il mio stomaco fa molto male, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Eosinopenia: di cosa si tratta, cause, sintomi e trattamento
2019
Tecnica di inoculazione di stress
2019
Come guarire le ferite dell'anima e del cuore
2019