Perché l'urina ha l'odore di ammoniaca?

L'urina è il prodotto finale della filtrazione del sangue nel rene, una frequente consultazione medica si verifica quando si avverte un forte odore durante la minzione, in particolare l'ammoniaca, questo in combinazione con altri sintomi come disuria (difficoltà a urinare) può essere indicativo di alcune patologie del sistema urinario o escretore.

Un forte odore nelle urine può essere causato da un aumento della concentrazione dei prodotti di scarto, oltre alla disidratazione tra le altre ragioni importanti. In ONsalus ti aiutiamo a non preoccuparti di questo problema, ma se vai dal medico, chi ti dirà le probabili cause del perché l'urina ha l'odore di ammoniaca ?

Odore di urina di ammoniaca: cause comuni

Ecco alcuni dei motivi principali per cui l'urina può odorare di ammoniaca:

  • Disidratazione : è il motivo principale per cui l'urina ha un odore di ammoniaca, è comune che quando non viene ingerita abbastanza acqua, l'urina cambia colore diventando in realtà una tonalità arancione. Questo odore ammoniacale è causato dai prodotti chimici delle urine che sono concentrati a causa della mancanza di assunzione di liquidi. Inoltre, questo può essere intensificato in caso di intenso esercizio fisico in cui si perde abbastanza acqua a causa del sudore.
  • Infezioni del tratto urinario : è comune per i batteri della vescica e del tratto urinario generare ammoniaca urinando oltre a presentare dolore quando la minzione (disuria) è comune nelle donne piuttosto che negli uomini a causa della loro anatomia. Tutte le infezioni del tratto urinario devono essere trattate in tempo prima che il processo infettivo raggiunga il livello renale.
  • Alimenti : la maggior parte degli alimenti ricchi di B-6 come salmone, pollo, patate, carne o uova possono causare un cattivo odore quando si urina perché aggiungono composti azotati alle urine.
  • Elevato consumo di bevande : come bevande analcoliche è possibile aumentare il volume di urina al giorno portando con sé disidratazione e, a sua volta, odore di ammoniaca durante la minzione.
  • Malattie genetiche : alcune malattie ereditarie hanno la capacità di generare cambiamenti nell'odore delle urine. Un esempio di questo è la fenilchetonuria, una malattia per la quale è impossibile abbattere un aminoacido che a sua volta provoca questo odore caratteristico, o chetoaciduria in cui il corpo non scompone alcuni aminoacidi e si manifesta in un'urina con un odore sgradevole.

Urina con odore di ammoniaca: cause meno frequenti

Altri motivi per cui l'urina può avere l'odore di ammoniaca, sebbene meno comune di quelli precedenti, sono i seguenti:

  • Scarsa minzione : sia in numero che in volume, una diminuzione della minzione può causare l'accumulo di sostanze chimiche nelle urine e la generazione di ammoniaca nelle urine.
  • Calcoli renali : questi depositi minerali oltre a causare molto dolore durante lo spostamento, generano odore di ammoniaca nelle urine. Prima di tutto perché ostruiscono i dotti urinari (ureteri e uretra) portando a infezioni urinarie.
  • Gravidanza : le infezioni alle urine in gravidanza sono relativamente comuni e se consideriamo che questa può essere una causa dell'odore di ammoniaca, è qualcosa che dovremmo considerare.
  • Problemi al fegato: il fegato è responsabile dell'eliminazione delle tossine dal corpo oltre a metabolizzare i farmaci, qualsiasi lesione dell'organo stesso comporterà un aumento della quantità di ammoniaca nelle urine, se non funziona correttamente si manifesterà nel sistema urinario.
  • Farmaci : alcuni farmaci o integratori possono modificare l'odore dell'urina.

Cosa fare prima dell'odore di ammoniaca nelle urine

Ci sono modi per migliorare inizialmente questa condizione:

  • Migliora l'idratazione o l'assunzione di liquidi (2 litri al giorno) soprattutto se stai facendo un intenso esercizio fisico in cui c'è un aumento del volume di liquido che viene perso dal corpo, si consiglia di aumentare l'assunzione in base alle esigenze, con questo Evita la disidratazione.
  • Migliora il cibo modificando gli alimenti che possono essere la causa dei cambiamenti nel colore delle urine.
  • Non inibire la minzione, questo aumenta la raccolta di batteri nel sistema urinario e il primo sintomo a manifestarsi è l'urina con odore di ammoniaca.
  • Infine, l' abitudine igienica del bagno e della zona genitale dovrebbe essere presa come una misura importante.

È anche importante consultare un medico una volta che questo sintomo (urina ammoniacale) viene presentato insieme a mal di schiena destro o sinistro, febbre ad insorgenza improvvisa, brividi, nausea e vomito, ciò rappresenterebbe un'emergenza medica.

Rimedi naturali contro l'urina con l'odore di ammoniaca

La visita medica non dovrebbe essere esclusa a causa di questa sintomatologia, l'automedicazione non è raccomandata in nessun caso, tuttavia, solo alcuni rimedi naturali possono essere presi in considerazione:

  • Bicarbonato di sodio : neutralizza l'acidità urinaria e migliora l'infiammazione, viene preparato con 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio in 1 bicchiere con acqua miscelata e ingerita rapidamente, questa terapia viene eseguita una volta al giorno fino a quando l'urina torna alla normalità .
  • Prezzemolo : diuretico naturale che aumenta logicamente il volume di urina escreta aumentando così l'eliminazione dei batteri, si consiglia di consumarne il succo almeno 2 volte al giorno.
  • Zenzero : è un potente antinfiammatorio naturale, infatti migliora i sintomi infiammatori della vescica, si consiglia l'uso nel tè, preparato con 1 cucchiaino di zenzero, 2 cucchiaini di miele e 1 tazza di acqua calda. Si consiglia l'assunzione di 1 - 2 tazze al giorno.

Ci sono molte informazioni su questo argomento, tuttavia, ONsalus ti consiglia di consultare un medico quando alcuni dei sintomi sono evidenziati per trattare correttamente la patologia sottostante.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché la mia urina puzza di ammoniaca, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di reni e sistema urinario.

Raccomandato

Benefici del sedano per la salute
2019
Frattura del pene: che cos'è, sintomi e trattamento
2019
Dieta per insufficienza renale
2019