Perché il mio bambino ha i brufoli sul corpo?

La pelle dei bambini di solito è un po 'rugosa, molto morbida e priva di imperfezioni, ma poiché è così delicata è più soggetta a soffrire di alterazioni e, soprattutto, eruzioni cutanee. Tra i diversi tipi di lesioni che possono colpire la pelle di un bambino, ci sono i brufoli o brufoli sul corpo, che si rivelano molto fastidiosi per lui e, quindi, anche per i genitori. È importante conoscere le ragioni del suo aspetto, perché i fattori che innescano i graniti nel corpo del bambino possono essere molti, tuttavia, in questo articolo di ONsalus, ti parleremo in modo sintetico delle cause più comuni che possono rispondere alla domanda di Perché il mio bambino ha i brufoli sul corpo? In questo modo, puoi essere attento e andare dallo specialista quando necessario.

Graniti nel corpo del bambino dal calore

Molti bambini possono soffrire di graniti nel corpo causati dalle alte temperature, in particolare quelli nati nella stagione estiva. Si chiama anche eruzione cutanea o sudamina. I graniti possono apparire sparsi in tutto il corpo o nel conglomerato ed è importante che una volta che appare, il pediatra sia assistito in modo da non essere confuso con altre malattie. Sono alveari di colore rossastro e che di solito generano prurito. Questa condizione appare sulla pelle a causa della carenza di eliminazione del sudore dal corpo, che provoca un'ostruzione nelle ghiandole e viene trattenuta nello strato intermedio della pelle generando brufoli.

Le aree più frequenti dell'apparenza sono il viso, la fronte, le guance, le palpebre, il naso, le braccia, il collo, tra le altre aree e possono essere prolungate se il calore continua, cioè, sebbene siano rimosse, possono apparire di nuovo.

Acne neonato

Generalmente, appare nei bambini due settimane e anche tra uno o due mesi dopo la nascita. Sono pustole biancastre o giallastre, di piccole dimensioni e che compaiono in diverse aree del corpo del bambino. Ciò è causato dall'accumulo di grasso nei pori della pelle, che genera una sorta di brufoli nei corpi.

Questi grani sono indolori e non producono prurito, né si diffondono dal bambino ad un'altra persona e scompaiono solo dopo alcune settimane, quindi non è necessario un trattamento specifico. Non è consigliabile come genitore rimuovere il granito o applicare qualsiasi prodotto perché può lasciare un segno quando cresce.

Dermatite da pannolino

Un'altra condizione che può rispondere alla domanda "perché il mio bambino ha i brufoli sul corpo" è l'eritema da pannolino. È causato da un fungo chiamato candida e provoca irritazione cutanea, in particolare, nell'area in cui si trova il pannolino.

È un problema molto comune in un gran numero di bambini ed è più aggravato quando l'area in cui si trova il bambino è bagnata o molto calda. È più probabile in quei bambini che non hanno un'igiene adeguata, evacuano molto spesso o quelli con feci acide. Possono anche apparire a causa di dimensioni inadeguate del pannolino, cioè una dimensione inferiore a quella che dovresti usare e dalle reazioni di contatto di prodotti dannosi, ad esempio alcuni tipi di saponi. Va sottolineato che se hai osservato nel tuo bambino questi brufoli, che sono rossastri e voluminosi, dovresti andare dal pediatra.

eczema

Questa è chiamata una condizione che genera un'eruzione cutanea in diverse aree del corpo del bambino, a causa di gonfiore o infiammazione della pelle. Questa eruzione cutanea genera brufoli sul corpo, che causano prurito e spesso compaiono nelle pieghe del corpo come quelle sui gomiti o sulle ginocchia e possono anche essere visti su guance, schiena, cuoio capelluto o mento.

La trama della pelle diventa ruvida, come se fosse una specie di scaglie e spessa. La sua causa è sconosciuta, tuttavia, è stata associata alla storia familiare e ambientale, ad esempio una storia di genitori con malattie come l'asma o le allergie. È molto comune nei bambini con 1 anno di vita e può scomparire entro il secondo anno, sebbene possa durare fino all'età adulta.

Brufoli rossi o macchie sul corpo del bambino di roseola

È un'infezione virale causata da un tipo di virus dell'herpes e di solito colpisce i bambini, tra i tre mesi e i quattro anni. Produce disturbi della pelle e altre manifestazioni cliniche.

Questa condizione inizia con una febbre molto alta e che appare all'improvviso, seguita da questa sintomatologia, avrà origine un'eruzione cutanea, che può essere voluminosa o semplicemente piatta e copre le aree del busto e del collo. Successivamente, può diffondersi alle braccia o alle gambe, è rosso o rosato, da cui il suo nome.

Scabiosi o scabbia

La scabiesi o la scabbia è una malattia causata da un acaro che genera un disturbo della pelle in cui si osserva una sorta di granito nel corpo del bambino.

È facilmente trasmesso da una persona all'altra attraverso il contatto con la pelle, quindi la pelle del bambino di solito è ancora più soggetta alle infezioni. La sintomatologia di questa condizione è che il bambino avrà molto bruciore e prurito, a causa dell'irritazione causata.

Il pediatra sarà colui che diagnostica questa condizione e di solito indicherà una crema topica speciale per questa patologia. È importante che venga applicato in tutte le parti del corpo in cui si verificano i graniti anche nelle pieghe del corpo per evitare il contatto con altre persone e rimuovere i fastidiosi sintomi che genera.

Eruzione cutanea sulla varicella

È una malattia molto comune nella maggior parte dei neonati ed è causata da un virus chiamato varicella zoster. Di solito, provoca febbre e brufoli in tutto il corpo. Il suo contagio è per inalazione e la sintomatologia inizia dopo la settimana dell'infezione.

Innanzitutto, alcune lesioni cutanee rossastre appaiono con sollievo e poi diventano vescicole con un contenuto di liquido bianco; successivamente, si asciugheranno diventando croste. È facilmente contagibile e genera molto prurito nel bambino. Si consiglia che una volta iniziata la febbre, il pediatra dovrebbe essere consultato per indicare il protocollo da seguire come genitore.

Nel seguente articolo di ONsalus, parliamo in modo più dettagliato dei sintomi e del trattamento della varicella.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio bambino ha i brufoli sul corpo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Punti positivi di solitudine
2019
Come stimolare il nervo vago naturalmente
2019
Depressione postpartum: sintomi, durata e trattamento
2019