Perché i miei occhi piangono e prurito

Gli occhi sono uno degli organi sensoriali del nostro corpo, sono molto importanti per quanto riguarda il nostro sviluppo con l'ambiente. Lo sfarfallio è un'azione inconscia che eseguiamo per proteggere la salute dei nostri occhi. Con questa azione, puliamo tutte le particelle estranee che possono essere nell'organo e, inoltre, le idratiamo diffondendo costantemente lacrime perché questa sostanza del nostro corpo è in costante secrezione. Tuttavia, a volte questa lacrimazione aumenta, il che può essere fastidioso ed è accompagnato da una sensazione di prurito. Se ti sei mai chiesto: perché i miei occhi piangono e mi pruriscono?, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo su ONsalus in cui rispondiamo a questa domanda.

I miei occhi piangono e prurito costantemente: cause

Gli occhi sono organi con funzioni essenziali per le persone. Quando hanno un agente irritante che sta producendo un'irritazione, questo viene spesso tradotto come una sensazione di prurito ed è normale per te osservare come le lacrime cadono e corrono lungo il tuo viso, o semplicemente ti ritrovi in ​​lacrime costanti. Questo perché, cercando di difendersi dall'irritazione, le ghiandole lacrimali iniziano a produrre lacrime per pulire l'occhio, mentre, d'altra parte, l'infiammazione prodotta dall'agente irritante, o per molte altre ragioni, può essere accompagnata da sensazione di prurito

Successivamente, menzioneremo le cause più frequenti del perché gli occhi piangono e prurito:

  • allergie
  • Secchezza degli occhi
  • congiuntivite
  • Uso di lenti a contatto

allergie

I sintomi di lacrimazione e prurito sorgono, in molti casi, a seguito di un'allergia, che può essere causata dall'inquinamento ambientale in alcuni periodi dell'anno, in cui l'aspetto del polline è più forte, a causa dei peli degli animali o qualsiasi altro allergene che scatena qualsiasi condizione nei tuoi occhi.

Molte persone potrebbero non notare che soffrono di qualsiasi tipo di allergia, ma se si è frequentemente sottoposti a uno di questi eventi e si verifica la sensazione di prurito, si potrebbe esporsi a una sostanza che provoca questo tipo di irritazione. Oltre ai problemi agli occhi, potresti avere altri sintomi localizzati a livello nasale, come tamponamento, secrezione e prurito nasale, questa condizione appartiene a una condizione chiamata rinite allergica. È molto comune osservare questa immagine di allergia negli adulti.

Occasionalmente, potrebbe essere necessario ricorrere all'applicazione di una serie di test da parte di un allergologo in modo che sia nota la causa che scatena l'allergia.

Secchezza degli occhi

Gli occhi asciutti possono essere frequenti nelle persone che lavorano molte ore davanti a un computer, quelli che durano a lungo leggendo, che sono esposti all'inquinamento atmosferico, come il fumo, che proviene dalle automobili, dal tabacco o semplicemente dalla fatica.

La funzione di lampeggiamento fa sì che le lacrime naturali generate dall'occhio lo idratino costantemente o in caso di eliminazione di un agente estraneo, se per uno di questi motivi l'occhio non genera lacrime, si verificherà una secchezza oculare, che a sua volta causerà prurito e, dopo questo, la persona si strofinerà sempre gli occhi, causando attrito in loro che porta alla vista della persona è lacrimosa e sfocata.

Se ritieni che questa condizione sia un prodotto degli occhi asciutti, la cosa migliore che puoi fare per riposare abbastanza ed evitare lunghe ore facendo queste attività, è mettere una soluzione per gli occhi come lacrime artificiali per idratare correttamente gli occhi.

Nel seguente articolo, mostriamo alcuni rimedi casalinghi per alleviare gli occhi asciutti.

congiuntivite

Una condizione che può causare bruciore e piangere costantemente è la congiuntivite. Si riferisce all'infiammazione della congiuntiva, che è la mucosa che copre il bulbo oculare. La congiuntivite è una patologia oculare che deriva da infezione batterica, virus o la stessa allergia che può essere causata dagli stessi allergeni presenti nell'aria.

La persona che ha la congiuntivite ha, oltre alla stessa infiammazione, occhi rossi con una mucosa gialla o verde simile alla lucertola, ma molto accumulata e non così facilmente rimovibile. Questo produce prurito, che è prurito agli occhi e, quindi, lacrimazione.

Se si sospetta di soffrire di congiuntivite, si consiglia di non strofinare gli occhi perché ciò peggiorerà solo la condizione, inoltre si dovrebbe consultare un medico che le fornirà le indicazioni. Generalmente, ti verranno prescritte gocce oftalmiche che contengono corticosteroidi. Inoltre, è possibile applicare come cotone medicinale per la casa imbevuto di camomilla fredda, non deve essere strofinato, ma deve essere applicato attentamente perché migliorerà i sintomi. Nel seguente articolo su ONsalus, spieghiamo molto di più sui tipi, i sintomi e il trattamento della congiuntivite.

Lenti a contatto

È normale per molte persone pensare che quando si usano le lenti a contatto i loro occhi piangano e prurito, ciò può essere dovuto a un conservante contenuto nella soluzione per le lenti a contatto. Questa sensazione diventa insopportabile quando non puoi controllarla e strofinarti costantemente gli occhi può solo causare danni alla superficie dell'occhio.

Detto questo, è importante che tu vada dal tuo oculista e gli dica cosa provi ogni volta che indossi gli occhiali in modo che possa dirti qual è la cosa migliore che puoi fare.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché i miei occhi piangono e prurito, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Occhi e visione.

Raccomandato

Pleurite: che cos'è, sintomi e cause
2019
Peritonite: tipi, cause e sintomi
2019
Leadership prosociale
2019