Perché ho le vertigini quando mi alzo

Le vertigini sono una sensazione di perdita di equilibrio, che può avere una grande varietà di origini, che fa sentire tutti uno. A seconda dell'origine delle vertigini, alcune persone possono essere colpite da questa sensazione più frequentemente di altre, le persone anziane sono più probabili e l'intensità delle vertigini dipende anche da ciò che le provoca. Uno scenario molto frequente è quello delle persone che hanno le vertigini subito dopo essersi alzate, cosa che può succedere a chiunque. In questo articolo di ONsalus, proveremo a rispondere alla domanda: perché ho le vertigini quando mi alzo.

Cosa sono le vertigini?

È un'espressione usata per riferirsi a due situazioni: da un lato, c'è la sensazione di vertigini stesso, che è la sensazione di instabilità e l'impressione che l'intero ambiente ruota attorno a una, chiamata anche vertigine, e dall'altra la sensazione di svenimenti imminenti, che possono anche essere chiamati svenimenti.

Quando una persona ha le vertigini, di solito è confusa o disorientata e indica di essere sbalordita a causa del disagio, oltre ad avere una perdita di equilibrio in entrambi i casi.

Perché ho le vertigini quando mi alzo

La sensazione di vertigini quando ci si alza, al risveglio, dopo essersi chinati o dopo essersi seduti, è molto comune in alcune persone. Molte volte non è qualcosa di grave, ma in altre situazioni devi stare attento, poiché questo sintomo può essere coerente con una condizione:

  • Problema cardiovascolare: se al risveglio appare capogiro e dura pochi minuti e persino ore, può essere un'ipotensione ortostatica, in cui si verifica un calo della pressione sanguigna dopo essersi alzati, quando si è sdraiati.
  • Vertigini: è la sensazione di vertigini che può verificarsi quando ti alzi e vai a letto, ma dura solo pochi secondi. Si chiama anche vertigine posturale benigna ed è la forma più comune di questo caso. È causato da un problema all'orecchio e la persona può sentire che tutto ciò che li circonda gira o si muove.
  • Malattia di Ménière: è un problema che si verifica nell'orecchio interno, in cui la persona indica di avere un forte capogiro soprattutto quando si alza, un suono nell'orecchio, disturbi dell'udito, come sordità e dolore. È un tipo di vertigine che dura per ore.
  • Farmaci: è molto comune per le persone anziane assumere molti farmaci. L'interazione farmacologica può provocare vertigini quando si alza. Esistono alcuni farmaci come i diuretici, che alterano il volume del sangue e di solito sono uno di quelli che causano questo sintomo.
  • Angoscia: non controllare le emozioni ed essere in preda al panico può provocare vertigini quando si alza, oltre ad altri sintomi come palpitazioni, senso di oppressione al torace, tra gli altri.
  • Malattie sistemiche: poiché i problemi cardiaci o il diabete causano vertigini, sono generalmente lievi ma fastidiosi e molto comuni. Sono controllati quando viene trattata la causa sottostante che la causa, cioè la malattia.
  • Eccessiva perdita di liquidi corporei: a causa di diarrea, sanguinamento o vomito.
  • Donne in gravidanza: le donne in uno stato causano bassa pressione sanguigna, che è ipotensione ortostatica, che provoca vertigini quando si alza.

Cosa fare se ho le vertigini quando mi alzo

La stragrande maggioranza delle persone si rivolge a uno specialista quando la crisi è già stata molto grave e sebbene questo sintomo possa essere molto comune, è impossibile prevenirlo. Quando ti svegli vertigini al risveglio, dovresti consultare uno specialista nell'area per escludere possibili opzioni.

Nel caso in cui sospetti che sia dovuto all'orecchio, dovrai frequentare lo specialista dell'area che è l'otorinolaringoiatra, per questo ci sono una serie di istruzioni che il medico darà per prevenire complicazioni.

Se è il prodotto di qualsiasi disturbo cardiovascolare, dovrai andare dal cardiologo per metterti in trattamento il più rapidamente possibile, questo con l'intenzione di contrastare la condizione, poiché migliora una volta che la causa che lo produce è controllata.

Studi recenti hanno dimostrato che un deficit di vitamina D favorisce la ricorrenza di complicanze come le vertigini, quindi si consiglia di includere nel consumo quotidiano di questa vitamina.

Allo stesso modo, è consigliabile in ogni caso informare uno specialista di ciò che sta attraversando, poiché informare l'utente aiuterà nella diagnosi e detterà un trattamento specifico per ciascuna area.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché ho le vertigini quando mi alzo, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di cervello e nervi.

Raccomandato

I migliori psicologi a Santander
2019
Psicologia generale: il neurone
2019
Rimedi domestici all'odore ascellare
2019