Perché ho il glande secco

Qualsiasi anomalia nel nostro corpo è motivo di preoccupazione, ma se queste alterazioni si verificano nella nostra area intima, una parte particolarmente sensibile della nostra anatomia, la preoccupazione può diventare allarmata.

A questo dobbiamo aggiungere il fatto che molte persone sono imbarazzate di rivolgersi al medico per questo tipo di condizioni, il che le rende più serie senza alcun rimedio. La prima cosa che dovresti sapere è che non devi essere allarmato prima di contare, la maggior parte dei casi in cui c'è glande secco è dovuta a malattie o condizioni che possono essere curate, quindi se vuoi sapere perché ho il glande secco e rimediarti Ti invitiamo a leggere il seguente articolo ONsalus.

L'infezione da lievito provoca glande secco

Se hai un glande secco e vuoi porre fine a questo disagio, la prima cosa da fare è identificare qual è la causa di questo sintomo. Una volta che sai cosa lo provoca, puoi scegliere il trattamento più adatto a te.

Lievito o infezione fungina è una delle cause che possono manifestarsi attraverso un glande squamoso e secco. Sebbene siano più comuni nelle donne che negli uomini, questo tipo di infezione può comparire anche nei genitali maschili dopo aver fatto sesso con qualcuno infetto o in altre condizioni come la scarsa igiene.

I funghi nel glande sono dovuti all'infezione da candida albicans, un lievito che se cresce incontrollata dalla pelle del glande provoca sintomi come:

  • formicolio
  • rossore
  • Aspetto di cereali
  • peeling
  • resecamiento
  • Bruciore durante la minzione
  • Scarico bianco sporco
  • piaghe

Principalmente, le infezioni fungine possono essere trattate con un trattamento topico con crema antifungina.

Glande secco e screpolato da balanite

Per essere precisi, la balanite non è una malattia in sé, ma riguarda i sintomi di un'altra malattia o condizione sottostante. Dal punto di vista medico, la balanite è un'infiammazione del glande, qualcosa che può essere causato da molte condizioni come infezione virale, funghi, attrito o problemi dermatologici, nonché mancanza di igiene.

I sintomi della balanite includono dolore, prurito, un cambiamento nella colorazione del glande e struttura della pelle del glande, che può seccare e sbucciarsi. Come l'infezione fungina, la balanite viene solitamente trattata con creme topiche che alleviano i principali sintomi di questa condizione.

Se vuoi saperne di più su questa malattia, ti invitiamo a leggere il seguente articolo, balanite: cause, sintomi e trattamento.

Fimosi e prepuzio secco

La fimosi è uno dei disturbi più comuni tra gli uomini. Questa condizione si verifica quando la pelle che copre il pene, il prepuzio, è troppo stretta, quindi il glande non viene mai scoperto completamente. Il prepuzio può coprire tutto o parte del glande, sia in uno stato di flaccidità che di erezione, qualcosa che rende molto difficile mantenere una vita sessuale, pulire correttamente e persino urinare.

Sebbene molti bambini nascano con questo problema, non tutti raggiungono la vita adulta con la fimosi, poiché è una condizione che di solito si risolve durante i primi anni di vita del bambino. Ma se ciò non accade, questo disturbo può causare diversi sintomi, tra cui balanite e glande secco e screpolato .

Il fatto che il glande sia permanentemente chiuso, crea il clima perfetto per la proliferazione di batteri e funghi, soprattutto se non si può prendere una buona igiene intima. La parte buona è che ci sono creme molto idratanti che vengono utilizzate per ritrarre la pelle e, in definitiva, il prepuzio può essere circonciso.

MST che causano glande secche e screpolate

Oggi alcune malattie a trasmissione sessuale come la clamidia, la gonorrea o i suddetti funghi che possono manifestarsi attraverso la pelle secca del glande, anche portando a desquamazione e screpolature della pelle.

Il modo migliore per evitare di contrarre una di queste malattie, oltre all'astinenza sessuale, è usare un preservativo quando si tratta di fare sesso, specialmente se si sta per stare con partner diversi. Inoltre, è necessario sottoporsi a regolari test medici per verificare se l'uomo è stato infettato da una di queste malattie.

Dermatite e desquamazione della pelle del glande

La dermatite è un'infiammazione della pelle. Questa infiammazione può verificarsi in qualsiasi area del corpo, ma quando si verifica nel pene è particolarmente fastidiosa data la sensibilità di questa parte dell'anatomia maschile.

Questa infiammazione è causata da qualcosa che ha irritato il derma, tra le cause più comuni ci sono :

  • I detergenti degli interni rubano.
  • Saponi.
  • Allergia al preservativo in lattice.
  • Alcuni profumi dai preservativi.
  • lubrificanti
  • Gli spermicidi.

Il trattamento dovrebbe basarsi sull'evitare il contatto con gli agenti che causano irritazione e utilizzare una crema idratante che aiuta a migliorare i sintomi della secchezza.

Psoriasi nel pene

Gli uomini che soffrono di psoriasi possono anche sviluppare focolai di pene e glande, cosa che può provocare glande secca e desquamazione nella zona. Sebbene non esista un trattamento affidabile al 100% per la psoriasi, è consuetudine prescrivere creme all'idrocortisone o altre soluzioni più naturali come i rimedi casalinghi per la psoriasi di cui parliamo nel seguente articolo ONsalus.

Glande secco e rugoso per attrito

Se ti masturbi a secco, hai rapporti sessuali con poca lubrificazione o fai sesso per lungo tempo, la pelle del pene e il glande possono irritarsi a causa dell'attrito, che può manifestarsi con un glande secco e un aspetto ruvido. Per evitare che ciò accada, è necessario utilizzare un certo tipo di lubrificante e astenersi dal fare sesso o masturbarsi fino a quando la pelle del glande non è completamente guarita.

Quando andare dal medico

In questo articolo, abbiamo commentato i motivi principali per cui il glande può apparire secco, rugoso e persino traballante, tuttavia è necessario che tu riceva un urologo per poter determinare con precisione qual è l'origine della tua condizione. Se i sintomi non scompaiono dopo 3 giorni, è necessario rivolgersi alla consultazione in modo da poter iniziare un trattamento adeguato alle proprie condizioni.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché ho il glande secco, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema riproduttivo maschile.

Raccomandato

Abuso di minori: tipi, cause, conseguenze e prevenzione
2019
Rimedi per la combustione con olio bollente
2019
La tesi della mente di gruppo e dell'individualismo
2019