Perché ho i piedi storti?

È normale fin dall'infanzia notare che i piedi sono intrecciati verso l'interno o verso l'esterno e questo è un problema che persiste nel tempo. Questa condizione ha diverse denominazioni note nel corso della storia come piede torto o piede torto, in altre occasioni i piedi storti sono noti come inversione o eversione del piede. La gravità può variare da lieve a grave e le cause possono variare da problemi medici a problemi muscolari e ossei.

La maggior parte delle persone non sa perché questo accada e cosa fare al riguardo, tuttavia in ONsalus spiegheremo perché hai i piedi storti e come migliorare questa condizione.

Piedi attorcigliati o dentro: cause

I piedi storti sono spesso una condizione di nascita, ovvero, poiché il bambino è nato, questa condizione esiste e prevale fino all'età adulta, uno o entrambi i piedi possono essere colpiti così come le ossa, i tendini, i muscoli e i vasi sanguigni.

Le cause dei piedi storti sono le seguenti:

  • Nel caso del piede torto, il tendine che unisce il muscolo con l'osso nella gamba e il piede è molto più corto del normale, causando il piede storto o in una posizione anormale.
  • D'altra parte, l'inversione del piede avviene perché l'osso calcagno viene portato nella parte interna del piede e i muscoli tibiali anteriore e posteriore invertono il piede.
  • Infine, si verifica l'eversione perché l'osso calcagno si allontana dalla linea mediana del corpo.

Piedi attorcigliati: fattori di rischio

Secondo quelli studiati dalla Fondazione dei bambini con difetti alla nascita March of Dimes [1] ci sono una serie di fattori che predispongono ad un aumentato rischio di soffrire di piedi storti . Di seguito ti spieghiamo:

  • Poco liquido amniotico durante la gravidanza, cioè oligoidramnios.
  • Uso di droghe e sigarette durante la gravidanza.
  • Storia familiare di avere i piedi storti.
  • Il sesso maschile prevale come quelli che tendono a soffrire di piede torto.

Trattamento per i piedi slogati

Il medico ha la capacità di diagnosticare qualsiasi condizione di salute, nel caso del piede torto o del varo equino la diagnosi può essere anche durante la gravidanza attraverso un'ecografia o i raggi X dopo la nascita per determinare la presenza di problemi ossei correttamente.

  • Secondo il metodo Ponseti [2] il modo ideale per curare i piedi slogati durante l'infanzia è lo stretching e l'intonacatura, ciò consiste nell'allungare il piede nella posizione corretta e nell'intonacare dal piede alla coscia. Questo cast verrà rimosso una o due volte a settimana per muovere il piede nel modo più corretto possibile, questo processo sarà continuo per circa 8 settimane. Questo è considerato il metodo più efficace in relazione al piede torto.
  • La chirurgia viene utilizzata in casi estremi per allungare il tendine di Achille, questo migliora la capacità di camminare.

Nel caso degli adulti, è importante migliorare l'inversione e l'eversione del piede e quindi migliorare considerevolmente la posizione dei piedi storti:

  • Prima osserva i tuoi piedi e il modo in cui cammini.
  • L'uso di un tapis roulant migliora e raddrizza la camminata, questo ti consente di mettere i piedi uno di fronte all'altro in modo diretto, questo dovrebbe essere praticato ogni giorno per rafforzare gambe e piedi e quindi migliorare il modo in cui cammini.

Per quanto tempo correggi i piedi storti?

Il tempo di correzione per migliorare i piedi storti dipenderà dalla gravità e da alcuni altri fattori, quindi non è possibile fornire una data esatta o approssimativa. Qui spiegheremo quali sono i più importanti e in che modo influenzano il tempo di allungamento o riduzione dei tempi di trattamento:

  • La gravità della deformità in presenza di ossa anomale è molto più complicata da correggere. Più ossa sono coinvolte e più anormale è la tua anatomia, più tempo ci vorrà.
  • Se sono 2 piedi ad avere la condizione, è molto più difficile migliorare, con 1 piede interessato la correzione sarà più semplice.
  • Prima si inizia il trattamento, più facile sarà correggerlo, più vecchia sarà la correzione dei piedi storti.

Piede torto: complicazioni

I piedi intrecciati, se non trattati, possono causare una grande varietà di complicazioni a tutti i livelli, alcuni più gravi e altri che semplicemente disturbano gli aspetti della vita quotidiana. In quest'ultima sezione, ad esempio, troviamo problemi come la difficoltà a trovare una misura di scarpa adeguata, nonché problemi estetici come la variazione della dimensione del polpaccio da una gamba all'altra. Tuttavia, le complicazioni più importanti sono:

  • Limitazione della mobilità.
  • Incapacità di camminare normalmente.
  • Problemi, mal di schiena e altre articolazioni.
  • Artrite.
  • Bassa autostima

Un'adeguata diagnosi medica può impedire a questa condizione dei piedi storti di prevalere fino all'età adulta. Prima viene diagnosticata e trattata, meglio sarà per evitare complicazioni e per il trattamento essere benefico. Se tu o il tuo bambino avete questa condizione, è essenziale mettersi nelle mani di un medico il prima possibile.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché ho i piedi storti, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

riferimenti
  1. //nacersano.marchofdimes.org/complicaciones/pie-torcido.aspx
  2. //global-help-publications.storage.googleapis.com/books/help_cfponsetispanish.pdf

Raccomandato

Matico: a cosa serve, proprietà, benefici e controindicazioni
2019
Come superare la depressione per amore
2019
Affronta una situazione imbarazzante
2019