Papavero della California: proprietà e controindicazioni

Eschscholzia californica, popolarmente chiamata papavero della California, papavero d'oro o rasete, è una pianta con numerose proprietà medicinali, essendo uno dei rimedi naturali più primitivi in ​​Nord America per il trattamento di numerosi disturbi causati dallo stress, dal momento che è Ideale per favorire il relax. Molte persone confrontano questa pianta con la morfina perché la sua struttura è molto simile, quindi ha una vasta gamma di benefici per il benessere generale.

La sua origine è negli Stati Uniti e in parte del Messico, sebbene sia stata naturalizzata in altre aree del mondo e sebbene appartenga al gruppo dei papaveri, la quantità di oppio è molto bassa rispetto alla varietà da cui si ottiene l'eroina, la morfina e metadone, quindi non vi è alcun rischio di dipendenza e può essere consumato senza alcun problema; Tuttavia, si consiglia di consultare uno specialista per adattarlo al proprio problema o condizione.

Se sei una di quelle persone che non sanno molto di questa pianta nordamericana, in ONsalus ti forniamo tutte le informazioni di cui hai bisogno sul papavero californiano: proprietà e controindicazioni .

Il rasete è un eccellente relax

Una delle proprietà più importanti del papavero della California, è il suo alto potere di rilassamento poiché agisce sul sistema nervoso centrale, contribuendo a mantenere un equilibrio emotivo prolungato. Questo perché questa pianta ha una grande quantità di alcaloidi, principalmente rhoeadina, reagenina e rearrubina.

Numerosi specialisti assicurano che Eschscholzia californica blocchi l'azione di un enzima e degli inibitori utilizzati per la depressione, il che rende questa pianta un'eccellente opzione ansiolitica. È per questo motivo che il papavero d'oro viene utilizzato nel trattamento naturale dell'insonnia, dell'ansia e per alleviare i nervi e la depressione.

Proprietà antispasmodica del papavero d'oro

Il papavero della California è anche considerato un eccellente antispasmodico naturale, cioè è l'ideale per il trattamento degli spasmi muscolari. È noto come spasmo per una contrazione involontaria dei muscoli, che può causare dolore e altri disagi.

Grazie agli alcaloidi e agli acidi essenziali che contengono principalmente i loro petali, vengono generalmente utilizzati per spasmi digestivi, crampi al fegato e dolori uterini nelle donne durante il loro periodo. Ad ogni modo, questa pianta può essere utilizzata in caso di tensione e per alleviare un altro disturbo che può causare la contrazione delle fibre muscolari.

Il papavero della California è un antidolorifico naturale

Il consumo di questa pianta è ideale non solo per lenire il dolore causato da spasmi muscolari, ma anche per qualsiasi tipo di dolore, essendo ampiamente usato per il disagio di orecchio, schiena, denti e forti mal di testa, essendo un altro dei Le proprietà medicinali del papavero della California.

Sebbene, tra i benefici del papavero dorato, sia aiutare a calmare l'emicrania e altri disagi che potresti avvertire, è importante rivolgersi a un medico per qualsiasi alterazione che appare, in modo da poter eseguire un controllo adeguato e prescrivere il i farmaci più adatti al tuo caso.

Prevenire le infezioni con Eschscholzia californica

Sebbene ci sia un gran numero di farmaci per il trattamento di diverse alterazioni causate da batteri, le proprietà antimicrobiche del papavero della California possono essere un'eccellente opzione naturale, principalmente a causa del suo ricco contenuto di antionionine .

È per quanto sopra, che Eschscholzia è una pianta eccellente per qualsiasi tipo di ferita, poiché combina le sue proprietà analgesiche per eliminare il dolore e, allo stesso tempo, riduce significativamente il rischio di infezione.

Antiossidante, un'altra proprietà medicinale del papavero dorato

La pianta del Nord America ha un grande contributo di vitamina A, acidi grassi e antociani, il che significa che è un'ottima alternativa naturale per mantenere la pelle protetta e lucente contro i numerosi agenti infettivi che il corpo deve affrontare giorno per giorno

Sebbene molte persone dimentichino che la pelle è un organo indispensabile che deve essere curato per mantenerlo sano, è importante prestare attenzione a qualsiasi alterazione che possa apparire in essa e consultare uno specialista.

Controindicazioni del papavero della California

Il rasete può essere consumato nelle seguenti dosi:

  • In infusi da 2, 5 a 10 g per tazza
  • in un estratto fluido da 1, 5 a 6 ml ogni dose
  • Nebulizzato al giorno da 100 a 150 mg
  • In estratto 1 cucchiaino per dose.

Se l'assunzione viene effettuata con le dosi consigliate, questa pianta americana ha una tossicità molto bassa, quindi può essere somministrata ai bambini. Generalmente, non ci sono effetti collaterali dal papavero della California, ma se consumato abbondantemente, la frequenza respiratoria può essere ridotta . In ogni caso, è meglio consultare uno specialista prima di iniziare a consumare il prodotto e aiutarti a chiarire i tuoi dubbi.

Si consiglia di non ingerire durante la gravidanza e la fase di allattamento . Inoltre, è controindicato per le persone con glaucoma e non deve essere ingerito se trattato con tranquillanti, inibitori MAO o sedativi. D'altra parte, è importante non consumare il papavero d'oro se hai intenzione di guidare per i suoi effetti sedativi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a California Poppy: proprietà e controindicazioni, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria Benessere.

Raccomandato

Benefici del succo d'arancia
2019
Perché la pelle del pene è più scura
2019
Pericoronarite: cause e trattamento
2019