Orgasmi cerebrali, li hai?

Il fenomeno degli orgasmi cerebrali è stato un chiaro esempio del potere mobilitante di Internet, una dimostrazione della capacità di questo mezzo di riunire le persone. Ci sono migliaia di persone che fin dall'infanzia hanno provato uno strano piacere, un dolce formicolio che gli attraversava la testa e il corpo detonati da suoni e movimenti. Queste persone, in genere credevano che fosse comune, ad altri è piaciuto in silenzio, ora è stato scoperto che ciò che accade loro è speciale, così speciale che succede solo a 1 persona su 1.000.

Hai mai provato questa sensazione mentre guardavi qualcuno fare la manicure? Ti rende felice sentire il tintinnio delle monete? Se hai un orgasmo cerebrale in ONsalus, ti spiegheremo tutto di questo fenomeno e se non li hai, lo scopriremo.

In cosa consiste?

Il termine ASMR indica la risposta sensoriale del meridiano autonomo, che si riferisce a un fenomeno biologico che è caratterizzato da una sensazione di piacere, un formicolio che inizia dalla testa e dal cuoio capelluto e si estende alle parti periferiche del corpo in risposta a determinati stimoli uditivi, visivi e cognitivi.

Nessuna risposta è stata ancora data alle ragioni e ai meccanismi che portano le persone con ASMR a provare queste sensazioni, in parte perché non erano state studiate finora. La conoscenza degli orgasmi cerebrali, quando sono diventati popolari, lo dobbiamo ai blog e ai social network, in cui è stata formata una comunità di "affetti" da questa sindrome che hanno condiviso esperienze su un fatto che, come sostengono, non lo fanno Hanno detto perché pensavano che fosse comune.

In questo modo sono apparsi video finalizzati alla creazione di questa risposta, progettati appositamente da e per ASMR. In questi video le donne appaiono eminentemente sussurrare al microfono, con un tono lento e lento, emettendo suoni come quello che produce colpire barattoli con le unghie, piegare i fogli con cura o accartocciare una carta, che porta a questa risposta sensoriale.

Cosa lo causa?

Sebbene non sia stato in grado di essere studiato a fondo dal suo aspetto recente, tutto indica che l'ASMR esiste, poiché sebbene si manifesti solo in 1 persona su 1000, coloro che lo sentono descrivono una tipologia di sensazioni comuni e inneschi che classificano nell'attenzione personalizzata, cioè un insegnante che spiega attentamente a uno studente come fare qualcosa, suoni croccanti come carta stropicciata, movimenti lenti e sussurri .

Non c'è niente di sessuale

Ci sono molte persone, specialmente quelle che non sono in grado di sentirlo, a cui l'ASMR sembra molto strano e, in generale, lo associano a un qualche tipo di piacere sessuale. Sebbene il termine orgasmo cerebrale sia stato esteso, non vi è alcuna somiglianza con gli orgasmi convenzionali, né produce alcun tipo di piacere sessuale. Il fatto che i video siano interpretati da giovani ragazze che emulano sussurri nell'orecchio o fanno movimenti delicati induce questo errore, tuttavia, solo lo 0, 5% di coloro che riescono a provare queste sensazioni afferma di provare un certo piacere sessuale.

La maggior parte dei fortunati in grado di provare queste sensazioni afferma che la prima volta che l'hanno vissuta durante l'infanzia, tra i 5 e i 6 anni, questi bambini provano sentimenti di piacere legati alla tranquillità e alla pace mentre l'insegnante spiega qualcosa, ascoltando le unghie della nonna pungere sul tavolo o con il rumore di una scopa che strofina il pavimento.

La maggior parte dell'ASMR usa questi video come un modo per calmarsi e addormentarsi prima di andare a dormire, negando ciò che chiunque non sa di questo fenomeno e intuisce qualcosa di simile alla sessualità può pensare.

La forza di Internet

Sebbene l'ASMR sia qualcosa di antecedente a Internet, l'aspetto di questo mezzo ha fatto espandere e far conoscere il fenomeno. Prima dell'apparizione della rete, le persone lo vivevano come qualcosa di misterioso che era successo a loro e di solito non ne discutevano con nessuno, ora, grazie al fatto che più persone lo hanno conosciuto, sono state create comunità virtuali in cui condividono esperienze e parlano dei loro sentimenti con persone che li capiscono e si sentono come loro.

Un'altra cosa che è stata anche provocata è che gli orgasmi cerebrali, che una volta erano qualcosa che accadeva solo in modo fortuito e incontrollabile, ampiamente spaziati nel tempo, ora possono essere autoindotti attraverso i video creati appositamente per esso.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Brain Orgasms, li hai?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di cervello e nervi.

Raccomandato

I migliori sessuologi a Madrid
2019
Posso prendere l'ibuprofene se sto assumendo Lorazepam?
2019
Piante medicinali per aumentare il desiderio sessuale
2019