Motivazione sessuale - Caratteristiche e fattori

Secondo Beach, nella motivazione sessuale devono essere prese in considerazione le connotazioni di "appetito"; Se consideriamo la motivazione sessuale da una prospettiva diacronica, si può sostenere che l'assenza di attività sessuale provoca conseguenze negative, poiché la non procreazione comporta una scomparsa della dotazione genetica del soggetto. Nella specie umana, la motivazione sessuale trascende la mera funzione procreativa come fonte di gratificazione ; acquisisce le connotazioni del motivo secondario, mentre può essere compreso da una prospettiva edonica (realizzazione del piacere) o da una prospettiva motivazionale della realizzazione.

La motivazione sessuale

La motivazione sessuale favorisce anche l'unione duratura della coppia: ha connotazioni di rinforzo. La motivazione sessuale dipende dall'interazione di fattori ambientali, fisiologici, di apprendimento, sociali, culturali, ecc. Meno determinazione biologica della motivazione sessuale nella specie umana: importanza dei fattori ambientali (norme sociali e culturali) e dei fattori soggettivi (immaginazione e fantasia).

Cicli riproduttivi e comportamento sessuale

Il ciclo riproduttivo delle specie inferiori, situato poco prima dell'ovulazione, la fase più importante: estrogeni ai massimi livelli ed esibizione del comportamento copulatorio, è l'unico momento del ciclo in cui si suscita l'interesse sessuale della femmina (Ganong ). Moore distingue due tipi di cicli riproduttivi nei mammiferi femminili:

  • Cicli di estrus: non hanno sanguinamento mestruale. Nei mammiferi inferiori.
  • Cicli mestruali: solo nei primati.

I mammiferi maschi non presentano una funzione riproduttiva ciclica, ad eccezione del criceto.

Cicli di Estrus

Nei mammiferi inferiori questo ciclo si ripete per tutto l'anno con poche variazioni tranne quando c'è una gravidanza. L'ovulazione è di solito spontanea, a seconda degli eventi neuroendocrinologici. Le femmine di molte specie di mammiferi hanno vari periodi di attività sessuale - estro - alternati a periodi di quiescenza sessuale - sorella.

Come afferma McDonald, a seconda del ruolo che il rapporto svolge sull'ovulazione e sulla presenza di un corpo luteo funzionale, si possono distinguere tre tipi di cicli di attività sessuale: a) Cicli in cui l'ovulazione si verifica spontaneamente e viene stabilito un corpo luteo funzionale.

La ricettività femminile si verifica intorno all'ovulazione. Sono piuttosto lunghi e variano tra 16 giorni (piccione) fino a 28 giorni (primati). b) Cicli spontanei di ovulazione, ma solo un corpus luteum funzionale viene stabilito quando l'animale si copula e si verifica una gravidanza.

La massima ricettività si osserva attorno all'ovulazione. La durata di 4 o 5 giorni (ratto, criceto) c) Cicli in cui l'ovulazione avviene immediatamente dopo il rapporto sessuale. La femmina è nella fase dell'estro fino al rapporto sessuale che stabilisce un corpo luteo attivo. Durata di @ 16 giorni nei gatti e, continua con lievi variazioni nei conigli. Cicli mestruali Nel sistema riproduttivo femminile si osservano regolari cambiamenti del ciclo. La durata è di circa 28 giorni. Questa periodicità è modificata nei seguenti casi:

  • Nel periodo adolescenziale e nella transizione menopausale.
  • Quando c'è la gravidanza
  • Quando ci sono disturbi fisiologici o psicologici.

È una preparazione ricorrente per la fecondazione e la gravidanza. Ogni ciclo termina con l'inizio del flusso mestruale. È sotto il controllo dell'ipotalamo, della ghiandola pituitaria e delle ovaie. Ritmi nell'attività sessuale Nei mammiferi inferiori, la nota caratteristica è la periodicità: la femmina accetta il maschio solo quando si trova nella fase di "fame" (estro).

Nei primati, compresi gli esseri umani, il comportamento sessuale non dipende esclusivamente dalle influenze ormonali: ci sono altri eventi che innescano il processo (stimoli esterni). Tuttavia, vi sono notevoli aumenti dell'attività sessuale nel periodo periovulatorio (aumento degli estrogeni e degli androgeni) e nel periodo perimetrale (ruolo degli aspetti socio-culturali e dell'apprendimento (bassa probabilità di gravidanza).

Aspetti di apprendimento

La motivazione sessuale può essere compresa dall'interazione di incentivi esterni e stati interni . Può essere integrato in un modello generale in cui interagiscono gli effetti di primato, novità e condizionamento. L'apprendimento svolge un ruolo importante nella motivazione sessuale.

Nella specie umana, è indiscutibile che la società con le sue norme e leggi stabilisce che le manifestazioni comportamentali sono quelle che ogni soggetto deve realizzare e tra loro ci sono tutti quei modelli di comportamento direttamente correlati alla sessualità. Gli agenti dell'apprendimento sessuale hanno a che fare con le persone più direttamente legate a ciascuna materia: genitori, amici, leader politici e religiosi ecc ...

I valori sessuali sono prototipici di ogni cultura; vengono acquisiti durante i primi anni di vita. Stabilire se un determinato modello di comportamento sessuale è dovuto a fattori di apprendimento è complicato. Gli standard etici impediscono gli studi con l'uomo (possono causare disturbi irreversibili). Tuttavia, è possibile osservare comportamenti sessuali disadattivi e rintracciare retrospettivamente le influenze che questo soggetto ha ricevuto durante la sua vita.

Secondo Harlow, le scimmie hanno bisogno del contatto con qualcosa di morbido per sopravvivere. Le scimmie allevate in isolamento e senza contatto materno, non sono in grado di esercitare comportamenti sessuali. Le scimmie non avevano perso la motivazione sessuale, semplicemente non avevano imparato il comportamento, non avevano imparato a canalizzare la motivazione sessuale. Pertanto, l'isolamento sociale è un grave ostacolo all'apprendimento e al consolidamento di adeguati modelli sessuali.

Ora, è la mancanza di contatto con altre giovani scimmie e non la mancanza di contatto con la madre, che impedisce il corretto apprendimento dei modelli di comportamento sessuale. Studi sull'influenza del contatto sociale nell'uomo: la relazione stabilita tra pari è la principale fonte di apprendimento per l'acquisizione di conoscenze relative al comportamento sessuale, nonché per consolidare l'assunzione del ruolo sessuale.

Differenze tra estroversione e introversione sessuale

Soggetti introversi, bassa frequenza dell'attività sessuale, praticandola individualmente e privatamente. Molto legati a questo argomento sono le connotazioni sessuali che sembrano avere l'interiorizzazione dell'apprendimento effettuata in un ambiente sessualmente restrittivo.

Come Kaplan, Dodd e Parsons indicano in quello che chiamano il modello trifase di desiderio, eccitazione e orgasmo, le esperienze sessualmente restrittive che si verificano nell'ambiente familiare, insieme ai tabù religiosi, producono varie forme di disfunzioni sessuali quando il soggetto è adulto. Gli uomini sono al di sopra delle donne in termini di orientamento sessuale non restrittivo.

Labbra : più che differenze sessuali, sarebbe opportuno fare riferimento alle differenze di genere, poiché è la società che determina il comportamento sessuale socialmente accettato negli uomini e nelle donne:

  1. Attrazione sessuale Secondo Morris, gli stimoli esterni sono indici validi per catturare l'attenzione e diventare una fonte di attrazione.

Gli esseri umani sono prevalentemente esseri visivi. C'è un'unione tra processi di apprendimento e processi cognitivi; L'approccio cognitivo all'apprendimento sociale può essere utile per comprendere i processi cognitivi della motivazione sessuale.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Motivazione sessuale - Caratteristiche e fattori, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia di base.

Raccomandato

Infusi per pulire i due punti
2019
Rimedi domestici per curare le ustioni
2019
Sono sposato ma penso a un'altra donna: cosa devo fare?
2019