Morte improvvisa: cause, sintomi e trattamento

La morte improvvisa è causata da un arresto cardiaco improvviso, indipendentemente dal fatto che la persona abbia un buono stato di salute. Inizia con la perdita del polso, seguita da perdita di coscienza e respiro. La causa principale che causa questa morte improvvisa è un'aritmia cardiaca come la fibrillazione ventricolare. Ciò provoca una disfunzione nel cuore che smette di battere correttamente, interrompendo il suo funzionamento. L'azione immediata è essenziale per aumentare la probabilità di sopravvivenza, poiché i sintomi progrediscono molto rapidamente fino alla morte della persona. In questo articolo di ONsalus spieghiamo le cause, i sintomi e il trattamento della morte improvvisa, in modo che tu lo conosca in profondità e sappia come agire.

Cause di morte improvvisa

A differenza di un infarto, la morte cardiaca improvvisa è causata da un problema elettrico, che comporta irregolarità nel battito cardiaco. In effetti, la causa principale è un'aritmia cardiaca, che rende inefficiente l'attività elettrica che spinge il cuore nel pompaggio del sangue, motivo per cui interrompe la sua attività. Di conseguenza, il sangue smette di fornire ossigeno ai diversi organi, causando la loro morte, cioè la necrosi. In caso di sopravvivenza, i sintomi possono variare a seconda degli organi più colpiti; Il cervello è quello che di solito ha più sequele. Alcune malattie che possono portare alla morte improvvisa sono:

  • Cardiomiopatia ipertrofica È l'ispessimento del muscolo cardiaco che porta a una maggiore difficoltà a far circolare il sangue, causando uno sforzo eccessivo del cuore. È la malattia cardiovascolare che causa più casi, rappresentando la metà di questi.
  • Cardiomiopatia dilatativa In questo caso, si verifica una dilatazione del ventricolo sinistro, quindi il cuore pompa meno sangue ad ogni battito.
  • Sindrome di Brugada È una malattia genetica caratterizzata dalla presenza di aritmie ventricolari, che può portare a morte improvvisa.

Oltre a quelli discussi sopra, ci sono altri tipi di malattie cardiovascolari per le quali una persona ha un rischio maggiore di morte improvvisa, le più comuni vengono registrate a questo punto.

D'altra parte, possiamo distinguere due tipi di morte improvvisa :

  • Morte improvvisa nei neonati . Consiste nella morte improvvisa di un bambino di età inferiore a 1 anno, senza giustificare motivi. In questo articolo puoi saperne di più sulla morte improvvisa nei neonati.
  • Morte improvvisa negli atleti . Quelle persone abituate a frequenti attività fisiche, in particolare atleti professionisti, possono presentare questo episodio durante lo sport. È noto che alcuni casi di calciatori professionisti soffrono di questa morte, a volte dovuta a malformazioni cardiache congenite, cioè dalla nascita. Pertanto, l'esecuzione di esami fisici periodici è importante al fine di prevenire la morte improvvisa.

Sintomi di morte improvvisa

I sintomi della morte improvvisa possono essere presentati chiaramente, in modo che la persona e coloro che possono accompagnarli in quel momento rilevino rapidamente che sta accadendo qualcosa.

  • Perdita di coscienza La persona svanisce e perde conoscenza. Di solito sono i primi sintomi visibili.
  • Perdita di respiro dopo un minuto dallo svenimento.
  • Assenza di polso a causa della mancanza di respiro.
  • La pelle e le mucose cambiano colore, acquisendo un tono grigio, e le pupille si dilatano.

Trattamento di morte improvvisa

L'unico trattamento che può essere eseguito quando si verificano sintomi di morte improvvisa è la defibrillazione . Come abbiamo indicato in precedenza, agire rapidamente è essenziale per aumentare la probabilità che la persona sopravviva; Più tardi viene curato il paziente, meno è probabile che la defibrillazione sia efficace. Questa procedura consiste nel somministrare scariche elettriche al cuore in modo che la persona recuperi l'attività elettrica del cuore, consentendole di funzionare e battere di nuovo, pompare sangue e consentire al sangue di raggiungere nuovamente tutti gli organi.

Nel caso in cui non sia disponibile un defibrillatore, il paziente deve ricevere la rianimazione cardiopolmonare . È una procedura con cui la persona affetta dai sintomi della morte improvvisa riceve un massaggio cardiaco da un'altra persona che lo accompagna o decide di aiutarlo, esercitando una pressione sul petto e fornendo aria.

Passaggi per eseguire un massaggio cardiaco in caso di emergenza:

  • Assicurati che la persona che ha perso conoscenza e respirazione sia sulla schiena.
  • Mettiti su un lato sulle ginocchia, metti una mano estesa sul petto e posiziona l'altra sopra con le dita intrecciate. Dobbiamo mettere le mani nello spazio tra la zona del torace.
  • Tieni le braccia completamente dritte e premi con forza con l'aiuto del corpo 30 volte; più di 3 volte in due secondi.
  • Una volta eseguite tutte e 30 le compressioni toraciche, forniamo aria alla persona sollevando leggermente il mento e coprendo il naso per impedire all'aria di fuoriuscire. L'aria deve essere inserita in due turni; Uno seguito dall'altro. Questa azione di introduzione dell'aria è nota come due insulti.
  • Eseguire questa procedura fino all'arrivo del personale medico.

Fattori di rischio

Sebbene la morte improvvisa si verifichi completamente inaspettatamente, ci sono una serie di fattori di rischio che potrebbero aumentare le possibilità di soffrirla:

  • Avendo subito un episodio di morte improvvisa.
  • Soffre di insufficienza cardiaca Le persone che hanno problemi cardiaci che comportano alcune irregolarità nella loro funzione.
  • Infarto miocardico Avere avuto un infarto miocardico in anticipo potrebbe anche comportare un rischio maggiore.
  • Aritmie. Le persone che hanno avuto battiti cardiaci irregolari.
  • Bassa frazione di eiezione. La frazione di eiezione è la quantità di sangue che viene pompata in ogni battito. Quando questo fenomeno è inferiore al solito, aumenta anche il rischio di soffrire di morte cardiaca.
  • Storia familiare Le persone che hanno un familiare con una storia medica che presenta malattie cardiache.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Morte improvvisa: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Come essere più forti emotivamente innamorati
2019
Non accontentarti di un mezzo amore
2019
Dipendenza da cellulare
2019