Mielopatia cervicale: sintomi, cause e trattamento

La mielopatia cervicale è una condizione cronica, in cui le vertebre cervicali esercitano una pressione sul midollo spinale, solitamente causata dall'osteoartrite cervicale, che produce alterazioni degenerative; Questa condizione ha una maggiore incidenza negli uomini e negli adulti più anziani. I sintomi dipenderanno dal grado di pressione che sostiene il midollo spinale, tuttavia, se non trattato in tempo, può generare un'alterazione dell'apporto di sangue all'area compressa. In ONsalus spieghiamo i sintomi, le cause e il trattamento della mielopatia cervicale .

Sintomi di mielopatia cervicale

La sintomatologia che il paziente può presentare dipenderà da quanto è avanzata la mielopatia cervicale, dal grado di compressione spinale e dal tempo trascorso. Tuttavia, ci sono casi in cui non sono stati mostrati sintomi fino a quando non è già in una fase cronica.

In generale, i sintomi che compaiono di solito aumentano gradualmente, a meno che a causa di traumi o sovraccarico minimo si sviluppino rapidamente e improvvisamente. In ordine di apparizione, ti mostriamo i sintomi della mielopatia cervicale :

  • Dolore cervicale
  • Difficoltà nella destrezza manuale : il paziente ha problemi ad aprire e chiudere la mano in un movimento continuo e a tenere piccoli oggetti, anche il movimento di estensione e adduzione di mignoli e anulari è difficile.
  • Debolezza delle gambe : principalmente una gamba è più colpita dell'altra, quindi c'è una diminuzione dell'equilibrio e il paziente, per migliorare questa condizione, amplierà la sua base di supporto, il che si traduce in una camminata caratteristica.
  • Cambiamenti di sensibilità : un aumento della sensibilità al tatto è frequente, quindi diventa doloroso entrare in contatto con altre cose, può esserci anche una sensazione di formicolio alle estremità. Nei casi più gravi si è verificata una diminuzione o una perdita di sensibilità coinvolta nella coordinazione, nell'equilibrio, nei movimenti muscolari, nella sensibilità ossea, nei riflessi, tra gli altri.
  • Nelle fasi croniche, i pazienti manifestano disfunzione sessuale e incontinenza.
  • Sindromi midollari : si verificano se la mielopatia cervicale non viene curata o se è stata lasciata passare molto tempo ed è già in una fase grave. Le sindromi più frequenti sono le sindromi centromedulari, trasversali e Brown-Sequard.

Cause di mielopatia cervicale

Esistono diverse cause che possono causare mielopatia cervicale, a causa di una complicazione di un'altra malattia o di un trauma.

  • Stenosi cervicale : la causa più comune di mielopatia cervicale è la stenosi, è stata osservata nel 55% dei casi. Quando si verifica una stenosi, la dimensione del canale spinale viene ridotta, quindi esercita una pressione sul midollo spinale .
  • Artrosi cervicale : questa malattia degenerativa, in cui si consuma la cartilagine dalle articolazioni delle vertebre.
  • Spondilosi cervicale : la mielopatia cervicale dovuta alla spondilosi cervicale non è comune e in generale il midollo spinale può tollerare bene la pressione da questa malattia. In questo caso, affinché si verifichi una mielopatia, è necessario che il soggetto abbia già un canale centrale ridotto e un cambiamento degenerativo o un trauma che possa complicarlo.
  • Ossificazione del legamento laterale posteriore : questa condizione è rara ed è più probabile che si verifichi negli uomini che nelle donne. Forse l'estensione del legamento, oltre il normale, preme il cavo e può causare mielopatia cervicale, soprattutto nelle persone di età superiore ai 50 anni, sebbene possa verificarsi anche in giovane età.
  • Ipertrofia del legamento laterale posteriore : l'aspetto della mielopatia cervicale dovuta all'ipertrofia del legamento laterale posteriore è dovuto all'evoluzione di altre condizioni che innescano la crescita eccessiva del legamento, ad esempio il deterioramento del disco cervicale.
  • Ernia : un'altra causa di mielopatia cervicale è la presenza di un'ernia che riduce le dimensioni del canale e a sua volta comprime il midollo spinale.
  • Trauma e tumori : in generale, il trauma è sufficiente per innescare altre condizioni e produrre mielopatia cervicale, ma ci sono anche occasioni in cui la forza di un trauma o di un tumore provoca la comparsa di questa condizione.

Trattamento per mielopatia cervicale

Consiste in tecniche di osteopatia, un metodo basato sul massaggio articolare e viene utilizzato in caso di lieve mielopatia cervicale . Questo trattamento non corregge la mielopatia stessa, ma si concentra sull'alleviamento dei sintomi, sul ripristino delle funzioni neurologiche e sulla riduzione del dolore in modo che il paziente porti a una migliore qualità della vita.

Per utilizzare queste tecniche è necessario che lo specialista abbia esaminato la tua condizione e identificato la causa, poiché i trattamenti non sono uguali per tutti e saranno adeguati alle esigenze del paziente. Allo stesso modo, il paziente deve essere monitorato durante e dopo l'applicazione delle tecniche, principalmente per vedere se non peggiorano le funzioni o i sintomi neurologici interessati. Nel trattamento conservativo vengono frequentemente utilizzate tecniche articolatorie, movimenti morbidi degli accessori, trazione e neurodinamica.

Trattamento chirurgico

Generalmente, il trattamento chirurgico viene eseguito nelle persone con casi di mielopatia cervicale cronica o da moderata a cronica, quando il deterioramento delle funzioni neurologiche può causare gravi conseguenze se continua a svilupparsi. Ad esempio, in pazienti con vescica neurogena, danni alle funzioni delle mani o delle gambe e che il trattamento conservativo non ha funzionato.

La chirurgia della mielopatia cervicale viene eseguita espandendo il canale spinale che comprime il midollo spinale. Ciò suppone un miglioramento dei sintomi e delle funzioni del paziente, inoltre fermerebbe il progresso della mielopatia. Tuttavia, il recupero totale non è assicurato, poiché dipenderà dallo stadio in cui è stata rilevata la mielopatia, dalla portata dei danni, se la causa è ricorrente e dalla predisposizione del paziente a questa condizione.

È importante consultare un medico se si è manifestato uno qualsiasi dei sintomi della mielopatia cervicale o se si sospetta di poterne soffrire. A seconda delle condizioni, indicherà quale procedura è la migliore per te.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla mielopatia cervicale: sintomi, cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

I migliori psicologi a Santander
2019
Psicologia generale: il neurone
2019
Rimedi domestici all'odore ascellare
2019