Meningite virale: provoca sintomi e trattamento

Le meningi sono le membrane che coprono il cervello e il midollo spinale, quando si infiammano, il paziente sviluppa una condizione nota come meningite . Questa malattia è causata dalla diffusione di un virus che causa infiammazione, una condizione nota come meningite virale o da un batterio, nel qual caso soffre di meningite batterica, una patologia meno comune ma molto più pericolosa. D'altra parte, la condizione di origine virale è molto comune e, sebbene i sintomi possano essere fastidiosi, è una condizione che non è pericolosa e che di solito si risolve da sola circa una settimana dopo la comparsa dei segnali. In questo articolo di ONsalus descriviamo in dettaglio le cause, i sintomi e il trattamento della meningite virale .

Contagio della meningite virale

La meningite virale è prodotta, come suggerisce il nome, da varie infezioni virali che di solito entrano nel nostro corpo attraverso la bocca o attraverso il contatto con fluidi infetti e, una volta che raggiungono il flusso sanguigno, possono causare infiammazione del meningi e con esso l'immagine fastidiosa che questa condizione implica.

I virus che causano più casi di meningite sono:

  • Enterovirus, che può anche causare malattie intestinali o respiratorie.
  • Virus dell'herpes simplex, varicella zoster o virus dell'herpes genitale.
  • Parotite.
  • Morbillo.
  • Virus del Nilo occidentale, trasmesso dal morso di zanzare infette.

A seconda del tipo di virus coinvolto, la comparsa dei sintomi può variare, tuttavia di solito si manifestano entro una settimana dall'infezione.

Sintomi di meningite virale

La meningite virale appare improvvisamente e sebbene i suoi sintomi possano essere fastidiosi, questa condizione non rappresenta un pericolo maggiore per il paziente a differenza della meningite batterica, che può lasciare serie sequele irreversibili e persino compromettere la vita del paziente.

I sintomi della meningite virale più comuni sono:

  • Febbre improvvisa
  • Forte mal di testa
  • Torcicollo.
  • Sensibilità alla luce.
  • Apatia e mancanza di appetito.
  • Sonnolenza.
  • A seconda del virus che causa questa malattia, possono verificarsi anche diarrea, vomito e problemi respiratori.

Poiché i sintomi tra meningite virale, una condizione che non ha gravi ripercussioni, e la meningite batterica, che può lasciare serie conseguenze e essere fatali, sono molto simili, è essenziale consultare un medico il prima possibile per determinare quale di queste condizioni si tratta

Per diagnosticare questa condizione e definire il tipo da subire, è possibile eseguire diversi test, ma il test più comune e determinante è la puntura lombare che consente di ottenere fluido dal midollo spinale per analizzarlo. Successivamente, è possibile eseguire test per determinare il tipo di virus che ha causato la condizione.

trattamento

La meningite virale non ha un trattamento specifico e di solito i sintomi scompaiono tra 1 settimana e 10 giorni dopo la sua comparsa senza causare gravi problemi. Nel caso di pazienti affetti da questa condizione a causa del virus dell'herpes, alcuni antivirali possono essere prescritti per contribuire a ridurne l'impatto.

Lo specialista può anche prescrivere farmaci per trattare i sintomi di questa condizione e migliorare le condizioni del paziente. Riposo e idratazione adeguata per ridurre la febbre sono essenziali per un rapido recupero.

Prevenzione della meningite virale

Poiché i virus che causano questa malattia sono diversi, prevenirla non è sempre un compito semplice, tuttavia, alcune raccomandazioni come:

  • Essere vaccinati contro virus come la parotite o la varicella, che possono causare meningite.
  • Lavarsi accuratamente le mani dopo aver usato il bagno o aver maneggiato le feci, ad esempio quando si cambia un pannolino.
  • Lavare bene gli alimenti e cucinarli correttamente prima di consumarli.
  • Evita di condividere oggetti personali come bicchieri, posate, spazzolini da denti, ecc.
  • Mantenere una corretta pulizia a casa, soprattutto in aree sensibili come la cucina, la sala da pranzo o il bagno.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla meningite virale: causa sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di cervello e nervi.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019