Matico: a cosa serve, proprietà, benefici e controindicazioni

La natura offre una grande varietà di piante naturali che portano benefici per la salute. In molte occasioni, queste piante aiutano a curare le malattie senza generare complicazioni o effetti collaterali.

Il matico è una pianta comunemente conosciuta come "erba del soldato", così viene chiamata perché i soldati la usavano per controllare le emorragie prodotte nei combattimenti e promuovere la guarigione. È originario del Cile, ma si trova anche in Perù e in Argentina, il suo nome deriva da un soldato spagnolo ferito di nome Matico, che, osservando la popolazione in cui si trovava, apprese i benefici offerti da questa pianta. Da questo momento, viene utilizzato nella medicina naturale come antiemorragico e per curare le ferite.

In questo articolo di ONsalus, spieghiamo tutto ciò che devi sapere sul medico: a cosa serve, proprietà, benefici e controindicazioni.

A cosa serve il matico

Matico è una pianta che viene utilizzata con grande successo nella medicina naturale, serve per curare diverse malattie o condizioni, tra cui:

  • Problemi di pelle
  • Disagio digestivo
  • Disturbi respiratori
  • Disturbi genito-urinari
  • Problemi dentali

Proprietà Matico

All'interno delle proprietà del matico, ci sono:

  • Per curare le malattie respiratorie: ha proprietà antitosse, antinfiammatorie e battericide, per questo contribuisce al trattamento di comuni infezioni respiratorie, come tonsillite, bronchite, raffreddore o polmonite.
  • Ammorbidisce e ha un effetto emolliente sulla pelle e sulle ferite: questa pianta contiene elementi che aiutano a migliorare le lesioni cutanee come infezioni da acne, ferite, ulcere e graffi, bolle, lenisce i morsi, ecc.
  • Diuretico e depurativo: usato in caso di calcoli renali e infiammazioni urinarie aiuta a sgonfiare gli organi di questo sistema urinario.
  • Antiemorragico: è usato per trattare le ferite e per ridurre il sanguinamento dopo estrazioni dentali.
  • Analgesico: ha la capacità di ridurre il dolore in caso di ferite e infiammazioni.
  • Antimicotico: usato per trattare le infezioni fungine.
  • Per i capelli: ha proprietà antibatteriche, astringenti e curative, il suo uso è eccellente in caso di forfora, cute secca e seborrea.
  • A livello dentale: viene utilizzato con risultati eccellenti in caso di fastidio alle gengive dovuto all'estrazione dei denti.

Vantaggi di Matico

La pianta matico offre i seguenti benefici per la salute dell'organismo:

  • Regola la digestione.
  • Protegge la mucosa intestinale.
  • Agisce sulle alterazioni causate da gas e flatulenza.
  • Ha un effetto sulla gastrite controllandola.
  • Può trattare le ulcere gastriche.
  • Può essere utilizzato con risultati eccellenti nei processi infettivi genito-urinari, oltre a malattie veneree come la gonorrea e la sifilide.
  • Ha un effetto sulle malattie vaginali e sui genitali degli uomini.
  • Contribuisce all'espulsione del rene e dei piccoli calcoli biliari, non agisce a livello del grande.

Controindicazioni del matico

In generale, si dovrebbe tenere presente che le piante naturali non devono essere utilizzate per lunghi periodi di tempo. La pianta matico non deve essere utilizzata nei seguenti casi:

  • Pazienti con glaucoma, diabete e altre malattie in cui sono richiesti trattamenti soggetti a rigorosa prescrizione medica.
  • Donne in gravidanza.
  • Non deve essere ingerito durante il periodo dell'allattamento al seno, in questo modo è possibile prevenire i disturbi nel bambino.
  • Non consumare con altri farmaci per evitare alcune interazioni.

Come viene preparato il matico

Puoi ottenere il matico nei negozi di prodotti naturali o puoi prepararlo tu stesso sotto forma di infusi o tè.

Allo stesso modo, viene utilizzato per problemi di ferite o contusioni, applicando la pianta sulla pelle ma dopo aver preparato un'infusione con essa.

  • Per trattare i problemi respiratori: può essere preparato sotto forma di infusione con le foglie e applicato al petto sotto forma di massaggio, allo stesso modo, può essere ingerito come un tè e consumato 2 tazze al giorno dopo i pasti.
  • In caso di disturbi digestivi: l' assunzione di un'infusione 3 volte al giorno aiuta a contrastare gas, ulcere e dispepsia.
  • Per problemi di pelle: esistono preparati per la presentazione di unguenti o creme che possono essere applicati alle lesioni, come ferite o lividi.
  • Per trattare il sanguinamento: la polvere delle foglie viene utilizzata per posizionarla sulla ferita con risultati eccellenti.

L'uso del matico dovrebbe essere raccomandato da personale medico esperto di piante naturali, in particolare, nei casi che sono necessari per ottenere i benefici della pianta combinati con trattamenti convenzionali, se necessario. Non esitare ad andare dal medico per verificare l'indicazione di questa pianta in caso di necessità.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Matico: a cosa servono, proprietà, benefici e controindicazioni, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Wellness.

Raccomandato

I diversi tipi di invidia
2019
Malattia viola: cause, sintomi e trattamento - con foto
2019
Rimedi domestici per cute secca
2019