Lipedema: che cos'è, cause, sintomi e trattamento

È comune che questa malattia sia poco conosciuta e mal curata da chiunque, e anche dal personale sanitario, ma dato che la sua prevalenza e incidenza si è diffusa oggi, la ricerca in relazione alle cause e ai sintomi di questa condizione e, soprattutto, qual è il trattamento ideale è aumentato notevolmente.

Il lipedema è definito come un'alterazione nella distribuzione del grasso localizzato nelle gambe, principalmente nelle donne, che è considerata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come una malattia cronica che colpisce le cellule adipose, gli adipociti, generando deturpazione del gambe che peggiorano con l'età e producono dolore intenso e possono portare a grave disabilità. Se vuoi saperne di più su questo, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo di ONsalus sul lipedema: che cos'è, cause, sintomi e trattamento .

Cos'è il lipedema

Il lipedema è stato descritto dagli anni '40, riapparendo nuovamente in questo 21 ° secolo come una malattia, descritta dall'Organizzazione mondiale della sanità o dall'OMS, dal 2018, si intromette nelle condizioni del tessuto adiposo superficiale della pelle. È una condizione che nella maggior parte dei casi colpisce le donne e consiste in una scarsa distribuzione del grasso nelle gambe, che normalmente colpisce i due dall'alto verso il basso. Comunemente, il lipedema è anche noto come fenomeno di pantaloni da equitazione o sindrome del grasso doloroso .

È una malattia che progredisce nel tempo alla cronicità con molteplici origini correlate:

  • Ormonale.
  • Genetica.
  • Infiammatorie.
  • Nutrizionale.

Come descritto in precedenza, questa malattia colpisce le cellule che compongono il tessuto adiposo o gli adipociti, che iniziano a crescere in modo sproporzionato fino a quando non causano sintomi, che possono diventare insopportabili per coloro che ne soffrono.

Sfortunatamente, il lipedema è mal diagnosticato, poco compreso e spesso confuso con cellulite, obesità o linfedema. Se questa condizione non viene diagnosticata correttamente, può portare a gravi problemi di salute come la perdita di mobilità.

Cause di lipedema

Sebbene la causa non sia specifica, è noto che ci sono diversi fattori influenti nella comparsa del lipedema, che sono le suddette come possibili origini:

  • Ormonale.
  • Genetica.
  • Infiammatorie.
  • Nutrizionale.

Molte donne che soffrono di questa malattia hanno nella loro famiglia altre donne con la stessa condizione, afferma un articolo pubblicato dal Mexican Journal of Dermatology, ciò si verifica in circa il 20% dei casi affetti da questa malattia. Questi casi, inoltre, sono solitamente accompagnati da alterazioni ormonali.

Allo stesso modo, gli ormoni svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo del lipedema che, di fatto, di solito inizia durante la pubertà e può peggiorare durante o dopo la gravidanza, dopo l'intervento chirurgico o dopo la menopausa.

Come fattori di rischio rilevanti per il lipedema, troviamo l'obesità e l'ipotiroidismo. In questi altri articoli di ONsalus vi parliamo più in dettaglio di questi fattori di rischio: Obesità: cause e conseguenze e Ipotiroidismo: sintomi, cause e trattamento.

Lipedema: sintomi e segni

I segni e sintomi caratteristici del lipedema includono:

  • Gambe asimmetriche
  • Aumento del volume delle gambe.
  • Gambe sensibili
  • Gambe molto pesanti, anche molto più del resto del corpo.
  • Freddo normale alle cosce, causato da una cattiva circolazione sanguigna nell'area.
  • Problemi nella perdita di peso con dieta o esercizio fisico.
  • Blocco dei vasi del sistema linfatico dopo la crescita eccessiva delle cellule adipose.
  • Accumulo di liquido o linfedema.
  • Maggiore sensibilità al dolore che si intensifica a fine giornata.
  • Dolore a contatto
  • Aspetto di lividi.
  • Fragilità nei capillari.
  • Caviglie fini
  • Mani sottili.
  • Parte superiore del corpo relativamente sottile.

Stadi del lipedema

Prima di parlare del trattamento è importante descrivere le fasi del lipedema :

  • Fase I: in questo momento la pelle ha una superficie liscia e ispessita uniformemente.
  • Fase II: la pelle è irregolare in termini di superficie, ondulata o simile a quella che è nota come buccia d'arancia, sono evidenti alcuni nodi spessi.
  • Fase III: le gambe aumentano in modo significativo in volume, la sua superficie è ruvida e dura, il tessuto ha alette spesse.

Trattamento lipedema

In questo momento, in modo che lo specialista possa diagnosticare correttamente e offrire il miglior trattamento possibile al paziente, sarà necessario fornire la storia medica, alcuni test come esami del sangue, doppler ecografico degli arti inferiori, una linfografia o altri test di imaging. Pertanto, è possibile fornire una diagnosi, indicare in quale fase si trova il lipedema e indicare il trattamento più appropriato per ciascun paziente.

Il trattamento è completamente personalizzato e adattato ad ogni situazione e fattore di rischio o causa associati al paziente. In generale, per il trattamento del lipedema, saranno richiesti:

  • Consulenza nutrizionale
  • Esercizio fisico
  • Abitudini alimentari sane

Un trattamento farmacologico pienamente efficace non è stato descritto nel trattamento del linfedema, ma di solito include:

  • Mezzi fisici come gli indumenti di contenimento, che sono una parte fondamentale del trattamento, poiché con essi è possibile ridurre l'accumulo di liquido.
  • Il drenaggio linfatico utilizzato principalmente per calmare il dolore e stimolare il flusso linfatico. In questo altro post di ONsalus spieghiamo i benefici del drenaggio linfatico per la salute.
  • Mesoterapia, pressoterapia, radiofrequenza ed elettroterapia.
  • Liposuzione, consigliata solo per casi specifici. Con questa procedura il tessuto interessato viene rimosso e i sintomi si riducono notevolmente.

Lipedema: dieta consigliata

Nella maggior parte dei casi, le persone con lipedema soffriranno di sovrappeso, quindi seguire una dieta equilibrata sarà essenziale per mantenere un peso adeguato per promuovere la cura di questa malattia.

Una dieta ottimale per il trattamento del lipedema includerà:

  • Zuppa di verdure, frullati o cibi liquidi per favorire l'eliminazione del grasso.
  • Verdure ad alto contenuto di fibre: questo permette di evitare la produzione di più cellule adipose o adipocite, fonte oltre a liquidi e minerali.
  • Frutta: poiché hanno abbastanza acqua per stimolare l'eliminazione del grasso. Per essere ottimale, la sua inclusione deve essere inclusa in 1 o 2 porzioni.
  • Proteine ​​come uova, manzo, pollo e pesce: la sua somministrazione consente l'ingresso di aminoacidi che stimolano la combustione di grassi e calorie.
  • I carboidrati complessi, come riso integrale, noci, orzo e quinoa hanno tutti fibre.

Se soffri di lipedema è essenziale evitare il consumo di:

  • Alto contenuto di sale
  • Alcol.
  • Grassi animali
  • Zuccheri semplici

Sebbene sia una malattia complessa se diagnosticata al momento giusto, può essere trattata efficacemente, attraverso il trattamento descritto e abitudini alimentari come queste.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Lipedema: che cos'è, cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

L'azione tutorial nelle scuole
2019
La tesi della mente di gruppo e dell'individualismo
2019
Rimedi domestici per espellere il catarro verde
2019