Linfonodi ingrossati: cause e trattamento

I linfonodi sono piccole strutture sotto forma di noduli, hanno una grande importanza nella protezione dell'organismo dagli agenti esterni, poiché funzionano come un filtro che trattiene virus, batteri e altri materiali dannosi che sono entrati nel flusso sanguigno per essere successivamente eliminati. Con un gran numero di questi agenti nocivi, la loro accumulazione e azione irritante, fanno ingrossare i linfonodi e si notano al tatto, di solito accompagnati da dolore, questa condizione è anche nota come adenopatia .

Nel corpo possiamo trovare i linfonodi distribuiti nel collo, nello spazio delle clavicole, nelle ascelle, nei gomiti e nell'inguine. Molte volte, identificando quale linfonodo è interessato, è possibile determinare l'origine possibile. È essenziale consultare il medico prima di qualsiasi sintomo di disturbo in cui sono coinvolti i linfonodi e che si indica il miglior trattamento; Tuttavia, in ONsalus vogliamo informarti sui linfonodi ingrossati: cause e trattamento .

Conosci i linfonodi: dove sono e che tipi ci sono

I linfonodi, chiamati anche linfonodi, sono piccole strutture ovali che si trovano in tutto il corpo . Contengono cellule linfatiche (chiamate linfociti). I linfociti crescono e maturano all'interno di un linfonodo (GL). Queste cellule sono un tipo di globuli bianchi (leucociti) che aiutano l'organismo a combattere le infezioni. I GL fanno parte del sistema linfatico del corpo.

Sono collegati tra loro da canali chiamati vasi linfatici, che sono piccoli tubi attraverso i quali linfociti, proteine ​​e altre sostanze si muovono attraverso diverse parti del corpo. Questi vengono trasportati in un liquido chiamato linfa. I GL possono avere nomi diversi a seconda dell'area in cui si trovano, quindi questi sono i principali tipi di linfonodi :

• GL della cervice

• GL ascellare

• GL del mediastino

• Inguinal GL

• Linfonodi retroperitoneali e mesenterici: questi nodi si trovano in diverse parti dell'addome.

• Pelvici GL

Quando i linfonodi aumentano di dimensioni, vengono chiamati GL allargati . Quando questi possono essere facilmente toccati dal medico o dalla persona, in aree come collo, ascelle e inguine, vengono definiti GL palpabili.

Cause di linfonodi ingrossati

Il gonfiore dei linfonodi viene percepito aumentando le loro dimensioni e presentando dolore, di solito si sviluppa da un'infezione in alcune aree vicine. Tra le principali cause che causano questa condizione sono:

  • Infezione da virus : sono principalmente causati da alcuni virus dell'influenza, sebbene sia anche comune a causa dell'azione dei virus della varicella, del morbillo, della parotite, della rosolia o della tonsillite e dell'effetto del virus dell'immunodeficienza umana ( HIV).
  • Infezione batterica : è una delle cause più frequenti di linfonodi ingrossati, in particolare infezione causata da microbi chiamati streptococco, da batteri a trasmissione sessuale come la sifilide o un'infezione intestinale da salmonella.
  • Infezione parassitaria : gli agenti più comuni nelle aree tropicali sono quelli che causano la malaria e la leishmaniosi, usando la zanzara come vettore e la toxoplasmosi, e si sviluppa dal contatto con animali colpiti o alimenti contaminati.
  • Tumore o tumori maligni : i linfonodi ingrossati possono essere causati dalla presenza di un qualche tipo di tumore, come il linfoma o il cancro ematologico.
  • Altre malattie : malattie autoimmuni come la sarcoidosi o l'artrite reumatoide possono scatenare un'infiammazione in varie parti del corpo, principalmente nei linfonodi. Inoltre, le malattie che consistono nell'accumulo di materiale proteico o lipidi, come l'amiloidosi o la malattia di Gaucher, causano infiammazione dei linfonodi quando depositati in essi.
  • Consumo di alcuni farmaci : alcuni farmaci, come effetto collaterale, aumentano i rischi di sviluppare adenopatia, ad esempio, alcuni usati per prevenire convulsioni, nel trattamento di aumento dell'acido urico nel sangue, per ipertensione, insufficienza cardiaca, bronchite o polmonite

Trattamento per linfonodi ingrossati

Per un trattamento tempestivo, è necessario aiutare il medico a diagnosticare l' infiammazione dei linfonodi e definire le cause, poiché non esiste un metodo diretto per eliminare l'infiammazione e la sua origine dovrebbe essere combattuta. Se è causato da un virus, di solito vengono prescritti farmaci per alleviare i sintomi mentre l'infezione termina da sola e talvolta possono essere utilizzati farmaci antivirali.

Le infezioni batteriche sono combattute con antibiotici, così come alcune infezioni da parassiti, che si completano con altre cure. In caso di tumore, il trattamento specifico dipenderà dal tipo di tumore, ma spesso include la chemioterapia, la chirurgia o le radiazioni. Per quanto riguarda gli effetti collaterali dei farmaci, deve essere sospeso e seguire le raccomandazioni del medico.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili ai linfonodi ingrossati: cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria del sistema immunitario.

Raccomandato

Dipendenza dai social network: cause, conseguenze e soluzioni
2019
Bruciore nella lingua: cause e trattamento
2019
Come dimagrire se ho le ovaie policistiche
2019