La deglutizione del seme fa male alla salute?

Ingoiare lo sperma è una situazione comune quando facciamo sesso orale con il nostro partner e, come ogni altra pratica sessuale, può essere molto piacevole per alcune donne o molto spiacevole per altre, le preferenze di ciascuna coppia possono variare a questo proposito.

Indipendentemente dal piacere o avversione che può generare, una domanda frequente tra le ragazze è se questa abitudine può avere conseguenze negative per la salute o se ha qualche effetto sul tuo corpo che dovrebbe essere conosciuto prima di metterlo in pratica. Sperimentare questi dubbi è comune e naturale, quindi chiariamo la questione se la deglutizione del seme è dannosa per la salute o meno nei dettagli. Leggi attentamente e scoprilo.

Per iniziare, di cosa è fatto lo sperma?

Il seme viene prodotto nel sistema riproduttivo maschile per essere successivamente espulso dall'uretra durante l'eiaculazione. Sappiamo tutti che il seme contiene sperma, ciò che molti ignorano è che la sua presenza costituisce solo il 10% di eiaculazione, il resto è composto da plasma seminale formato da acqua, varie vitamine come C e B, da fruttosio, glucosio, diversi minerali, proteine, glicoproteine ​​ed enzimi.

Tutto ciò influenza il gusto del seme, che può essere più dolce se l'uomo consuma una grande varietà di frutta o molto zucchero, o più acido se nella dieta c'è un'alta presenza di carni, per esempio. Inoltre, altre abitudini come il fumo, il consumo di alcol, l'assunzione di droghe o farmaci, influenzeranno direttamente il gusto del liquido.

Fa male alla mia salute ingoiare lo sperma?

Molte donne, in particolare quelle che iniziano l'attività sessuale, si chiedono se la deglutizione del seme sia dannosa per la loro salute. In linea di principio la risposta è no, non vi è alcuna controindicazione per evitare di deglutire il seme, a condizione che l'uomo sia libero da malattie a trasmissione sessuale o malattie sessualmente trasmissibili.

È importante essere molto chiari sul fatto che questa pratica ha gli stessi rischi del sesso non protetto e che alcune malattie sessualmente trasmissibili possono diffondersi attraverso lo sperma quando viene a contatto con la nostra bocca. Tuttavia, se l'uomo è sano non c'è nulla da temere, il sesso orale può essere praticato contattando il seme senza problemi, purché entrambi siano d'accordo e godano questa pratica.

In alcuni rari casi, può verificarsi allergia allo sperma. I sintomi di questa condizione sono prurito, bruciore e irritazione dell'area che è venuta a contatto con il liquido, la vagina o la bocca. Se sospetti di essere allergico consulta il tuo ginecologo per ulteriori indicazioni sull'argomento.

Quali malattie a trasmissione sessuale si diffondono ingoiando lo sperma?

Il sesso vaginale o anale senza preservativo rappresenta un rischio, poiché siamo esposti a malattie a trasmissione sessuale gravi come l'HIV. Non è consigliabile praticare sesso occasionale non protetto con qualcuno che conosciamo a malapena, così come non è consigliabile ingoiare il seme di una persona che non sappiamo se è sano e privo di malattie sessualmente trasmissibili.

Le malattie a trasmissione sessuale che possono essere diffuse ingoiando lo sperma sono:

  • Chlamydia.
  • Gonorrea.
  • Herpes.
  • Epatite B.
  • Papillomavirus umano che, a seconda del ceppo, potrebbe causare in futuro un cancro alla gola.
  • In misura molto minore, l'HIV, sebbene gli acidi dello stomaco di solito distruggano questo virus nella maggior parte dei casi, c'è sempre il rischio di infezione attraverso questa via.

Come evitare il contagio?

Se non siamo sicuri che il nostro partner sia sano e privo di malattie sessualmente trasmissibili, è meglio fare sesso orale mentre l'uomo usa un preservativo speciale per questa pratica. Si raccomanda inoltre di non ingoiare lo sperma, in questo modo garantiremo la nostra sicurezza senza compromettere parte del godimento che implica la pratica orale.

Quindi ... lo bevo o no?

Per iniziare se non sai se il tuo partner sessuale è privo di malattie sessualmente trasmissibili, la cosa migliore per la tua sicurezza è non praticare il sesso orale, quindi eviti il ​​massimo contatto della tua bocca con lo sperma. Se decidi di farlo, opta per il preservativo speciale per la fellatio e non ingerire mai il seme. Naturalmente in questi casi dovresti anche usare il preservativo in ogni momento durante la penetrazione, altrimenti non sarai protetto da tali malattie.

Ora, se il tuo partner è completamente sano, non c'è rischio di ingoiare il seme e la decisione sarà personale. Ci sono donne che trovano questa pratica molto eccitante, altre che non la apprezzano affatto, il fatto è che per farlo deve esserci un consenso tra loro che garantisca il godimento di entrambe le parti.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili al seme di rondine, fa male alla salute?, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sessualità.

Raccomandato

Eosinopenia: di cosa si tratta, cause, sintomi e trattamento
2019
Tecnica di inoculazione di stress
2019
Come guarire le ferite dell'anima e del cuore
2019