L'endometriosi guarisce?

È nota come endometriosi per una malattia che può causare numerosi disturbi, ad esempio problemi di fertilità, dolore pelvico, disagio con i movimenti intestinali, periodi mestruali con molto dolore o ostacoli seri ai rapporti sessuali, quindi è essenziale visitare un medico, poiché questi sintomi possono causare numerosi disturbi alla donna che sta attraversando questa patologia.

Secondo il punto di vista dei professionisti, l'endometriosi può essere definita come una serie di sintomi che si verificano quando le cellule uterine crescono all'esterno dell'utero . In altre parole, c'è nel corpo una crescita di cellule uterine in altre aree del corpo che non sono specificamente nell'utero. Se soffri di questo disturbo e ti chiedi se l' endometriosi sia curata in ONsalus ti daremo la risposta.

Cause di endometriosi

Una volta al mese, le ovaie delle donne sono responsabili della produzione di determinati ormoni che stimolano il rigonfiamento e l'ispessimento delle cellule del rivestimento uterino. Quindi, l'utero è responsabile della rimozione di queste cellule, l'endometrio, attraverso la vagina accompagnata da sangue e tessuti quando si verifica il periodo mestruale.

Se soffri di endometriosi, significa che le tue cellule uterine crescono fuori dall'utero, in altre parti del corpo, e questo tessuto potrebbe spesso attaccarsi alle ovaie, al retto, alla vescica, all'intestino e al rivestimento dell'area pelvica. In casi molto rari aderisce a strutture esterne alla cavità pelvica, come i polmoni.

Queste escrescenze non vengono eliminate durante le mestruazioni, quindi rimangono nel corpo ma reagiscono agli ormoni delle ovaie, cioè crescono e sanguinano anche durante il periodo; Tuttavia, nel tempo, questo può accumularsi e causare un grande disagio alle donne, poiché di solito formano grumi o tumori.

Mentre le cause dell'endometriosi non sono note con certezza, una delle ipotesi è che quando una donna ha il ciclo mestruale, le cellule possono tornare attraverso i tubi e guardare lì, quindi moltiplicarsi. Sebbene ciò si verifichi in molte persone, si ritiene che il sistema immunitario di alcuni sia ciò che può causare la condizione.

L'endometriosi è molto comune e talvolta viene ereditata. È probabile che questo disturbo si sviluppi da quando una donna inizia le mestruazioni, ma di solito viene diagnosticata tra i 25 ei 35 anni. Quelle donne che hanno maggiori probabilità di soffrire di endometriosi rispetto a:

  • Hanno una storia familiare di questa patologia
  • Non hanno mai avuto figli
  • Hanno lunghi periodi mestruali
  • Hanno chiuso l'imene
  • Hanno iniziato le mestruazioni in tenera età.

Principali sintomi di endometriosi

Mentre esiste la possibilità che alcune donne che soffrono di endometriosi non abbiano alcun disagio, ci sono sintomi che potresti provare e che sono caratteristici di questa malattia, tra cui:

  • Dolori gravi, principalmente nell'addome e nella parte bassa della schiena prima e durante le mestruazioni.
  • Grande disagio durante o dopo il rapporto sessuale.
  • Colica intensa e permanente una o due settimane prima dell'arrivo del periodo.
  • Retortijones con movimenti intestinali.
  • Dolore pelvico o lombalgia in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi circostanza.

Trattamento per alleviare l'endometriosi

Se ti chiedi se l'endometriosi guarisce, dovresti sapere che la crescita delle cellule della matrice in altre parti del corpo non può essere eliminata, cioè che l' endometriosi non guarisce . Tuttavia, ci sono diversi trattamenti che mirano esclusivamente a ridurre i sintomi . Lo stesso dipenderà dall'età del paziente, dalla gravità della malattia, dall'intensità della sintomatologia e dal fatto che tu voglia o meno avere un figlio. Questo è il motivo per cui è essenziale effettuare consultazioni mediche in modo da poter rimanere sotto controllo e, nel caso venga rilevata l'endometriosi, lo specialista può offrirti il ​​miglior trattamento.

Se i sintomi sono lievi, il medico può optare per un trattamento a base di analgesico per calmare i crampi e il dolore. Possono essere da banco, su prescrizione medica e, probabilmente, ti consiglio di eseguire esercizi e tecniche di rilassamento, nonché esami medici una o due volte l'anno.

D'altra parte, esiste un trattamento di terapia ormonale, in cui vengono forniti vari farmaci per prevenire il peggioramento dell'endometriosi. Gli ormoni possono essere somministrati attraverso pillole, iniezioni o spray nasale; Tuttavia, questo metodo impedirà alla donna che lo esegue di rimanere incinta, quindi dovrebbe essere scelto solo se non si desidera avere figli, anche se se la terapia viene sospesa è possibile rimanere incinta di nuovo normalmente.

Se l'endometriosi provoca dolore e disagio gravi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per calmare i sintomi. Tra questi, spicca la laparoscopia, che aiuta a diagnosticare la patologia e con la quale è anche possibile rimuovere tumori e tessuti. D'altra parte, la laparotomia è un intervento chirurgico simile al precedente, che viene utilizzato per rimuovere il tessuto cicatriziale, ma è maggiore e il suo recupero è più lento. Con una laparoscopia o laparotomia, i sintomi migliorano considerevolmente ed è un'opzione eccellente se stai cercando di rimanere incinta dopo il trattamento. Infine, il medico può decidere un'isterectomia, che consiste nel rimuovere le ovaie in modo che il disagio non appaia più, anche se dopo non sarai in grado di avere figli.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a L' endometriosi è curata?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Selezione delle risorse umane: esperienza in un'organizzazione
2019
Affronta una situazione imbarazzante
2019
Perché le mie gambe si addormentano
2019