L'anice fa bene alla colica infantile?

L'anice NON è buono per le coliche dei bambini, infatti, può essere un rimedio tossico per i nostri piccoli. I semi di anice noti anche come pimpinel sono ottenuti da Pimpinella anisum, una pianta della famiglia del prezzemolo. E, oltre ai suoi usi in cucina, l'anice è sempre stato usato per scopi medicinali e, soprattutto, è stato un rimedio ampiamente usato per calmare la colica. In ONsalus scopriremo perché l'anice NON fa bene alla colica infantile, un rimedio casalingo che è sempre stato usato ma che deve essere immediatamente sospeso.

Anice stellato per bambini: una combinazione consigliata NIENTE

Sappiamo che le pratiche più convenzionali, cioè quelle battezzate come "rimedi della nonna", sottolineavano che per calmare i crampi di un bambino era meglio dare loro un po 'd'acqua con l'anice stellato. Questo è sempre stato un rimedio molto usato ma, tuttavia, si consiglia attualmente di evitarlo al massimo.

L'anice non fa bene alla colica infantile perché, da marzo e fino a settembre 2001, sono stati effettuati una serie di test dall'Istituto Nazionale di Tossicologia della Spagna perché, negli anni precedenti, il comparsa di una strana condizione medica nei bambini di età inferiore a 3 mesi. I piccoli sperimentano sintomi come problemi digestivi e neurologici, qualcosa che alla fine hanno associato al consumo di anice stellato.

Quello che succede è che esistono diverse specie di anice, Illicium verum e Illicium anisatum ; La prima varietà è tossica per l'uomo e la seconda è quella buona, quella sana, che può aiutare nelle coliche. Tuttavia, le differenze tra le due specie sono molto complicate, pertanto si consiglia di NON consumare anice per le coliche del bambino.

Come calmare la colica dei bambini in modo sano

Ora che sappiamo perché l'anice NON fa bene alla colica infantile, vogliamo aiutarti a sapere qual è il modo migliore per calmare questa situazione spiacevole per il tuo bambino. Non esiste un metodo miracoloso, ma ci sono una serie di suggerimenti e trucchi che è possibile eseguire e, quindi, ottenere un miglioramento. Sono i seguenti:

  • Massaggia il tuo bambino: per calmare i crampi del tuo bambino, è meglio dargli un leggero massaggio nell'area del ventre per calmare il disagio. Ma è importante che tu sia attento alla sua reazione e, se non gli piace o si rilassa, è perché forse lo stai danneggiando di più.
  • Suoni rilassanti : tieni presente che, per la maggior parte dei bambini, l'ascolto di un modello di suoni può aiutarli a rilassarsi e sentirsi meglio. Per questo motivo, puoi anche provare a mettere la lavatrice o l'asciugatrice, a ascoltare musica rilassante, a cantare una canzone per rilassarti e così via.
  • Silenzio assoluto : può anche essere che tuo figlio abbia bisogno di un momento di massimo relax per calmarsi ed essere in grado di controllarsi meglio, quindi puoi provare a creare un'atmosfera di silenzio e tranquillità in modo che, in questo modo, possa recuperare la calma e il benessere.
  • Spostalo delicatamente: è anche molto comune per i bambini rilassare il movimento silenzioso, come una sedia a dondolo o quella che senti quando cammini con il passeggino. Pertanto, se il bambino è molto disturbato dalle coliche, puoi fare una passeggiata o prenderlo tra le braccia e dondolarlo; È uno dei modi migliori per farlo calmare e sentirsi al sicuro.

In questo altro articolo scopriamo diversi suggerimenti per alleviare i crampi di un bambino .

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a L' anice fa bene alla colica infantile? Ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Matico: a cosa serve, proprietà, benefici e controindicazioni
2019
Come superare la depressione per amore
2019
Affronta una situazione imbarazzante
2019