L'aglio è buono per abbassare il colesterolo e i trigliceridi?

Le proprietà dell'aglio per la salute sembrano essere infinite: antisettico, antibiotico, fungicida, antiossidante e molto prezioso per prevenire malattie come il cancro. Inoltre, è un alimento molto versatile e sebbene sia consigliato mangiarlo crudo e a digiuno, puoi anche approfittare dei suoi benefici aggiungendolo ai tuoi pasti per usarlo come condimento stellato che darà un sapore incredibile alle tue preparazioni.

Esistono molti modi in cui l'aglio può aiutare il nostro corpo: rafforza il sistema immunitario, combatte virus, batteri e microrganismi, previene e cura le infezioni, inverte l'effetto dei radicali liberi ed è ricco di vitamina B. Tutti questi benefici sono a causa del suo alto contenuto di allicina, sostanza in cui sono concentrate tutte le proprietà di questo bulbo. Perché questo cibo è così benefico per la salute, molte persone si chiedono: l' aglio è buono per abbassare il colesterolo e i trigliceridi? Scoprilo in questo articolo di ONsalus.

L'aglio è buono per abbassare il colesterolo e i trigliceridi?

Ci sono molte proprietà attribuite all'aglio, ma non tutte sono completamente vere. Una delle credenze più popolari sull'aglio è la sua capacità di abbassare il colesterolo e i trigliceridi, tuttavia, una ricerca condotta dal Dr. Christopher D. Gardner, dell'Università di Stanford negli Stati Uniti, afferma che il consumo di aglio crudo o L'assunzione di integratori basati su questo bulbo non riduce significativamente i livelli elevati di colesterolo LDL e trigliceridi nel sangue.

Perché esiste questa falsa credenza? Perché ci sono stati molti studi sugli animali che hanno dimostrato che l' allicina contenente aglio è in grado di inibire la formazione di colesterolo, ma non di ridurne i livelli o la concentrazione nelle arterie. Allo stesso modo, poiché si tratta di ricerche condotte sugli animali, non si può garantire che l'effetto dell'aglio sia lo stesso negli esseri umani.

Per lo studio condotto dal Dr. Gardner, è stato proposto di studiare l'azione dell'allicina in 192 persone con livelli moderatamente alti di LDL. Dei partecipanti, 47 hanno ricevuto aglio in polvere, 48 integratori di aglio e i restanti 48 un placebo. La ricerca è durata due mesi e i livelli di colesterolo e trigliceridi a digiuno sono stati costantemente analizzati, il che non ha mostrato miglioramenti significativi.

Tuttavia, questo studio garantisce che i suoi risultati siano validi solo per le persone con colesterolo moderatamente elevato e non esclude che l'aglio possa ridurre l'ipercolesterolemia più acuta o prevenire le malattie cardiovascolari. Infatti, si ritiene che il consumo di aglio sia positivo per evitare e curare l'arteriosclerosi, grazie alla proprietà antinfiammatoria del bulbo e al suo potere di abbassare i livelli elevati di zucchero nel sangue.

A cosa serve l'aglio?

Anche se lo studio sopra menzionato confuta l'azione dell'aglio per abbassare il colesterolo e i trigliceridi, questo bulbo è ancora uno degli alimenti più utilizzati nella medicina naturale a causa delle molteplici proprietà offerte al corpo umano e che puoi conoscere in seguito.

Previene le malattie cardiovascolari

Aiuta a migliorare significativamente la salute del cuore con la sua azione di aumentare la flessibilità delle arterie e prevenire la ristrettezza e l'indurimento causati dall'accumulo di placca all'interno. Inoltre, l'aglio aiuta a controllare la pressione sanguigna, essendo molto utile per le persone che soffrono di ipertensione.

Antibiotico naturale

È un eccellente alleato del sistema immunitario, in quanto aiuta il corpo a combattere i batteri che potrebbero causare qualsiasi tipo di infezione. Mangiare aglio crudo aiuta ad aumentare le difese dell'organismo per combattere meglio virus e malattie e aiutare il corpo a riprendersi in modo più efficace.

Ferita antisettica

Schiacciare o macinare e applicare il succo per via topica sulle ferite aiuta a combattere i germi che possono causare infezioni.

Controlla i livelli di zucchero

È molto importante che i diabetici mantengano regolati i livelli di glucosio nel sangue. L'aglio esercita un'azione sul corpo che regola la produzione di insulina, impedendo allo zucchero di concentrarsi in grandi quantità nel sangue.

Altri benefici dell'aglio per la salute

  • Agisce come anticoagulante e vasodilatatore.
  • Promuove la circolazione sanguigna.
  • Purifica il corpo dalle tossine.
  • Aiuta a prevenire i tumori del sistema digestivo.
  • Migliora la digestione del cibo.

Come abbassare il colesterolo e i trigliceridi in modo naturale

Le persone a cui è stata diagnosticata clinicamente l'ipercolesterolemia e l'ipertrigliceridemia devono seguire le istruzioni del proprio medico alla lettera e utilizzare farmaci soggetti a prescrizione medica per trattare entrambe le condizioni. Tuttavia, una delle raccomandazioni più importanti per ridurre sia il colesterolo che i trigliceridi è quella di apportare cambiamenti nelle abitudini quotidiane che consentano di invertire permanentemente la condizione. Alcune azioni che possono essere significative per abbassare il colesterolo e i trigliceridi sono le seguenti:

  • Segui una dieta sana povera di grassi e zuccheri.
  • Cucinare piatti alla griglia, al forno o al vapore ed evitare cibi fritti, gratinati o con molto olio.
  • Aumentare il consumo di alimenti ricchi di fibre per stimolare la purificazione dell'organismo e la riduzione del grasso accumulato. Crescione, spinaci, farina d'avena e ananas sono eccellenti opzioni di fibre naturali.
  • Le verdure a foglia verde aiutano a ridurre significativamente il colesterolo. Preferisce crescione, broccoli, bietole e rucola sono l'ideale.
  • Le proteine ​​non dovrebbero mai mancare nei tuoi pasti, ma la carne bovina, ad esempio, dovrebbe evitare di consumarla più di due volte a settimana. Preferisce proteine ​​magre come pollo, tacchino e pesce.
  • Un consumo eccessivo di molluschi può influire sui livelli di colesterolo. Mangiali con cautela.
  • Sospende l'assunzione di farina, dolci, torte, torte, dolci, zucchero raffinato, pane, pasta, bibite, succhi di zucchero, salsicce e cibi lavorati.
  • Ridurre il consumo di bevande alcoliche.
  • Pratica qualsiasi attività fisica di sforzo cardiovascolare come camminata veloce, jogging, nuoto, corsa, danza o ciclismo. L'ideale è fare almeno 40 minuti al giorno di qualche tipo di esercizio.

Scopri altri trattamenti naturali consultando l'articolo Home rimedi per ridurre il colesterolo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a L' aglio è buono per abbassare il colesterolo e i trigliceridi?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di alimenti.

Raccomandato

Le tre maschere che nascondono la tua vera personalità
2019
Mind Psychologists Sevilla
2019
Definizione di rischio per la salute
2019