Iperparatiroidismo: sintomi e trattamento

Un disturbo caratterizzato da iperparatiroidismo è noto come le ghiandole paratiroidee nel collo producono un surplus di ormone paratiroideo, noto come PTH. Questo disturbo si manifesta quando le ghiandole paratiroidi diventano un tumore, una o più delle quattro esistenti, il che le fa iniziare a funzionare in modo improprio, causando un livello eccessivo di ormone paratiroideo. Questo ormone proteico PTH, chiamato anche paratiroide, è coinvolto nella regolazione del metabolismo del calcio e del fosforo; Tuttavia, quando una persona soffre di iperparatiroidismo, la ghiandola paratiroidea perde il meccanismo di controllo e l'ormone paratiroideo aumenta indipendentemente dal livello di calcio nel corpo.

Mentre questo accade a causa di un tumore, non è un problema di cancro, ma semplicemente le inibizioni e i controlli su di esso vengono persi. Se vuoi saperne di più su questo argomento, su ONsalus ti invitiamo a leggere il seguente articolo sull'iperparatiroidismo: sintomi e trattamento.

Cause di iperparatiroidismo

Le ghiandole paratiroidi causano l'ormone paratiroideo, che è responsabile della registrazione dei livelli di calcio, vitamina D e fosforo nel corpo. Si trovano nel collo, molto vicini o attaccati alla ghiandola tiroidea.

Quando il corpo funziona correttamente e contiene un livello molto basso di calcio, il corpo aumenta la produzione dell'ormone paratiroideo, facendo acquisire più calcio dall'osso e dall'intestino e dai reni per assorbirlo, fino al livello di Questo nutriente ritorna normale in modo che la produzione di ormone paratiroideo diminuisca nuovamente.

Questo disturbo dell'ormone paratiroideo è classificato in 2 tipi:

  • Iperparatiroidismo primario: è causato da un ingrossamento di alcune ghiandole paratiroidee, che provoca l'eccessiva presenza dell'ormone paratiroideo, causando un notevole aumento dei livelli di calcio nel corpo.
  • Iperparatiroidismo secondario : si verifica quando il corpo produce un ulteriore ormone paratiroideo poiché i livelli di calcio sono molto bassi, poiché l'intestino non assorbe correttamente questo nutriente.

In generale, la correzione del livello di calcio nel corpo porta a un livello normale della paratiroide; tuttavia, quando le ghiandole paratiroidi continuano con una sovrapproduzione di ormone paratiroideo nonostante abbiano i corretti livelli di calcio, è presente iperparatiroidismo terziario, che si riscontra in pazienti con difficoltà renali.

Sintomi di iperparatiroidismo

Spesso, l'iperparatiroidismo viene diagnosticato prima che i sintomi si manifestino. Se ciò non accade, la sintomatologia è principalmente sviluppata da diversi danni agli organi a causa di un alto livello di calcio nel sangue o dalla perdita dello stesso dalle ossa.

I sintomi dell'iperparatiroidismo che possono verificarsi sono i seguenti:

  • Sensibilità o dolore osseo
  • Nausea.
  • Perdita di appetito
  • Sentirsi stanchi
  • Debolezza.
  • Depressione.
  • Ossa fragili, principalmente alle estremità e alla colonna vertebrale.
  • Aumento della quantità di urina prodotta e necessità di urinare molto frequentemente.

Trattamento per iperparatiroidismo

Se hai un alto livello di calcio nel corpo ma non soffri di alcun sintomo, puoi eseguire controlli medici di routine o optare per un trattamento per l'iperparatiroidismo, che può includere esercizio fisico, bere più liquidi per evitare calcoli renali, non consumare diuretici o Assunzione di estrogeni per donne in menopausa.

D'altra parte, se si soffre di iperparatiroidismo e si hanno sintomi, con un livello molto elevato di calcio nel corpo, è probabile che il medico consigli la chirurgia per rimuovere la ghiandola paratiroidea che sta producendo l'ormone in eccesso.

Se soffri di questo disturbo a causa di un'altra patologia, ad esempio l'insufficienza renale, il trattamento può basarsi semplicemente sul cambiamento della dieta; Tuttavia, è essenziale effettuare regolari consultazioni mediche in modo che possano rilevare qualsiasi problema e concederti un trattamento specifico.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'iperparatiroidismo: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema endocrino.

Raccomandato

Limone e bicarbonato di sodio per dimagrire
2019
Dormi dopo aver mangiato grasso?
2019
Dolore patologico nei bambini: sintomi e trattamento
2019