Insulino-resistenza: dieta per perdere peso

Sicuramente tutti noi abbiamo mai incontrato quella persona che, non importa quanto mangi, che si tratti di frutta o hamburger, sembra sempre essere in buona forma fisica e senza un pizzico di grasso corporeo. Dall'altro lato della medaglia, conosciamo anche persone che, nonostante siano sempre a dieta, qualunque cosa faccia, ingrassano sempre. Spesso, queste differenze nel modo in cui guadagniamo o perdiamo peso sono attribuite alla sfortuna, ma la realtà è che la risposta che dobbiamo cercare nella resistenza all'insulina. Con la stessa dieta, due corpi possono reagire in modo molto diverso a causa della loro sensibilità all'insulina.

Hai insulino-resistenza? Non disperare, non è impossibile perdere peso. Per aiutarti in questo obiettivo, nel seguente articolo di ONsalus parleremo della resistenza all'insulina: dieta per perdere peso, in modo che tu sia a conoscenza di tutti quei fattori che intervengono in modo da perdere quei chili in più.

Insulino-resistenza: che cos'è

Per capire cosa succede nel corpo quando si verifica l'insulino-resistenza, dobbiamo prima riconoscere cos'è l'insulina e quale ruolo gioca nel nostro corpo. Quando mangiamo del cibo con lo zucchero, attraverso la digestione, passa nel nostro flusso sanguigno . Se prendiamo in considerazione che troppo zucchero nel sangue è tossico per il nostro corpo, il pancreas deve reagire con la produzione di insulina, l'ormone con la funzione di raccogliere glucosio - zucchero - dal sangue e portarlo al fegato e ai muscoli, dove si conserva sotto forma di glicogeno. Tuttavia, quando i depositi di glicogeno sono pieni, sia perché mangi troppo zucchero o perché hai una vita sedentaria, il fegato alla fine lo converte in trigliceridi che si accumulano come grasso nella pancia e nei fianchi.

Perché questo sistema funzioni bene, le persone devono essere attivate, in modo da bruciare quelle riserve di glicogeno. D'altra parte, dovresti mangiare correttamente senza fornire al corpo più zucchero del necessario. Tuttavia, le cattive abitudini su base ricorrente fanno sì che il corpo non adempia correttamente alle sue funzioni, qualcosa che chiamiamo resistenza all'insulina. La resistenza all'insulina non è altro che la perdita di sensibilità a questo ormone . Cioè, tutta l'insulina che il corpo rilascia il nostro fegato non reagisce e sempre più quantità è necessaria affinché l'organo del fegato lo faccia. Nel tempo, è necessaria sempre più insulina e, nel sangue, i livelli di zucchero aumentano.

Il risultato peggiore possibile, se non trattato correttamente, è che il pancreas per la sua produzione o non abbastanza, ciò che è noto come diabete di tipo 2.

Insulino-resistenza: sintomi e segni

Normalmente, la resistenza all'insulina viene diagnosticata da emocromi diversi l'uno rispetto all'altro che servono ad osservare come il corpo reagisce a ciò che mangiamo e, in particolare, come aumentano o meno i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, ci sono diversi segni e sintomi di insulino-resistenza che possono servire ad avvisarci se possiamo soffrire di questa condizione:

  • Dopo aver mangiato carboidrati, dormi e affaticati. Inoltre, dopo poco tempo avrai di nuovo fame.
  • È molto comune che tu abbia le vertigini.
  • Molte volte hai difficoltà a rimanere concentrato.
  • Hai un'alta percentuale di grassi, nel caso degli uomini è di solito visto come una pancia di birra.
  • Ti costa molto lavoro per perdere peso o non puoi farlo.
  • Hai trigliceridi alti.
  • Hai la pressione alta.

Sebbene non vi siano cause specifiche che causano l'insorgenza di insulino-resistenza, esistono numerosi fattori che influenzano. Qui spieghiamo quali sono i più decisivi:

  • Genetica: l'eredità genetica è un elemento importante da considerare, infatti, è possibile per una madre che ha insulino-resistenza passare quel disturbo al proprio bambino.
  • Obesità : un eccesso di chili ha molto a che fare con la resistenza all'insulina, specialmente quando si accumulano nell'area addominale.
  • Vita sedentaria : non esercitare regolarmente è una delle principali cause di insulino-resistenza.
  • Troppo zucchero : una dieta ricca di zuccheri e cibi con un indice glicemico troppo elevato fa aumentare la resistenza.
  • Dormi un po ' : se non dormi, potrebbero apparire le giuste ore di resistenza.
  • Questo : gli stati di ansia e stress, quando sono molto ricorrenti, ci fanno avere sempre cortisolo elevato, che aiuta la persona a diventare resistente.

carboidrati

Se consideriamo che i carboidrati sono un tipo di cibo che fornisce molto glucosio al nostro corpo, sicuramente la prima cosa che ti viene in mente è eliminarli dalla tua dieta. Questo non dovrebbe essere così, perché è proprio per questo che sono responsabili di fornire energia al nostro corpo, quindi devi stare attento ma senza rimuoverli affatto.

Un'altra cosa da tenere a mente è che ci sono due tipi di carboidrati : zuccheri e amidi, quindi, dovresti progettare bene la tua dieta in modo che quando ne mangi alcuni non ne mangi altri. Non possiamo dirti il ​​numero esatto di carboidrati che dovresti mangiare ogni giorno, poiché ciò dipenderà dalla tua età, stile di vita e stato di salute. Ad esempio, se fai esercizio fisico regolarmente - cosa che dovresti fare - dovrai ricostituire l'energia che il tuo corpo spende, mentre se sei una persona anziana che non si muove troppo non ne avrai bisogno.

Il minimo giornaliero che dovresti mangiare è di 120 grammi ma, come abbiamo appena accennato, avrai bisogno di una quantità maggiore se pratichi esercizio fisico.

latteria

I prodotti lattiero-caseari sono un altro degli alimenti che non dovresti mai perdere nella tua dieta per perdere peso, sì, non tutti i prodotti lattiero-caseari sono buoni, né nessuno serve al tuo scopo. La prima cosa da tenere a mente è che devono sempre essere scremati o sgrassati. D'altra parte, dovresti sempre optare per prodotti lattiero-caseari senza zucchero . Gli specialisti raccomandano di mangiare 245 grammi di prodotti lattiero-caseari al giorno .

Frutta e verdura

Sebbene la frutta e la verdura siano considerate il paradigma della salute, e lo sono davvero, quelle persone che hanno insulino-resistenza dovrebbero essere chiare su una serie di aspetti della loro natura, poiché in alcuni casi potrebbero non esserlo buona.

Dovrebbero essere sempre consumati freschi, senza salsa o aggiunti quando li cuciniamo, poiché in questo modo rovineremmo tutto il bene che hanno. L'opzione migliore è mangiarli crudi, ma anche la cottura a vapore può essere un buon modo. A seconda di quali verdure come mais o carota, contengono grandi quantità di amido, quindi devi mangiarle con cura. A sua volta, la patata è considerata pura amido.

Il caso dei frutti è simile, sebbene la maggior parte dei frutti possa essere un ottimo alleato per combattere la resistenza all'insulina attraverso la dieta, alcuni di essi potrebbero non essere altrettanto buoni. Allo stesso modo dovrebbero essere consumati freschi e senza aggiunta, e non prenderli mai sotto forma di succo, meno se non è naturale.

I frutti consigliati sono:

  • agrume
  • Frutti di bosco
  • banana
  • melone
  • anguria
  • papaia

I frutti che non dovresti mangiare sono:

  • nespola
  • mango
  • uva
  • ananas
  • uva passa

Grani non raffinati

I cereali sono uno dei tipi di prodotti che di solito sono raccomandati quando si perde peso, ora, se si tiene conto del fatto che la maggior parte di loro è molto ricca di amido - un tipo di carboidrato - non dovremmo nemmeno abusarne, 80-120 grammi è la quantità giornaliera raccomandata.

D'altra parte dobbiamo sapere che ci sono due diversi tipi di cereali:

  • Raffinato : come riso o pane bianco.
  • I non trasformati : come orzo, riso integrale o farina d'avena.

Questi secondi sono quelli che dovresti includere nella tua dieta, astenendoti il ​​più possibile dal mangiare quelli raffinati. Coloro che non sono stati trattati sono i più ricchi di fibre, il che fa sì che la glicemia rimanga a livelli stabili.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'insulino-resistenza: dieta per perdere peso, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema endocrino.

Raccomandato

Iperidrosi palmare: trattamento e operazione
2019
Cosa fare quando sei depresso
2019
Emottisi: definizione, cause e sintomi associati
2019