Infusi per ridurre la diarrea

Tra i vari disturbi intestinali che si possono subire, la diarrea è forse una delle più frequenti. Quando ne soffriamo, il corpo perde molti liquidi e composti, come gli elettroliti, che sono essenziali per un funzionamento ideale del nostro corpo, che in casi gravi può finire in un'importante scatola di disidratazione. Questo è il motivo per cui è necessario che quando si soffre di diarrea, manteniamo un adeguato apporto di cibo con una dieta morbida e astringente e un'idratazione sufficiente. Esistono numerosi trattamenti naturali a base di infusi che aiutano a curare la diarrea e a migliorarne i sintomi. In questo articolo di ONsalus, parleremo delle infusioni per ridurre la diarrea in modo da tenerne conto quando si soffre di questa condizione scomoda.

Che cos'è la diarrea?

La diarrea non è considerata una malattia, ma un sintomo che si verifica per qualche motivo e la sua gravità dipenderà dalla causa che la causa. La diarrea è la produzione di feci acquose e morbide, il che significa che la persona con diarrea non assorbirà abbastanza acqua o sostanze nutritive dal cibo che viene digerito. Generalmente, la sua evacuazione si verifica con un minimo di tre volte al giorno e quando il sintomo si prolunga per più di due giorni, significa che c'è un problema più serio. La diarrea può essere acuta e cronica, acuta dura circa due giorni e cronica persiste fino a quattro settimane.

La diarrea può essere accompagnata da altri sintomi come crampi o dolore nella zona addominale, perdita di controllo dell'intestino e necessità di andare immediatamente in bagno, può anche causare disidratazione nella persona quando l'evacuazione è stata molto frequente e Può essere molto serio soprattutto nei bambini.

La diarrea può essere causata da diversi fattori, il più comune può essere:

  • Contaminazione da batteri negli alimenti.
  • Virus come l'influenza o il rotavirus.
  • Alcuni farmaci come antibiotici, farmaci antitumorali o antiacidi possono causare diarrea.
  • I parassiti si trovano in alimenti o acqua contaminati.
  • Intolleranza al lattosio.
  • Malattie dello stomaco, come la malattia di Crohn.
  • Problemi al colon
  • Dopo un intervento chirurgico allo stomaco.

In generale, la diarrea può scomparire entro due giorni, ma quando persiste per più giorni, bisogna prendere qualcosa per calmarla. Successivamente, menzioneremo i rimedi naturali basati sulle infusioni per ridurre la diarrea.

Tè alla camomilla o alla menta per tagliare la diarrea

Entrambi i tè sono ottime infusioni anti-diarrea. Sono stati usati fin dall'antichità per trattare diversi disturbi e, in questo caso in particolare, riducono il dolore causato da crampi nell'area addominale, oltre a ridurre la quantità di movimenti intestinali prodotti durante la diarrea grazie alle sue proprietà astringenti.

Il tè di camomilla è usato per essere un agente calmante naturale, per avere proprietà anti-infiammatorie e per le sue proprietà digestive, che è la sua qualità più eccezionale, rendendolo ideale per il trattamento di qualsiasi disturbo dello stomaco. Per fare questo, devi riscaldare l'acqua e quindi aggiungere due cucchiai di fiori di camomilla, attendere che si riposi per 5 minuti e prenderlo per esercitare la sua azione. Può essere assunto fino a tre volte al giorno.

Il tè alla menta, oltre ad alleviare lo stress, eliminare l'alitosi e contenere molto calcio e vitamine, è usato per contrastare i disturbi digestivi come la diarrea. La sua preparazione consiste nel selezionare prima la foglia di menta, che deve essere ben lavata, quindi deve essere schiacciata, le foglie vengono messe in una tazza, l'acqua viene riscaldata e versata sulle foglie, lasciate riposare un po 'per prenderla tra due o tre volte al giorno.

Tè alla buccia d'arancia

Un'altra buona opzione di infusione per ridurre la diarrea perché diminuisce i sintomi associati alla condizione è il tè a buccia d'arancia. Aiuta anche a ridurre il gonfiore o l'infiammazione dello stomaco. Il tè alla buccia d'arancia viene utilizzato principalmente nelle diete perché aiuta a perdere peso, questo perché accelera il metabolismo e, quindi, elimina il grasso corporeo.

La buccia d'arancia contiene pectina (fibra naturale), che ci aiuta e ci protegge dai problemi di stomaco, oltre a fornire una serie di batteri che sono considerati buoni per il nostro intestino, quindi il loro consumo di infusione è ideale per ridurre la diarrea . Aiuta anche a problemi di costipazione.

La sua preparazione può essere grattugiare la buccia d'arancia fino a quando non si ottiene almeno un cucchiaio e mezzo, la posizioniamo vicino all'acqua e la facciamo bollire per almeno 10 minuti, speriamo che riposi altri 5 minuti ed è pronta per essere presa. Idealmente, prendere questa infusione almeno due volte al giorno.

Infuso di limone

Un altro dei migliori tè contro la diarrea è il limone. Questa infusione ti aiuterà a recuperare la diarrea sana e a tagliare. È caratterizzato da proprietà antiossidanti e aiuta anche a combattere i sintomi della diarrea come dolore, facile evacuazione, tra gli altri. Combatte l'infiammazione intestinale, riducendo le coliche (gas), aiuta la digestione dello stomaco, è disintossicante e ha proprietà astringenti.

La sua preparazione consiste nel riscaldare l'acqua e quindi aggiungere la buccia di due limoni e far bollire per almeno 15 minuti. Quindi, spegni il fuoco e aggiungi il succo di due limoni, servi in ​​una tazza e bevi almeno due volte al giorno. Si consiglia di prenderlo la mattina prima di colazione e un'altra tazza nel pomeriggio. Puoi anche prenderlo freddo.

Tè allo zenzero

Eccellente per il trattamento di disturbi dell'apparato digerente, utilizzato come trattamento naturale per la diarrea. Allevia il dolore addominale o i crampi e taglia la diarrea, questo perché ha proprietà digestive, oltre agli antibiotici, antinfiammatori e analgesici.

Per il consumo, dovrebbe essere preparato come segue: un pezzo di radice di zenzero dovrebbe essere selezionato, sbucciato e affettato. L'acqua verrà bollita ma prima che raggiunga il suo punto di ebollizione, verranno posizionate le porzioni di zenzero, quindi lasciate riposare per almeno 8-10 minuti ed essere pronti per essere assunto, si consiglia di assumere almeno Due o tre volte al giorno.

Nel seguente articolo, puoi vedere altri usi medicinali dello zenzero.

Infuso di liquirizia

Questa infusione ti aiuterà a migliorare i problemi causati dalla diarrea e ne ridurrà la durata e potrebbe anche essere utile in caso di costipazione. Questo perché ha proprietà digestive e antiossidanti, oltre alle proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie, quindi viene utilizzato come infusione digestiva. Si raccomanda anche in caso di bruciore di stomaco.

Per il consumo, devi prima lavare la radice di liquirizia, metterla in acqua che si sta riscaldando per almeno 5 minuti, senza bollirla e quindi lasciarla riposare. Può essere preso 2-3 volte durante il giorno.

Tè verde all'Aloe Vera

Un tè che è stato usato per molto tempo e attualmente è mantenuto. È una buona opzione per porre fine ai problemi di diarrea e calmare i sintomi causati da esso. È un'ottima alternativa per contrastare i problemi gastrointestinali, purificare le tossine, ridurre il colesterolo e il peso. L'aloe vera è un potente antinfiammatorio e aiuta ad alleviare le infezioni soprattutto della mucosa gastrica.

Per la sua preparazione, è necessario utilizzare almeno 15 g di aloe vera, che equivale a circa un cucchiaio, e verrà aggiunto all'acqua bollente, che è già al suo punto di ebollizione e quindi lasciato riposare per almeno 5 minuti e sarà pronto essere consumato Si consiglia vivamente di mescolare questa infusione con lo zenzero.

Quando dovrei consultare un medico?

Nei casi in cui la diarrea non diminuisce anche dopo aver utilizzato i rimedi naturali, l'opzione migliore è quella di consultare un medico per eseguire i test necessari per determinare la causa della diarrea. Si consiglia di partecipare a una consultazione quando si verifica uno dei seguenti sintomi:

  • Febbre alta
  • Segni di disidratazione
  • Grave dolore all'addome
  • Evacuazioni delle feci contenenti sangue o pus.
  • Cambiamento di colore nelle feci, come il nero.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Infusioni per ridurre la diarrea, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di apparato digerente.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019