Infiammazione del colon: sintomi e trattamento

Il colon irritabile, il cui nome medico è la sindrome dell'intestino irritabile o IBS, è un disturbo cronico la cui principale caratteristica è il dolore addominale e i cambiamenti che provoca nell'intestino, che è la parte viscerale tubulare del tratto digestivo che corre stomaco intero all'ano È diviso tra l'intestino tenue e l'intestino crasso, in quest'ultimo è il colon, una struttura situata tra il retto e l'ileo.

Tieni presente che questa alterazione è diversa dalla malattia infiammatoria intestinale, nota come IBD, in cui nella prima c'è una sensazione di distensione addominale senza causare un'alterazione del metabolismo o della morfologia intestinale. Se vuoi saperne di più su questa patologia, su ONsalus ti forniamo tutte le informazioni sull'infiammazione del colon: sintomi e trattamento .

Cause della sindrome dell'intestino irritabile

I motivi per cui si verifica l'infiammazione del colon non sono del tutto chiari. A volte, questo disturbo appare dopo un'infezione intestinale, motivo per cui è noto come intestino irritabile post-infettivo; Tuttavia, ci sono altri fattori, ad esempio lo stress, che possono causare questa patologia.

Poiché l'intestino è collegato al cervello attraverso segnali ormonali e nervosi che vanno e vengono tra entrambi gli organi, queste indicazioni influenzano il normale funzionamento dell'intestino, che può causare diversi sintomi. Questo può essere osservato nei momenti in cui i nervi diventano più presenti a causa dello stress, che rende gli intestini più sensibili e si comprimono o si contraggono.

L'infiammazione del colon può comparire a qualsiasi età, ma di solito inizia durante l' adolescenza o la prima età adulta e, d'altra parte, è molto più comune nelle donne che negli uomini.

Infiammazione del colon: sintomi

La gravità dei sintomi varia a seconda della persona, sebbene i sintomi siano generalmente lievi. Si può affermare che una persona soffre di sindrome dell'intestino irritabile quando i sintomi sono presenti per 3 mesi o più, almeno 3 giorni di ogni mese.

I sintomi più caratteristici di questo disturbo includono:

  • Dolori addominali
  • gas
  • Sensazione di pienezza
  • Gonfiore nell'addome
  • Alterazioni nelle abitudini intestinali

È comune che molti di questi sintomi, come il fastidio allo stomaco, scompaiano dopo un movimento intestinale. La sintomatologia può essere aggravata se la frequenza dei movimenti intestinali cambia.

I pazienti con questa infiammazione possono soffrire di costipazione o diarrea e alternarsi tra i due casi. L'inapetenza può anche far parte del quadro generale, ma le feci sanguinolente o la perdita di peso involontaria non sono solitamente comuni in questo disturbo, quindi è importante visitare sempre un medico e descrivere tutti i sintomi.

Trattamento per l'infiammazione del colon

L'obiettivo del trattamento è esclusivamente quello di alleviare i sintomi, poiché questa malattia è generalmente una condizione cronica. In alcuni pazienti con questo disturbo, ci sono cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare significativamente a ridurre i sintomi, ad esempio, l'esercizio fisico regolare e migliorare le abitudini del sonno per ridurre l'ansia e lo stress . Nel seguente articolo di ONsalus ti diamo alcuni consigli per ridurre lo stress.

D'altra parte, anche cambiare la dieta può essere favorevole. Sebbene non esista una dieta specifica che possa essere raccomandata per l'infiammazione del colon, poiché questa dieta differisce da una persona all'altra e richiede una consulenza individuale personalizzata, è possibile evitare cibi e bevande che stimolano l'intestino a ridurre o mantenere Controlla i sintomi. Questi alimenti che dovrebbero essere evitati sono grassi saturi, bevande gassate, alcol e altre abitudini dannose come il tabacco, mentre le fibre devono acquisire importanza nella dieta. Allo stesso modo, devi cambiare il modo in cui mangi, le abbuffate o i pasti troppo veloci, molto comuni in caso di stress, sono alcune delle principali cause di indigestione. Ecco perché si consiglia di mangiare in piccole porzioni e lentamente.

Esistono anche numerosi farmaci da banco, anche se è essenziale consultare uno specialista prima di ingerire. Altrimenti, potrebbe essere controproducente o non combattere i sintomi dell'infiammazione del colon.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Infiammazione del colon: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria dell'apparato digerente.

Raccomandato

Mal di testa e sonno: cause e trattamento
2019
Pronto soccorso per le ustioni
2019
Farmaci per cistite: con o senza prescrizione medica?
2019