Impinge lombare: trattamento, esercizi e tempi di recupero

Un'impinge lombare è una delle condizioni che possono causare più dolore e difficoltà nel movimento della persona, essendo questa condizione, generalmente, un prodotto della negligenza a lungo termine dell'individuo dalla sua spina dorsale, sia adottando cattive posture, dovute a stress e / o uno stile di vita sedentario.

Tenendo conto dell'affetto che questo tipo di lesioni ha oggi, da ONsalus vogliamo spiegare cos'è il conflitto lombare: sintomi, esercizi e tempi di recupero, al fine di aiutarti a capire e trattare questa condizione nel modo più sicuro e Efficace possibile

Che cos'è un conflitto lombare

L'impingement lombare è una lesione causata dal blocco di una vertebra nella zona lombare della colonna vertebrale (parte bassa della schiena). Questo blocco produce resistenza per la corretta mobilità della persona, in particolare nella flessione e nell'allungamento della schiena. Come ulteriore conseguenza, i nervi situati tra le vertebre interessate sono intrappolati o sottoposti a una pressione più elevata del solito, generando infine, oltre alla difficoltà di movimento, il dolore caratteristico aggiunto ad altri possibili sintomi secondari.

Impinge lombare: sintomi

Questo dolore di solito appare gradualmente, cioè, a meno che la causa dell'impingement non sia un incidente, questo blocco si sviluppa gradualmente dall'usura. Tuttavia, le persone possono sottovalutarlo quando iniziano a sentirlo, ad esempio quando si alzano dal letto, perché inizia come un leggero dolore momentaneo che, a causa dell'ignoranza dell'individuo, può pensare che sia "normale". Tuttavia, ti informiamo che una schiena con una buona salute non farà male, a condizione che tu faccia movimenti e sforzi corretti.

A seconda di ciascun caso e dell'avanzamento del blocco, possono comparire i seguenti sintomi:

  • Formicolio alle gambe.
  • Dolore in semplici attività o movimenti che richiedono flessione, seduta / in piedi o qualsiasi flessione / estensione della colonna vertebrale, generando così la necessità di muoversi lentamente.
  • Crunch nell'articolazione ossea, prodotto di rigidità, mancanza di mobilità e spazio intervertebrale sufficiente.
  • Intorpidimento o astenia nelle gambe.
  • Spasmi o contrazioni muscolari involontarie.

Impinge lombare: cause

La parte bassa della schiena è principalmente responsabile dell'accumulo di gran parte del peso esercitato dal corpo, anche da seduti. Inoltre, è un punto cruciale della mobilità, perché interviene in qualsiasi inclinazione in avanti o all'indietro, lateralmente e anche quando si è seduti in modi diversi. Le cause di una regione così cruciale da colpire sono le seguenti:

  • Mancanza di esercizio fisico e movimento costante: "ciò che non viene utilizzato, atrofie", è esattamente ciò che accade qui. La mancanza di movimento favorisce lo sviluppo di impingement lombare, sia direttamente da solo, sia aiutando a causare uno dei seguenti fattori di rischio.
  • Adozione di cattive posture in modo continuo e prolungato che non vanno secondo il naturale allineamento del corpo. Citando il primo punto sullo stile di vita sedentario, una posizione seduta per lungo tempo, anche se sembra una postura rilassata, è ugualmente dannosa per la schiena con solo mezz'ora. Nel seguente articolo mostriamo buoni trucchi per migliorare la postura.
  • Affaticamento: alcuni lavori di forza eseguiti ripetutamente, senza conoscere i limiti, prendendosi cura della schiena o con cattive posture aumentano il rischio di impatto lombare.
  • Obesità: aumenta la pressione sulle vertebre e favorisce l'usura dei dischi intervertebrali.
  • Incidenti: producendo il pizzico istantaneamente o aumentando il rischio del suo aspetto con un'altra lesione che influenza tale area.
  • Stress: l' eccessiva tensione dovuta all'accumulo di stress può essere riflessa nei muscoli che circondano la parte bassa della schiena, aumentando la pressione nell'area. Lo stress cronico è anche un fattore di rischio producendo tra i suoi effetti, ad esempio, l'usura dei dischi intervertebrali.

Impinge lombare: esercizi

Finché non rappresentano un forte impedimento al movimento, le serie di esercizi e pratiche più raccomandate per l'impinge lombare sono le seguenti:

  • Allungamento: in piedi, allungamento del tronco e delle braccia in alto, con i talloni uniti senza staccarsi da terra. Quindi, scendi il più possibile, cercando di abbassare le mani verso i piedi, ma è molto importante non piegare le ginocchia in qualsiasi momento, perché tutto l'effetto è perso. Lascia che le tue mani raggiungano il più possibile, mantenendo le gambe dritte. Quindi, vai all'allungamento iniziale e fai diverse ripetizioni del ciclo.
  • Push-up spinali: il più famoso è quello frequentato nello yoga, dove riposi su mani e ginocchia, allineati con spalle e fianchi, rispettivamente. Durante l'inalazione, abbassare il punto ombelicale, inarcando la colonna vertebrale verso il basso e sollevando la testa. Espira inarcando la colonna nella direzione opposta, portando la testa lungo il tronco.
  • Pilates, nuoto e yoga: queste pratiche sono rivolte in particolare al movimento e all'adattamento del corpo. Pilates, in particolare, si concentra sulla regolazione e il rafforzamento della zona addominale e della parte bassa della schiena. Rafforzare quest'area con questo tipo di esercizio ti consente di avere automaticamente una postura migliore in ogni momento.

Impinge lombare: trattamento

Quando la gravità del dolore e delle lesioni è elevata, anche con formicolio e frequenti contrazioni delle gambe, dovresti consultare un medico prima di scegliere una routine di allenamento o usare antidolorifici senza cautela. Il medico indicherà l' assistenza a un fisioterapista per eseguire esercizi specializzati.

Nel peggiore dei casi, un intervento chirurgico sarà più conveniente, che può variare dalla rimozione di un pezzo di vertebra che genera il blocco, alla sua sostituzione. Questo è usato quando l'usura ossea e / o neurologica è molto avanzata.

Impinge lombare: tempo di recupero

Il tempo di recupero può essere di diverse settimane o mesi a seconda dell'operazione eseguita. È importante che la persona continui a eseguire le gambe, inizialmente sotto la supervisione di un fisioterapista per evitare che i muscoli si atrofizzino.

Se l'operazione non viene eseguita, la gravità dell'impingement determinerà il tempo di recupero (non più di un mese), sebbene l'impingement lombare dovrebbe funzionare come apprendimento per la persona che è importante esercitare e prendersi cura della propria flessibilità ogni giorno.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'impingement lombare: trattamento, esercizi e tempi di recupero, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Benefici dell'assunzione di acido folico senza essere incinta
2019
Posso fare sesso se ho la clamidia?
2019
Acquisizione del linguaggio e sviluppo cognitivo
2019