Il desiderio di urinare costantemente: cause

La frequenza della minzione dipenderà, fondamentalmente, dalla quantità di liquido che ingeriamo e anche dalla nostra attività quotidiana, perché se facciamo una buona dose di sport o abbiamo un lavoro che comporta uno sforzo fisico, sarà normale eliminare una maggiore quantità di liquido sudorazione e minzione con una frequenza possibilmente più bassa. Tuttavia, quando c'è il desiderio di urinare continuamente e in un modo che rileviamo come anormale, è importante andare dal nostro medico di famiglia o urologo, dal momento che questa immagine di solito indica la presenza di infezioni, infiammazioni e varie patologie che sono importanti da frequentare rapidamente. In questo articolo di ONsalus spieghiamo in dettaglio le cause del desiderio di urinare costantemente mentre prendi il tuo appuntamento medico.

Abitudini e sostanze che aumentano la voglia di urinare

È importante distinguere tra i segnali che indicano che potrebbe esserci qualche condizione che sta producendo la necessità di urinare frequentemente, da un quadro in cui la persona urina costantemente il prodotto delle proprie abitudini.

Alcuni motivi legati alle tue abitudini quotidiane per le quali il tuo desiderio di urinare potrebbe aumentare sono:

  • L' assunzione di una maggiore quantità di liquido, se hai iniziato a bere infusioni quotidianamente o bevi più acqua del normale, questo potrebbe essere una causa.
  • Se il problema è la minzione nel cuore della notte, dovresti monitorare la quantità di liquido che bevi di notte e soprattutto prima di andare a dormire. Svuota sempre la vescica, quindi non averne voglia e consuma liquidi in piccole quantità dopo le 21:00 per evitare di svegliarti nel cuore della notte.
  • Aumentare il consumo di caffeina aumenta anche la frequenza della minzione, lo stesso accade quando consumiamo alcol su base giornaliera e in grandi quantità.
  • Se stai assumendo diuretici, è anche comune che le tue urine siano più grandi.
  • Le persone che stanno attraversando un quadro di ansia o che affrontano momenti di tensione possono anche sentirsi più minacciose, questa è una normale risposta del nostro corpo a una situazione che ci provoca nervosismo.

In tutti questi casi è sufficiente controllare il grilletto che aumenta la frequenza della minzione per notare un cambiamento immediato. Anche se abbiamo bisogno di almeno 2 litri di liquido al giorno, in particolare dell'acqua, è importante non esagerare, moderare l'assunzione di caffeina e alcol ed evitare di bere troppo durante la notte.

Infezioni urinarie, una causa molto comune

Uno dei sintomi classici delle infezioni del tratto urinario è l'impulso di urinare costantemente, che sono accompagnati da altri segnali chiari che indicano che qualcosa non va. Questa condizione può colpire bambini, donne e uomini, sebbene di solito sia più comune nelle ragazze.

I sintomi delle più comuni infezioni urinarie sono:

  • Urina molto torbida, a volte la minzione può avere sangue.
  • Bruciore o dolore durante la minzione.
  • Difficoltà a urinare
  • Crampi o disagio nell'addome inferiore.
  • In alcuni casi, possono verificarsi febbre, nausea, vomito e dolore ai lati. Ciò si verifica comunemente quando l'infezione è passata ai reni.

La cistite è una delle infezioni più comuni, tuttavia ci sono varie condizioni di questo tipo che possono causare disagio. È importante consultare un medico per confermare la diagnosi ed eseguire una coltura delle urine per determinare quale sia l'antibiotico più efficace per combattere rapidamente l'infezione.

Infiammazione e infezione nell'uretra

L'infiammazione o l'infezione dell'uretra è normalmente causata dalla presenza di batteri o virus nel tratto urinario, sebbene possa verificarsi anche a causa della diffusione di malattie a trasmissione sessuale come la clamidia o la gonorrea.

Questa è una delle cause che possono portare a una minzione costante, presentando sintomi simili a quelli di un'infezione alle urine, incluso dolore durante il rapporto sessuale e gonfiore del pene se il paziente è un l'uomo. Richiede diagnosi e cure mediche.

Prostata o prostatite ingrandita

La prostatite o l'infiammazione della prostata sono una condizione comune negli uomini di età superiore ai 50 anni, presentando oltre all'impulso di urinare costantemente, soprattutto di notte, altri sintomi come:

  • Difficoltà a iniziare a urinare a causa dell'ostruzione del tratto urinario.
  • Desidera continuare a urinare anche se l'hai appena fatto.
  • Sangue nelle urine
  • Se la causa dell'infiammazione è un'infezione, è comune avvertire dolore o bruciore durante la minzione.

Dato questo quadro, e specialmente se hai più di 50 anni, è importante andare da un urologo per confermare la diagnosi e occuparsi della condizione in tempo, evitando così che l'infezione si diffonda e causando complicazioni.

Vaginite: infiammazione nella vagina

La vaginite si verifica quando la parete mucosa della vagina si infiamma, essendo una condizione comune nell'infanzia, nell'adolescenza e anche nell'età adulta, specialmente tra le donne sessualmente attive. Questa condizione ha sintomi come minzione frequente che possono essere accompagnati da dolore, prurito e gonfiore nella vagina e cambiamenti nella secrezione vaginale.

La vaginite ha diverse cause:

  • Infezioni da batteri, virus o funghi tra cui candidosi o tricomoniasi.
  • Reazioni allergiche a saponi, detergenti, abbigliamento, farmaci, ecc.
  • Corpi estranei all'interno della vagina, ad esempio inserendo oggetti o giocattoli nel foro e non riuscendo a rimuoverli.
  • Traumatism.
  • A causa di cause ormonali, essendo comuni durante la menopausa.

Questa tabella richiede una consultazione ginecologica al fine di determinare la causa del problema e applicare il trattamento appropriato.

Sindrome della vescica iperattiva

La sindrome della vescica iperattiva si verifica quando sentiamo il bisogno di urinare con urgenza e più frequentemente del solito, con un quadro in cui vi sono anche perdite di urina, note come incontinenza urinaria . Più comune nelle donne che negli uomini, presenta i seguenti sintomi:

  • Urinare più di 8 volte al giorno.
  • Svegliarsi una o più volte per urinare di notte.
  • Necessità improvvisa e urgente di urinare.
  • Soffrendo di perdite di urina.

Se hai molti di questi sintomi, è consigliabile visitare un medico per una revisione.

Altre cause dell'impulso di urinare costantemente

Una volta escluse le cause precedenti, ci sono alcune patologie che possono influenzare il nostro desiderio di urinare, quindi sarebbe conveniente consultare uno specialista per determinare se il problema è causato da condizioni come:

  • Diabete di tipo 2
  • Immagini di ansia.
  • Cancro alla vescica
  • Tumore nel bacino.
  • Gravidanza.
  • Condizioni legate al sistema nervoso.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili al desiderio di urinare costantemente: cause, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di reni e sistema urinario.

Raccomandato

Alimenti ricchi di sodio
2019
Perché non siamo felici di avere tutto?
2019
Creme naturali per la psoriasi
2019