I principali sintomi di una crisi esistenziale

Una crisi esistenziale portata all'estremo può causare grande ansia nel soggetto che non riesce a focalizzarsi sul momento perché ha una preoccupazione estrema che concentra tutta la sua attenzione e tutta la sua energia fino a quando non cade nell'esaurimento mentale. Ma anche, finché non senti che la vita stessa non ha tutto il suo significato. In questo articolo analizzeremo quali sono i principali sintomi di una crisi esistenziale in modo da imparare a rilevarli e sapere come agire per migliorare la situazione attuale.

Cos'è una crisi esistenziale secondo la psicologia?

Prima di scoprire i sintomi di una crisi esistenziale è importante che prima analizziamo un po 'meglio questo concetto per capire a cosa si riferisce.

Cos'è una crisi esistenziale? Questo tipo di situazione di solito appare quando non sappiamo molto bene dove dirigere la nostra vita. Di solito inizia con un fatto che si svolge in un piano della nostra esistenza (coppia, lavoro, famiglia, ecc.) E finisce per spostare le basi di tutto il nostro essere facendo vacillare tutto.

Quando parliamo di "crisi esistenziale", la stessa parola si riferisce già a ciò che sta accadendo: una crisi nel piano della nostra esistenza, in un modo completo e globale. Non capiamo perché stiamo vivendo la nostra vita o cosa vorremmo poter essere più felici e sentirci più a nostro agio. Tendiamo a sentirci al di fuori di noi stessi e senza capirci completamente.

In questo altro articolo scopriamo cosa fare quando vuoi essere felice e non puoi.

Sintomi fisici di una crisi esistenziale

Il fatto di vivere senza un significato è ciò che fa sentire alcune persone esauste, con paura, nervi e mancanza di motivazione. In molte occasioni, la più grande preoccupazione vitale deriva da una crisi esistenziale che si riferisce al rapporto tra vita e morte.

Dietro il panico della morte c'è la paura del vuoto, dell'ignoto, del nulla ... In questo modo, puoi sperimentare una crisi d'ansia nei momenti quotidiani o di routine, proprio come queste emozioni possono causare un enorme disagio fisico nella persona.

Crisi esistenziale: sintomi psicologici

Qui vi lasciamo i principali sintomi di una crisi esistenziale che sono legati alla situazione psicologica e che sono i più comuni e facili da riconoscere. Questo elenco può servire come test di crisi esistenziale, poiché se più di una corrispondenza, potrebbe essere necessario cercare aiuto.

I sintomi psicologici più importanti sono i seguenti:

Noia e stanchezza

È uno dei segni più comuni che caratterizzano una crisi esistenziale. Si tratta di alzarsi ogni giorno con una sensazione di noia e noia. Non c'è nulla che ti motiva all'estremo e senti che la tua vita non ha elementi che valga davvero la pena.

Niente ti motiva

Un altro dei sintomi più caratteristici è sentire che nulla ti motiva in modo speciale. È probabile che, in precedenza, facevi alcune attività quotidiane con le quali ti sentissi felice ma, ora, hai perso interesse. Questo è un chiaro segno che stai soffrendo di una crisi esistenziale perché, quello che ti è piaciuto prima, ora non fa molto.

Insoddisfazione della tua vita

Per quanto le cose vadano bene per te, che tutto funzioni sul lavoro e anche nella tua vita privata, in generale non sei felice o soddisfatto della tua vita. Non finisci per sentirti a tuo agio o felice con la tua vita. Questo è molto tipico di questo tipo di crisi e devi stare molto attento perché può portare alla depressione.

Non sai come cambiarti la vita

Un altro dei sintomi di una grave crisi esistenziale è che, per quanto tu sia consapevole della tua situazione, non sai molto bene cosa fare per cambiare la tua vita. È possibile che ti senti perso e che non riesci a organizzare bene la tua mente, quindi è importante fare un viaggio interiore per connetterti con il tuo "io" interiore. In questo altro articolo ti diamo alcuni suggerimenti per imparare a trovare te stesso.

Trattamento psicologico di una crisi esistenziale

Quando si tratta di superare una crisi esistenziale, è importante dare di volta in volta. In altre occasioni, una crisi può anche derivare dal fatto che la persona ha fatto il punto della sua vita e non è sicura di essere arrivata dove voleva andare quando era giovane. Cioè, può causare frustrazione vedere che i desideri del cuore non sono stati soddisfatti. Tuttavia, il tempo è limitato e i desideri possono essere infiniti, pertanto è essenziale imparare a stabilire le priorità per selezionare ciò che è veramente importante.

È anche importante dedicare tempo a te stesso, trascorrere del tempo di qualità nella tua azienda e indagare sul tuo attuale "io". È probabile che tu abbia questa sensazione di crisi esistenziale perché sei cambiato o si è evoluto nel tempo e non ti sei concesso il tempo o il margine per sapere chi sei oggi. Pertanto, è importante pensare a te stesso e concederti momenti per connetterti con il tuo interno e scoprire la persona che sei ora. Sicuramente lo adorerai!

La cosa peggiore di attraversare una crisi esistenziale è che quando la condividi con qualcuno nel tuo ambiente, potrebbero non capirti quanto ti aspetti. E anche, può sminuire il tuo dolore e giudicarlo superficiale. Pertanto, dovresti considerare la possibilità di chiedere un aiuto professionale, questa persona può aiutarti e fornirti un test di crisi esistenziale per aiutarti.

Molte persone hanno vissuto una crisi esistenziale ad un certo punto della loro vita e l'importante è che l'hanno superata. Vedendo questo tipo di situazione in positivo, questo disagio può spingerti a sfruttare molto di più il tempo e a non ingannarti.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I principali sintomi di una crisi esistenziale, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia sociale.

Raccomandato

Benefici del sedano per la salute
2019
Frattura del pene: che cos'è, sintomi e trattamento
2019
Dieta per insufficienza renale
2019