I denti da latte hanno radici?

I denti da latte o anche chiamati primari o temporanei, come la maggior parte delle persone sanno, sono i primi a partire in un bambino; alcuni dalla nascita e altri ai mesi di vita. La sua esistenza è necessaria per poter svolgere funzioni quotidiane come masticare e parlare. Generalmente, quando questi denti cadono o si perdono, possiamo osservare che, oltre ad essere molto piccoli, presentano solo la corona, essendo la parte superiore del dente e altri che sono persi a causa di incidenti o traumi sembrano diversi. Ti sei mai chiesto se i denti da latte hanno radici? In questo articolo di ONsalus, risponderemo a questa domanda e ti parleremo della loro anatomia in modo che tu conosca la loro forma e il motivo per cui sono persi.

Come sono i denti da latte

I denti da latte, primari o anche chiamati temporanei, sono i primi denti che escono da una persona, essendo in grado di apparire dalla nascita (solo in alcuni casi) o mesi, ovvero quando il processo di eruzione inizia fino all'adolescenza, essendo il momento in cui termina la dentatura permanente.

Generalmente, il processo di eruzione cutanea inizia 5 mesi dopo il bambino e non è fino al sesto o al settimo mese che i denti da latte iniziano a scoppiare. Tuttavia, alcuni bambini potrebbero impiegare più tempo nel processo rispetto ad altri e questo dipenderà dal processo del suo sviluppo.

Sebbene non siano denti permanenti, sono importanti nella bocca del bambino perché svolgono in lui le funzioni necessarie, ad esempio, sono necessari in modo che il bambino possa iniziare il processo di masticazione e farlo correttamente, inoltre sono necessari parlare Anche la sua esistenza in bocca è quella di conservare o mantenere lo spazio mentre i denti permanenti si stanno avvicinando, ecco perché il padre dovrebbe sempre aiutare suo figlio a mantenere un'igiene orale adeguata in modo che i denti non si deteriorino e, quindi, i denti perdere, poiché la sua assenza può causare problemi come la perdita di spazio permanente del dente, causando affollamento o altre conseguenze.

I primi denti che escono o esplodono sono i primi denti permanenti, che lasciano dietro l'ultimo dente da latte senza la necessità di cambiare i denti primari. D'altra parte, i primi a muoversi sono gli incisivi inferiori, che sono i denti situati nella parte anteriore della bocca e, di solito, il bambino avrà sempre disagio al momento dell'eruzione cutanea perché questo processo fa male, la gomma è Sembrerà irritato e infiammato e anche il bambino sarà irritato.

I denti da latte hanno radici?

I denti da latte sono la prima dentatura che si verifica in una persona, sostituiti da quelli permanenti fino a 12 o 13 anni circa, ad eccezione dei terzi molari o chiamati anche "denti del giudizio" che, in genere, eruttano da 18 anni

La risposta a questa domanda è che sì, i denti da latte hanno radici, tuttavia, questo è di diametro inferiore rispetto a un dente permanente. Affinché i denti da latte vengano sostituiti da quelli permanenti, devono essere esfoliati o devono "cadere" e ciò accade quando quello permanente è già vicino alla partenza, che ha almeno i 2/3 della lunghezza della radice. Affinché il dente cada, il permanente deve far "scomparire" la radice del dente temporaneo e ciò è precisamente dovuto al processo di crescita del dente permanente. Ecco perché quando il dente di un bambino cade o viene estratto, possiamo vedere che non c'è presenza di radice, perché è già stata persa a causa della formazione del permanente, che sta riassorbendo la radice. Tuttavia, dovresti sapere e capire che un dente da latte ha una radice.

Cosa succede se un dente da latte si perde prematuramente?

Il latte o i denti primari sono denti che hanno una funzione in bocca e una durata in bocca, se per qualche motivo si perde prematuramente, ad esempio a causa di un incidente o un trauma, si può vedere che ha una radice considerevole per il diametro dello stesso, oltre a ciò, la funzione che quel dente svolgeva in bocca andava perduto e, quindi, lo spazio che manteneva anche. Questo non è raccomandato in nessuno dei casi, perché una volta perso questo dente, non può essere reimpiantato in bocca.

Si consiglia di rivolgersi immediatamente al dentista, preferibilmente, allo specialista nell'area che è il dentista pediatrico, che dovrebbe pulire l'area interessata per evitare un tipo di infezione e, successivamente, l'uso di un dispositivo chiamato "Space maintainer" in modo che il bambino non perda spazio nella cavità orale e non porti conseguenze in futuro.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I denti da latte hanno radici?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di denti e bocca.

Raccomandato

Matico: a cosa serve, proprietà, benefici e controindicazioni
2019
Come superare la depressione per amore
2019
Affronta una situazione imbarazzante
2019