Fegato grasso: cause, sintomi e trattamento

Il fegato grasso è una delle condizioni epatiche più comuni derivate da una dieta ricca di grassi e alcune abitudini dannose. Medicamente nota come steatosi epatica, questa immagine in linea di principio benigna richiede vari aggiustamenti nella nostra routine quotidiana al fine di eliminare il grasso epatico ed evitare possibili e gravi complicazioni come steatoepatite, cirrosi epatica o cancro al fegato. In questo articolo di ONsalus spieghiamo in dettaglio le cause, i sintomi e il trattamento del fegato grasso .

Che cos'è il fegato grasso?

Il fegato grasso è una condizione generalmente benigna e per lo più asintomatica, in cui il grasso si accumula nel fegato causando un aumento delle dimensioni di questo organo e la chiara comparsa di lipidi nell'area.

Uno dei suoi maggiori fattori scatenanti è il consumo eccessivo di alcol, un'abitudine che può compromettere seriamente la salute di questo organo portando a gravi patologie come la cirrosi. Tuttavia, questa condizione può verificarsi anche in pazienti con un consumo di alcol molto basso, questa condizione è nota come steatosi epatica non alcolica .

Cause del fegato grasso

Nelle persone che consumano frequentemente alcol e in coloro che soffrono chiaramente di alcolismo, il fegato grasso è una condizione molto comune. Tuttavia, esiste un importante gruppo di pazienti che non bevono frequentemente e che tuttavia lo presentano, questo perché ci sono altre cause che migliorano questa condizione, ad esempio:

  • Essere in sovrappeso o obesi, uno dei principali fattori scatenanti di questa patologia.
  • Segui una dieta molto ricca di grassi, il che significa che i lipidi non possono essere adeguatamente elaborati ed eliminati dal corpo, accumulandosi nel fegato.
  • Avere il diabete, che aumenta le possibilità di soffrire di fegato grasso.
  • Soffre di ipertensione o colesterolo alto e trigliceridi.
  • I pazienti con malattie infiammatorie intestinali hanno maggiori probabilità di sviluppare questa condizione.
  • Inoltre, la steatosi epatica può verificarsi in pazienti che hanno perso peso molto rapidamente e radicalmente, in coloro che consumano eccessivamente antinfiammatori, corticosteroidi o farmaci, nonché in coloro che hanno ereditato malattie metaboliche.

Sintomi e diagnosi di steatosi epatica

Nella stragrande maggioranza dei casi il fegato grasso è una condizione completamente asintomatica che viene diagnosticata da un semplice esame del sangue. Tuttavia, alcuni pazienti mostrano alcuni segni a seconda che ci siano o meno gravi danni al fegato.

I sintomi del fegato grasso sono:

  • Dolore addominale in alto a destra.
  • Affaticamento e stanchezza
  • Sensazione di pesantezza

Se si verificano gravi danni al fegato, il paziente può manifestare:

  • Nausea e vomito
  • Perdita di appetito
  • Perdita di peso
  • Ritenzione di liquidi notoriamente.
  • Ittero o ingiallimento della pelle e degli occhi.

Oltre a un semplice esame del sangue in cui lo specialista può rilevare l'alterazione di determinati valori che indicano la presenza di fegato grasso, è possibile eseguire altri test per confermare la diagnosi come un'ecografia addominale, una risonanza magnetica o una TAC . Se lo specialista sospetta che questa condizione sia progredita in una steatoepatite, potresti voler eseguire una biopsia epatica.

Trattamento per fegato grasso

Non esiste un trattamento farmacologico per il fegato grasso, quindi l'unico modo per eliminare l'accumulo di lipidi in quest'area è cambiare le abitudini quotidiane . Per curare questa condizione si consiglia:

  • Elimina completamente il consumo di alcol, una misura essenziale in caso di steatosi epatica alcolica. Se necessario, dovresti andare in un centro di riabilitazione.
  • Perdere peso in caso di obesità e sovrappeso, che aiuterà ad eliminare completamente i lipidi accumulati nel fegato e migliorerà significativamente la salute perché non dovresti dimenticare che l'obesità aumenta il rischio di soffrire di condizioni come diabete o malattie cardiache .
  • Ridurre la presenza di grassi nella dieta consumando più cibi freschi come frutta e verdura e optando per preparazioni sane fatte in forno, al vapore, cotte o grigliate.
  • Si raccomanda inoltre di evitare l'assunzione di dolci, pasticcini industriali, bibite e sale, ingredienti che possono favorire l'aumento di peso e l'eccesso di grasso nella dieta.
  • L'esercizio fisico è essenziale per controllare il peso ed eliminare l'accumulo di grasso nel corpo. Si consiglia di praticare attività fisica da 3 a 5 volte a settimana optando in particolare per le attività cardiovascolari come camminare a un ritmo intenso, correre, ballare, aerobica e nuoto.
  • È anche essenziale che le persone con diabete, ipertensione o colesterolo e trigliceridi elevati controllino queste condizioni al fine di impedire al fegato grasso di progredire.

Complicanze del fegato grasso

Nella maggior parte dei casi, e specialmente quando la steatosi epatica non è causata da un'eccessiva assunzione di alcol, questa condizione è benigna e può essere controllata seguendo le raccomandazioni di cui sopra. Tuttavia, in alcuni casi la patologia avanza generando gravi complicazioni come:

  • Steatoepatite, una condizione in cui oltre al grasso nel fegato c'è anche infiammazione e danno all'organo.
  • La cirrosi si manifesta quando il fegato ha cicatrici e cattivo funzionamento, una condizione molto comune in coloro che abusano di alcol.
  • Cancro al fegato, una delle conseguenze della cirrosi.

Tasti per prevenire questa condizione

Poiché la steatosi epatica si verifica principalmente a causa di abitudini improprie, è possibile prevenire il fegato grasso tenendo conto di alcune misure di base:

  • Assunzione moderata di alcol o eliminazione completa se esiste una storia nella famiglia di problemi al fegato.
  • Segui una dieta adeguata povera di grassi e ricca di frutta e verdura.
  • Mantenere un peso adeguato ed evitare l'obesità. Se hai questa condizione, è importante trovare un professionista della nutrizione e iniziare una dieta dimagrante il prima possibile.
  • Esegui spesso esercizio fisico poiché l'attività riduce significativamente la possibilità di soffrire di questa condizione.
  • Evitare un consumo eccessivo di farmaci, automedicazione o assunzione di droghe, abitudini che possono compromettere gravemente la salute del fegato.
  • Se soffri di diabete o ipertensione, è importante controllare adeguatamente la malattia per evitare complicazioni.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Fegato grasso: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria dell'apparato digerente.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019