Famiglia tossica: caratteristiche e come cavarsela

Le famiglie disfunzionali o tossiche sono molto diverse, ogni famiglia è un mondo. Tuttavia, possiamo trovare alcuni fattori comuni che possono essere osservati nella maggior parte delle famiglie tossiche.

In generale, in una famiglia tossica esiste un modello di comportamenti dannosi che non rispettano l'individualità di ciascun membro della famiglia, promuovendo un clima scomodo e instabile. Nel seguente articolo, parleremo della famiglia tossica: caratteristiche e come cavarsela .

Che cos'è una famiglia tossica? Tipi di gruppi familiari secondo Meltzer

Come abbiamo avvertito all'inizio di questo articolo, ogni famiglia è un mondo e, sebbene sia normale che esistano conflitti familiari, è difficile definire tossico un nucleo familiare. Pertanto, faremo affidamento su un'interessante teoria psicologica per trovare le caratteristiche di una famiglia tossica.

Donald Meltzer, uno psicoanalista americano, parla di quattro tipi di gruppi familiari [1]:

Famiglia agglutinata

Tendenza esagerata ad andare "tutti in uno" e mancanza di identità . L'individuo ha poca importanza. L'effetto claustrofobico può apparire, creando la sensazione che non si può lasciare questa struttura familiare. Mente chiusa e basata sulla sfiducia: "Siamo i buoni, gli altri i cattivi".

Famiglia in uniforme

Tendenza alla sottomissione, rifiutano le differenze. Le interazioni all'interno della famiglia sono rigide. Autorità e domanda abbondano. C'è molto controllo e poca riflessione.

Famiglia isolata

Nella famiglia agglutinata e in uniforme l'importante era il gruppo, in questo l'importanza risiede nell'individuo. L'individualità predomina, quindi, c'è un deterioramento dell'identità di gruppo. Le interazioni all'interno della famiglia sono superficiali.

Famiglia integrata

C'è un equilibrio tra individuo e gruppo. I ruoli sono flessibili e la capacità riflessiva è incoraggiata. Ognuno può pensare diversamente e non per questo motivo cessa di appartenere alla famiglia. Le differenze e le critiche sono accettate.

Sono i primi in cui la tossicità abbonda, il risultato della difficoltà di esprimere liberamente i nostri sentimenti e opinioni, parlare o mostrarci come siamo. La famiglia integrata sarebbe il gruppo familiare più sano.

Caratteristiche di una famiglia tossica

Una famiglia in conflitto provoca sentimenti negativi che influenzano lo sviluppo personale e il benessere psicologico di ogni membro della famiglia. Come abbiamo già commentato, ogni famiglia è un mondo e quindi ha le sue caratteristiche uniche. Tuttavia, ci sono alcuni comportamenti e atteggiamenti che generano disfunzionalità in una famiglia:

  • Abuso o violenza familiare . L'impatto psicologico su una persona che riceve abusi è molto grave (bassa autostima, sentimenti di inutilità, senso di colpa ...). La violenza domestica è un problema molto serio che deve essere risolto immediatamente.
  • Controllo in eccesso . Un controllo eccessivo impedisce alla persona controllata di svilupparsi in modo sano e indipendente. Il che porta a generare dipendenza e comportamenti evitativi ed emotivamente disadattivi.
  • Conflitto costante . Che il conflitto esista è naturale e salutare evolversi. Tuttavia, quando il conflitto è molto frequente e intenso, finisce per causare usura tra i membri della famiglia.
  • Alcol o altra tossicodipendenza di una o più persone in famiglia. Una dipendenza può causare molte difficoltà economiche ed emotive in una famiglia.
  • Mancanza di comunicazione La mancanza di comunicazione genera sentimenti di incomprensione.
  • Alto livello di domanda e aspettative . Necessità per i bambini di essere all'altezza delle aspettative dei genitori.
  • Bassa responsabilità genitoriale . A volte i genitori sono immaturi e hanno poche responsabilità e fanno sì che i bambini debbano assumere un ruolo da adulti troppo presto, il che non è affatto salutare.

Come allontanarsi da una famiglia tossica ed egoista

Quando possibile, prova a fare la tua parte per risolvere il conflitto e migliorare il clima familiare . Tuttavia, se hai già provato di tutto e continui a soffrire di essere in una famiglia tossica, dovresti iniziare a prendere misure per prenderti cura di te stesso, mantenere la tua salute mentale ed equilibrio emotivo:

  • Imposta limiti Non dipendere dall'approvazione della tua famiglia, le tue decisioni sono le tue decisioni. E decidi se condividerlo con la tua famiglia o no.
  • Non tentare di cambiare una persona tossica. Accetta che il tuo familiare non cambierà mai se non vuole. È meglio prendere la decisione di dare la priorità al tuo benessere anziché a quelli che ti circondano.
  • Metti un po 'di distanza . Mettere la distanza fisica può aiutarti a riprendere il controllo della tua vita.
  • Non perdere il rispetto . Evita i conflitti e non agire impulsivamente. Affronta i conflitti in modo sano e più calmo lasciando che i sentimenti si raffreddino per agire senza ferire nessuno.
  • Smetti di rispondere al conflitto. Quando rispondiamo al conflitto (un abuso, manipolazione o denuncia) siamo nutriti da quel conflitto.
  • Esprimi ciò che senti con qualcuno di cui ti fidi. Invece di sopprimere le tue emozioni, cerca il modo di esternarle.
  • Trascorri del tempo con persone che ti fanno sentire bene. Rapporto con le persone che ti danno affetto .

Togliere i parenti tossici può suscitare emozioni difficili da gestire. Se ritieni di non poterlo fare da solo, non esitare a chiedere aiuto a un professionista.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Famiglia tossica: caratteristiche e come cavartela, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Conflitti familiari.

riferimenti
  1. Meltzer, D. (1986). Il mondo analitico: istituzioni e limiti. Journal of Analytical Psychology, 31 (3), 263-265.

Raccomandato

Benefici del sedano per la salute
2019
Frattura del pene: che cos'è, sintomi e trattamento
2019
Dieta per insufficienza renale
2019