Essere molto affamati è un sintomo della gravidanza?

Una donna incinta subisce molti cambiamenti a causa dei diversi nuovi processi che si verificano nel suo metabolismo, principalmente a causa di cambiamenti negli ormoni. Molti di questi sintomi sono ben noti in tutto il mondo, tra i quali uno dei più comuni è l'aumento dell'appetito e dell'appetito. È normale che quando una donna in età riproduttiva manifesta uno di questi sintomi, inizi a sospettare se è rimasta incinta perché le statistiche hanno dimostrato che le voglie sono correlate a questa condizione. Quindi, nel seguente articolo di ONsalus, ti parleremo in modo più dettagliato e specifico della domanda: essere molto affamati è un sintomo della gravidanza?

Un sintomo della gravidanza è molto affamato?

Gran parte delle donne in gravidanza ha cambiamenti nel metabolismo che implicano un aumento della necessità di mangiare o soddisfare le "voglie", specialmente dopo il secondo trimestre di gravidanza. Questo sintomo è considerato tipico in molte donne in gravidanza, mentre, d'altra parte, ci sono casi di donne che hanno una diminuzione dell'appetito durante il primo trimestre. Per quanto possa sembrare comune, si consiglia di tenere conto della presenza di altri sintomi per determinare se si è veramente in gravidanza o no.

L'aumento dell'appetito durante la gravidanza è un modo per fornire al corpo tutti i nutrienti necessari per la formazione e lo sviluppo del bambino, poiché è come se la madre ora dovesse mangiare per due persone. Una componente psicologica, come l'ansia e lo stress causati da cambiamenti nello stile di vita delle donne in gravidanza, può anche essere inclusa in questi cambiamenti, oltre agli sbalzi d'umore dovuti a variazioni ormonali.

È importante dire che un improvviso aumento dell'appetito non significa sempre che una donna sia incinta, ma bisogna tenere conto del fatto che essere così affamati è solo uno dei tanti sintomi che una donna può presentare allo stato. Una volta che è stato dimostrato con evidenza che la donna è incinta, si potrebbe dire che l'aumento dell'appetito è dovuto a questa causa.

Nel seguente articolo, mostriamo quali sono tutti i primi sintomi della gravidanza.

Come placare l'appetito durante la gravidanza

Se la fame ti attacca improvvisamente, è dimostrato che è dovuto alla gravidanza e devi nutrirti immediatamente, puoi prendere in considerazione una serie di raccomandazioni che non influenzeranno negativamente la tua salute o quella del tuo bambino, questi sono:

  • Bevi molta acqua durante il giorno.
  • Mangia frutta: è una delle opzioni migliori e più salutari per placare la fame durante la gravidanza. Puoi mangiarli in qualsiasi momento della giornata, anche se è preferibile mangiarli a metà mattina e metà pomeriggio. Puoi mangiare qualsiasi frutto tu voglia da solo o in insalata. Puoi anche prenderlo in succo o frullati, quindi dovrebbe essere miscelato con latte e proporzionale a questo fornirà calcio.
  • Verdure: hanno proprietà salutari proprio come la frutta. Puoi scegliere di mangiare carote, cetrioli o le verdure che desideri.
  • Latticini: forniscono la dose di calcio richiesta dalla donna incinta, per questo puoi consumare yogurt, latte, formaggio, tra gli altri. Si consiglia di selezionare prodotti che non sono ricchi di grassi e non zuccherati.,
  • Cereali: un'ottima opzione perché forniscono alla donna incinta fibre e vitamine di tipo B. Puoi mangiare la barretta ai cereali come spuntino, poiché aiuta a ridurre l'ansia e la fame, oltre a fornire i nutrienti di cui ha bisogno.
  • Mangia lentamente e dividi il cibo quotidiano in porzioni più piccole in modo da avere più porzioni da mangiare durante il giorno.
  • Grani: includi i cereali nella tua dieta perché sono un'ottima fonte di ferro e carboidrati, che fornisce abbastanza energia e sono sani.
  • Alimenti proteici: dovresti includere nella tua dieta alimenti che contengono proteine, come carne, uova, fagioli e, soprattutto, pesce, perché oltre a saziare la fame durante la gravidanza contiene omega-3, che È essenziale per lo sviluppo del cervello del bambino.

Per assicurarti che nessun alimento ti danneggi, ti consigliamo di consultare prima il seguente articolo: Cosa dovrei mangiare durante la gravidanza per non ingrassare.

Alimenti che dovresti evitare durante la gravidanza

Ci sono una serie di considerazioni che devono essere prese in considerazione riguardo alle voglie che una donna incinta può avere, questo significa che non tutti gli alimenti sono sani per lei o per il suo bambino, eccone alcuni:

  • Dovresti evitare di nutrirti con una serie di pesci che danneggiano, questi sono: pesce spada, squalo, blanquillo e sgombro gigante; Questo perché hanno alti livelli di mercurio, che è pericoloso sia per il bambino che per la madre.
  • Non sarai in grado di consumare cibi crudi come carne, pollo, uova o pesce, perché questi possono contenere germi dannosi per la tua salute, producendo malattie pericolose come la salmonella. Per evitarlo, devi cucinare bene il cibo.
  • L'assunzione di prodotti lattiero-caseari pastorizzati significa che hanno eliminato completamente i germi, nel caso in cui un prodotto non sia stato pastorizzato, dovresti evitare il suo consumo perché significa che non ha attraversato questo processo e può causare avvelenamento.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Essere molto affamati è un sintomo della gravidanza? Ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Crema Laurimic: a cosa serve e come applicarla
2019
5 ricette per fegato grasso
2019
Mal di gola e tosse: cosa prendere
2019