Elenco di alimenti prebiotici

Per mantenere un eccellente stato di salute, è necessaria una dieta sana con un grande apporto di nutrienti. Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di cibo per sopravvivere, alcuni nutrienti svolgono funzioni specifiche una volta ingeriti nel corpo. Ad esempio, gli alimenti noti come prebiotici offrono grandi benefici per la digestione, rafforzano la flora intestinale e la proteggono dagli agenti nocivi. Inoltre, aiutano anche a rafforzare il sistema immunitario, il che è molto importante perché nell'intestino c'è un gran numero di cellule immunitarie che sono responsabili della difesa del corpo.

Per questo motivo, gli alimenti prebiotici contribuiscono a ridurre il rischio di contrarre infezioni gastrointestinali e genitourinarie, quindi sono molto utili nelle persone ad alto rischio di soffrire di queste malattie. Se vuoi conoscere un elenco molto completo di alimenti prebiotici e maggiori informazioni su questi e i probiotici, che sono molto correlati, ti consigliamo di continuare a leggere il seguente articolo ONsalus.

Cosa sono i prebiotici e la loro differenza con i probiotici

Gli alimenti prebiotici sono noti come carboidrati o peptidi, è anche riconosciuto come una speciale fibra non digeribile, può fermentarsi e quindi diventare cibo per i batteri che apportano benefici al corpo. Questi stimolano la crescita di specifici microrganismi nel colon che aiutano a rafforzarlo, contribuendo a prevenire lo sviluppo di malattie come il cancro.

Pertanto, per tutto ciò, la prima cosa da fare per migliorare la salute dell'apparato digerente è ingerire questi alimenti e quindi migliorare le abitudini oltre il cibo.

Differenza tra alimenti prebiotici e probiotici

Tra alimenti prebiotici e probiotici ci sono differenze significative nella loro natura e nel loro modo di agire.

Gli alimenti prebiotici sono carboidrati che si trovano come ingredienti alimentari non digeribili per i batteri presenti nel sistema digestivo. Agiscono impedendo la crescita di batteri che danneggiano il tratto digestivo. Il suo principale contributo è quello di migliorare la flora intestinale.

I prebiotici si trovano nel latte materno, nella frutta e nella verdura, tra gli altri alimenti. Queste sono le proprietà e i benefici forniti dai prebiotici :

  • Prevenire la costipazione e la diarrea.
  • Fornisce minerali alle ossa.
  • Abbassa la pressione sanguigna e il colesterolo nel plasma.
  • Ha un effetto protettivo sul cancro del colon-retto.

I probiotici sono microrganismi vivi del tipo di lievito o batteri che vengono ingeriti con il cibo una volta a contatto con il sistema digestivo, forniscono molteplici benefici come migliora la flora batterica, il tratto intestinale, la digestione e il sistema immunitario fintanto che viene ingerito nella giusta dose. Questi batteri o lieviti sono presenti in alimenti, farmaci e integratori alimentari. I probiotici sono usati nella prevenzione e nel trattamento di alcune malattie come:

  • Sindrome dell'intestino irritabile.
  • Diabete gestazionale
  • Allergie.
  • L'obesità.
  • Previene le infezioni acute del tratto respiratorio superiore e del raffreddore comune.
  • Abbassa i livelli di colesterolo.
  • Aiuta a ridurre i sintomi dell'infiammazione intestinale.
  • Ha la capacità di prevenire le malattie atopiche e persino il cancro del colon.
  • Ridurre l'intolleranza al lattosio.

Il risultato del suo utilizzo promuove una migliore digestione e un sistema immunitario sano. Gli alimenti probiotici appartengono alle specie di Lactobacillus e Bifidobacterium. I lattobacilli sono stati i più utilizzati per conservare gli alimenti attraverso la fermentazione, come il latte fermentato, che viene utilizzato per fare lo yogurt.

In questo altro articolo di ONsalus puoi trovare ulteriori informazioni sui benefici degli alimenti probiotici.

Quali sono i nutrienti prebiotici?

Prima di dare l'elenco degli alimenti prebiotici, spieghiamo meglio i nutrienti specifici che fanno parte di questi:

inulina

È un tipo di carboidrato non digeribile, motivo per cui raggiunge intatto l'intestino crasso. Contribuisce a nutrire alimenti probiotici, la cui funzione è di nutrire la flora intestinale e bilanciarla.

Fanno parte di un gran numero di alimenti, servono a sostituire zuccheri e grassi fornendo all'organismo pochissime calorie. Allo stesso tempo, avvantaggiano la produzione di batteri che si trovano di solito nell'intestino.

Fruttooligosaccaride (FOS)

Conosciuto anche come oligofructose o oligofructans; Questi sono considerati derivati ​​dell'inulina, così come una fibra solubile, quindi non possono essere digeriti dal sistema digestivo umano, poiché la funzione principale favorisce la crescita della flora intestinale, agendo così come un probiotico.

Questi alimenti sono presenti in varie verdure e frutta in piccole quantità come: carciofi, asparagi, banane, cipolle e persino cereali come il grano.

Galattooligosaccaridi (GOS)

Questo alimento è una polvere derivata dal lattosio, ha un'azione prebiotica, contribuisce al rafforzamento del sistema immunitario e alla salute del corpo.

Agiscono rafforzando la flora intestinale offrendo un effetto anti-infiammatorio oltre ad altri benefici per la salute. Si trovano nel latte materno, in questo modo aiutano a prevenire infezioni e allergie. Si chiama fattore bifido perché i bambini allattati al seno hanno livelli più alti di batteri bifidi a causa dei galattooligosaccaridi.

Promuovono la salute dell'apparato digerente, migliorano la funzione del sistema immunitario e proteggono l'apparato digerente dalle cellule dannose.

lattulosio

È uno zucchero sintetico utilizzato in caso di costipazione, questo prodotto viene trasformato a livello del colon in sostanze che estraggono l'acqua dal corpo e lo rilasciano nel colon. Quest'acqua ammorbidisce le feci, viene utilizzata in caso di costipazione, dove sono stati raggiunti risultati eccellenti.

Elenco molto completo di alimenti prebiotici

Gli alimenti noti come prebiotici formano un gruppo che porta grandi benefici al corpo. I principali alimenti prebiotici sono i seguenti:

cipolla

La cipolla ha molti benefici per la salute e, ad esempio, contiene fruttoligosaccaridi e inulina, il suo consumo contribuisce al corpo dal 2 al 6% di quella sostanza nutritiva, stimola la crescita dei bifidobatteri nell'intestino, diminuisce lo sviluppo di batteri patogeni, inoltre di bilanciamento della flora intestinale, riduce anche il rischio di cancro al colon.

Previene la fermentazione nell'intestino oltre alla presenza di funghi, parassiti e costipazione. Il suo consumo è eccellente nelle persone che soffrono di pesante digestione e flatulenza.

aglio

Questo cibo ha alti livelli di inulina tra il 9 e il 16% offre molti benefici al corpo, aiuta la digestione è molto meglio, stimola anche gli acidi gastrici in modo che il cibo venga digerito e assorbito correttamente.

L'aglio riduce il rischio di diarrea e costipazione, aiuta a purificare il corpo attaccando le sostanze tossiche di alcuni alimenti, permettendo così l'incorporazione di nutrienti sani.

Qui ti mostriamo più benefici dell'aglio per la salute.

carciofo

È altamente benefico per il fegato. Contiene dal 3% al 10% di inulina, stimola la produzione di bile ed è coinvolto nella digestione dei grassi e nell'assorbimento delle vitamine contenute negli alimenti. È eccellente in caso di intestino irritabile, mal di stomaco o dispepsia. Ha un alto contenuto di vitamine e minerali.

Crusca Di Frumento

Offre al corpo circa il 5% di prebiotici con un alto contenuto di fibre, che contribuisce ad aumentare la massa fecale e accelera il transito intestinale. Previene alcune malattie gastrointestinali come costipazione, diverticolosi, tumore del colon-retto e dello stomaco

banana

Può essere consumato da solo o in combinazione con altri alimenti, ha un alto contenuto di fruttoligosaccaridi e pectina, che stimola le funzioni digestive, grazie al suo alto contenuto di fibre, combatte la costipazione e regola la funzione intestinale.

Combatte le ulcere gastrointestinali creando uno strato protettivo nello stomaco, neutralizzando così l'irritazione causata dall'eccesso di acidità, ha un effetto antiacido, rafforza il sistema immunitario e migliora la salute.

porri

Offrono gli stessi benefici dell'aglio e della cipolla, contengono dal 3% al 10% di inulina. È un eccellente depuratore dell'organismo. Aiuta a combattere la presenza di batteri e funghi. Il suo contenuto di fibre stimola il transito intestinale, aiutando ad alleviare flatulenza e costipazione.

dente di leone

Contiene alti livelli di inulina (dal 12% al 15%), può essere consumato sotto forma di infusione, ha un effetto detergente, migliora la secrezione biliare; Il suo uso nelle malattie del fegato è eccellente, migliora anche la costipazione.

Scopri di più Benefici del dente di leone per la salute con questo altro post.

asparagi

Ha livelli di inulina che vanno dal 2% al 3%, Ha un alto contenuto di fibre, ha poche calorie; Aiuta a ridurre il grasso addominale, ha un effetto protettivo contro il cancro e stimola la digestione.

In questo altro articolo di ONsalus puoi scoprire di più sugli alimenti per recuperare la flora intestinale danneggiata.

Alimenti probiotici: elenco completo

Infine, ti lasciamo anche un elenco di alimenti probiotici con informazioni su ciascuno di essi.

kefir

Il kefir è latte di capra o latte di mucca fermentato, può essere consumato a colazione, se ciò non bastasse, ha un sapore acido. È ricco di microrganismi viventi che agiscono curando e rafforzando l'intestino, con il consumo di questo alimento vengono eliminati i batteri che possono danneggiare l'intestino.

crauti

È uno degli alimenti che apportano molti benefici all'organismo, in particolare alla flora batterica, è cavolo o cavolo fermentato, contiene Lactobacillum e Bifidubacterium. È un alimento tipico tedesco consumato anche in altri paesi europei come Francia, Svizzera e Polonia.

Questo è il risultato della fermentazione delle foglie di cavolo in salamoia, questo alimento è considerato uno degli alimenti probiotici per eccellenza a causa della grande quantità di batteri che ha.

Questo alimento consente ai nutrienti di essere facilmente assorbiti oltre a prendersi cura della digestione, fornisce vitamine A, B1, B2, minerali C come ferro, magnesio, fosforo e calcio.

Yogurt naturale

È un alimento probiotico altamente consumato, i migliori sono quelli che contengono Lactobacillus e Acidophilus. Scopri i vantaggi di mangiare yogurt ogni giorno in questo altro post.

miso

Questo prodotto è ottenuto dalla fermentazione dei semi di soia, è una pasta densa che fornisce enzimi digestivi. È un condimento fermentato molto popolare in Giappone e in Cina il salato diventa amaro, è tradizionalmente usato nelle zuppe ma anche nelle verdure, nelle insalate e nelle salse.

Cetrioli in agrodolce

I sottaceti sono un'importante fonte di probiotici. I cetriolini contribuiscono alla digestione dei batteri benefici fintanto che sono fatti a mano per trarre vantaggio dai probiotici. Nonostante i suoi benefici, è un alimento acidificante.

kombucha

Il tè Kombucha o la bevanda kombucha è un'antica bevanda usata dalla medicina tradizionale cinese con eccellenti proprietà energizzanti, purificanti e antiossidanti. È una bevanda al tè verde che viene fermentata e addolcita a causa dell'effetto di una colonia di batteri e lieviti chiamata SCOBY (Symbiotic Culture Of Bacteria and Yeast).

Questa bevanda contiene aminoacidi, vitamine, acidi organici ed enzimi con molteplici benefici per la salute, che offrono eccellenti contributi alla digestione.

Cioccolato fondente

Il contenuto probiotico di cacao o cioccolato fondente con un'alta percentuale di cacao è molto più elevato di quello dei prodotti lattiero-caseari.

Se ti piace questo cibo, qui puoi scoprire di più sui benefici del cioccolato fondente o fondente per la salute, vedrai che è particolarmente buono per il cervello.

Aceto di mele

Questo alimento contiene un ingrediente molto utile per i cibi probiotici, è la pectina di mele che funge da alimento per la flora batterica.

tempeh

È tradizionale dall'Indonesia, è ottenuto dalla fermentazione dei semi di soia, è ricco di proteine ​​e contiene anche vitamina B12 e tutti gli aminoacidi essenziali. La sua presentazione è in forma di torrone o la torta è un alimento eccellente per le persone che seguono una dieta vegana.

microalghe

Le alghe sono nutrienti eccellenti che forniscono antiossidanti, possono essere consumate a tutti i pasti. Le alghe verdi, la spirulina blu e la corella hanno la proprietà di attivare il lattobacillo e i bifidobatteri dell'intestino. Contiene sostanze nutritive e antiossidanti.

Il consumo di alimenti prebiotici e probiotici offre eccellenti possibilità per l'organismo di evitare l'insorgenza di malattie e allo stesso tempo migliorare la salute, questi alimenti sono particolarmente utili nei bambini, nelle donne in gravidanza e negli anziani, che in alcuni casi richiedono cure nutrizionali speciali.

Non sostituiscono in nessun momento, fanno parte della dieta equilibrata che la persona ricca di nutrienti deve prendere per contribuire e in questo modo rafforzare il corpo.

Il consumo di questi alimenti è raccomandato da medici specializzati in questo settore come gastroenterologi e medici in generale. Non esitare a consumarli se ne hai bisogno, nel caso in cui tu abbia dubbi su quando consumarli, consulta il tuo medico di fiducia perché ti dirà come farlo e in quali casi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Elenco di alimenti prebiotici, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria Alimenti.

Raccomandato

Dipendenza dai social network: cause, conseguenze e soluzioni
2019
Bruciore nella lingua: cause e trattamento
2019
Come dimagrire se ho le ovaie policistiche
2019