Educare alla parità di genere a casa e a scuola

La prima cosa da notare prima di esporre le diverse teorie sull'acquisizione di stereotipi di genere e ruoli su come educare all'uguaglianza di genere a casa e a scuola, è che tutti iniziano dalla premessa delle differenze tra uomini e donne e cercano di trovare e spiegare i motivi per cui mostrano, socialmente, differenze nel comportamento, nel ragionamento, ecc.

Teorie biologiche nell'educazione di genere

L'altro lato della medaglia è costituito da molte indagini e studi di diversi approcci che cercano di trovare e giustificare esattamente il contrario, cioè le somiglianze tra uomini e donne. Teorie biologiche Alcuni ricercatori concentrano i loro sforzi sulla conoscenza del ruolo delle variabili genetiche, ormonali e fisiologiche nelle differenze nel comportamento e nelle prestazioni degli individui di entrambi i sessi (prospettiva biologica). Altri si concentrano sulla spiegazione di queste variabili in relazione all'evoluzione della specie e all'attuale comportamento di uomini e donne (prospettiva etologica e sociobiologica).

La prospettiva biologica ci fornisce uno degli approcci a quali sono le basi delle differenze di genere sottolineando che nelle specie vicine all'uomo si possono osservare comportamenti diversi tra maschi e femmine e che questi non possono essere attribuiti a fattori sociali ma a fattori genetici (Hinde ). Pertanto, i biologi hanno tradizionalmente sostenuto che molti comportamenti, modi di procedere e comportarsi, e persino le capacità e le capacità intellettuali degli umani, devono anche basarsi su differenze biologiche. Perché questa differenza tra i sessi? Sono gli etologi che sono interessati non solo allo studio del comportamento differenziale tra animali di specie diverse, ma anche alle ragioni di queste differenze.

Bene, per molti studiosi di questo approccio, queste differenze sono utili per lo sviluppo della specie e, quindi, sono state profilate e sistemate durante la loro evoluzione. I sociobiologi sottolineano anche che le differenze di diversi tipi tra individui di sessi diversi possono essere spiegate tenendo conto che, attraverso questo "comportamento differenziale", gli individui assicurano la sopravvivenza dei geni più appropriati per le generazioni successive (Kendrick e Trost). Questo approccio non tiene conto solo degli elementi biologici (geni e ormoni) nella spiegazione delle differenze di genere. Per i sociobiologi, anche i fattori ambientali dovrebbero essere presi in considerazione nella comprensione di tali differenze. Pertanto, a partire da una diversa base genetica negli uomini e nelle donne, sono le condizioni ambientali a favorire, mantenere e completare quella differenziazione. D'altra parte, per alcuni sociobiologi, sebbene ciò sia vero, un altro fattore dovrebbe essere preso in considerazione: l'interazione tra elementi biologici e ambientali, per produrre uno sviluppo normale, deve riunirsi in determinati momenti, quelli che vengono chiamati "periodi critici" .

La socializzazione del genere a scuola

Un'altra area di particolare rilevanza per la socializzazione degli stereotipi di genere è la scuola . Come i genitori, anche gli insegnanti, principalmente dell'asilo e della scuola elementare, si comportano diversamente nei confronti dei ragazzi e delle ragazze. In generale, la ricerca indica che gli insegnanti si comportano più bruscamente e sgridano i ragazzi più delle ragazze.

Alcuni autori sottolineano che ciò può essere dovuto al fatto che l'aspettativa di un cattivo comportamento è più alta per i ragazzi che per le ragazze. Ciò ha un effetto curioso ed è che quando le ragazze non sono obbedienti o non sono socialmente mature come previsto, sono percepite più negativamente dagli insegnanti rispetto ai ragazzi che agiscono allo stesso modo. Gli insegnanti della scuola materna motivano e rafforzano maggiormente comportamenti, giochi e attività quando sono appropriati al sesso, soprattutto se sono bambini.

Per alcuni autori, quindi, non è raro che i ragazzi mostrino un atteggiamento più intransigente rispetto alle ragazze per cambiare i giocattoli. Un altro aspetto in cui genitori e insegnanti sono simili è il numero e il tipo di aiuti che forniscono a ragazzi e ragazze quando svolgono diverse attività e giochi . Questi comportamenti, anche in questo contesto, tendono a rispondere alle aspettative di entrambi i sessi. Pertanto, a scuola ea casa, alcuni studi suggeriscono che i ragazzi sono incoraggiati a fare più attività fisiche rispetto alle ragazze, mentre il raggiungimento dei loro obiettivi è più elogiato. D'altra parte, i ragazzi vengono più facilmente recriminati quando si discostano dagli stereotipi del loro genere, mentre con le ragazze è molto più permissivo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Educare sull'uguaglianza di genere a casa e a scuola, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Psicologia Evoluzionistica.

Raccomandato

Scala dell'amicizia
2019
Comunicazione dei risultati alla comunità scientifica
2019
Dieta per abbassare l'urea nel sangue alta
2019